Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Sport



Le pagelle delle Vespe dopo il pari interno con il Sorrento

Un altro 0-0 dopo quello di sette giorni fà con il Foggia

(20/11/2023)

Gara dai due volti quella dei gialloblù al cospetto dei costieri rossoneri che tornavano al Menti dopo 14 anni, un buon primo tempo ha fatto da controaltare ad una seconda frazione di gioco dove la Juve Stabia è sembrata stanca non trovando fino alla fine il giusto guizzo per guadagnare la piena posta in palio. Di seguito i voti ai calciatori stabiesi.

Thiam 6: Gara da spettatore non pagante per l'estremo difensore gialloblù. Quasi mai impegnato e in quelle poche volte ne esce bene .
Baldi 6: Copre bene la fascia ma non è riuscito a proporsi in ripartenza, seconda frazione di gioco un po' anonima.
Bellich 6: Anche per lui una prima frazione dove controlla bene la zona di competenza, poi ha da fare un bel po' nella ripresa.
Bachini 6: È l'unico che di fatto è andato vicino al gol e inoltre solita gara granitica.
Mignanelli 6,5: Cerca di creare il più possibile dalla sinistra nell'arco di tutta la gara, piu nel primo che nel secondo.
Buglio 6: Concreta la prestazione del centrale che macina chilometri, da un buon contributo poi anche lui nel secondo tempo trova pochi spazi.
Leone 6,5: Orchesta nella mediana a modo ad inizio contesa, le azioni passano tutte dai suoi piedi, anche se non è stata la serata giusta.
Meli 5,5: Cosi cosi la sua gara e non sembrato in serata di grazia, si spegne piano piano come il resto della squadra.
Piscopo 5: A tratti imbarazzante e non sempre in sintonia con i compagni in campo, di sicuro da lui cinsi aspetta molto di più.
Candellone 5,5: Pochi i palloni giocabili, anche se gli si chiede di fare un po' tutto li in avanti. Lo fa ma di certo non può farlo per una partita intera.
Romeo 5,5: In chiaroscuro stasera, ma di certo non è lui che può giocare dietro le punte. Si sacrifica ma con poco costrutto.
Bentivegna (dal 22s.t ) 5,5: Cerca di dare verve sulla sinistra, ma entra in una fase della partita dove il Sorrento non concede nulla e di conseguenza non riesce ad incidere.
Erradi (dal 22 st) 5,5: Si sperava nel colpo dell'ex o quantomeno un cambio di passo nella mediana, purtroppo nulla di tutto questo, si adegua anche lui alla confusione generale.
Gerbo (dal 44 st) sv
Rovaglia (dal 44 st) sv
Piovanello ( dal 44st) sv
Mister Nazzareno Tarantino 5,5: Serata in panchina per lui in luogo di Pagliuca squalificato. Ad un primo tempo giocato discretamente bene anche se non creando tantissimo, poi si assistito ad una seconda frazione di gioco nella quale la sua squadra ha trovato difficoltà difronte ad un Sorrento che sistematosi con un 3-5-2 ha tolto tutti gli spazi, creando densità in mezzo al campo. Situazione alla quale però non ha saputo porre rimedi e tra l'altro attardandosi nelle sostituzioni che non ha fatto altro che agevolare il compito ai costieri. Una gara dalla quale ci si attendeva qualcosa in piu visti anche le inopinate sconfitte delle dirette inseguitrici e che probabilmente ha invece giocato un brutto scherzo psicologico alle vespe. Probabilmente aggiungiamo anche che in questa gara sono venuti fuori un po' i limiti di questa rosa e che di sicuro non può contare su tante alternative. Altro aspetto da segnalare la conduzione di gara da parte del direttore di gara che non è sembrata all' altezza della situazione, dalla gestione dei cartellini alle decisioni alquanto dubbie in tante altri momenti della gara, creando di fatto piu di un momento di tensione in campo. Tornando alla gara, un punto che fa in ogni caso classifica ma che impone di sicuro una diverso approccio fin dalla prossima perché sarà pur vero che l'obiettivo è la salvezza ma resta il fatto che bisogna per forza di cose rivedere la sicurezza e il gioco di qualche settimana addietro.
A cura di Giovanni Donnarumma






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Circolo Nautico di Torre del Greco: domenica 26 maggio il trofeo “Sulle rotte dei Borbone”

Quaranta imbarcazioni in gara, due trofei in palio e cerimonia ufficiale di premiazione già fissata a Villa Campolieto: sono i principali elementi attorno ai quali ruota il tradizionale trofeo “Sulle rotte dei Borbone”, la competizione ...continua
Saviano, festa dello sport con Bruno Giordano e Pino Maddaloni

“Settimana dello Sport: domani, venerdì 24 maggio, convegno su lo sport per il sociale con Bruno Giordano, don Patrizio Coppola - padre Joystick - e il presidente dell’Ussi Gianfranco Coppola. Sabato 25 festa dello sport con Pino ...continua
Ginnastica, New Eclipse sul tetto d’Italia con Maria Lourdes Buonocore

Maria Lourdes Buonocore, della società New Eclipse Napoli, si è laureata Campionessa Italiana di Ginnastica Artistica femminile Allieve 1. Così, dopo Gabriel Russo del C.G.A. Stabia di Angelo Radmilovic, anche l’atleta ...continua
Cesena - Juve Stabia 2-2

Terza e ultima gara della Juve Stabia nella competizione post regular season che assegna la Supercoppa, una prestazione importante quella della Juve Stabia di Mister Pagliuca al cospetto di un Cesena che si presentava come una vera schiacciasassi. ...continua
Fiorentina-Napoli 2-2

Partita abbastanza equilibrata quella tra Fiorentina e Napoli, con i partenopei molto incisivi soprattutto nel secondo tempo. Iniziano bene gli ospiti, che si portano in vantaggio al minuto 9: è Rrahmani di testa a siglare la rete. A seguire, ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences