WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Sport

Juve Stabia. Il non rispetto dei Langella: la nota di Giuseppe Mercatelli

(01/07/2021)


 

Subentrare ad un presidente in grado di raggiungere 2 promozioni in serie B non è facile...anzi è una sfida quasi impossibile. Eppure accade. Il dopo Manniello (grazie per sempre Franco) avviene con al timone delle Vespe i fratelli Langella. Persone perbene, imprenditori medi che giungono dalla vicina San Giuseppe Vesuviano. Dopo un anno sufficiente, figlio della gestione Manniello, i due fratelli Langella si apprestano a varare la prima JuveStabia frutto del loro essere. Conferenza stampa di qualche settimana or sono con esternazioni particolari, del tipo " e qui comandiamo noi...a chi non sta bene, quella è la porta". Oppure  per esser più in linea con il loro essere  "sarà una gestione molto oculata, molti sacrifici per un progetto all'insegna di pochi euro". E sin qui nulla di anormale, vista la crisi economica generale. I Langella così salutano il tecnico Paladino, reo di voler migliorare i sy off della stagione appena terminata, nonché il bomber Marotta, quel fiore all'occhiello sul quale si poteva costruire un prato fiorito di successi.

Poche ore dopo una conferenza che riabilita persino la gestione "paesana" dellex patron Cesarano, scappano molti altri big. Via il direttore zpavone e via i nomi più importanti sui quali investire per un prossimo campionato da vertice. A fine giugno la JuveStabia si ritrova senza Direttore Sportivo, senza tecnico....senza niente.

Eppure i Langella hanno avuto tanto da Caste, come la gestione dello stadio Menti per "4 spiccioli", una tifoseria sempre pronta al sostegno e giornalisti silenti per non vedersi inserire nell'elenco dei non desiderati. Ma i conti non tornano...anzi i conti non sono stati ancora fatti. Per essere sinceri, i conti qualcuno non sa nemmeno cosa siano.

Conti che oggi mortificato la storia di questo club, di una società che nessuno e ripeto nessuno....ha obbligato di prelevare ai fratelli Langella.  Guidare economicamente la JuveStabia  è un onore, non solo un obbligo.

Un onore calpestato in queste ore dai fratelli Langella che dovrebbero cominciare ad avere rispetto della tradizione, della storia, della città, dei tifosi, ma soprattutto di un passato non troppo lontano.

Quando si entra in casa altrui, si bussa, si chiede permesso e con educa si programma.

La JuveStabia è e resterà dei stabiezi....e per questo va rispettata e non trattata come uno strofinaccio per pure le proprie incompetente.

GIUSEPPE MERCATELLI 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

La Partita del Sorriso a Scafati con i big in campo

Si terrà domani la Partita del Sorriso a Scafati, il triangolare per Mattia. In campo la Squadra del Sorriso della Pro Loco Scafati ADM, che organizza l’evento, la rappresentativa del Regno delle Due Sicilie e l’ItalianAttori. Un ...continua
A Pozzuoli approda la "Crociera dei Valori" sulla Rotta di Enea

Si concluderà domenica 26 settembre a Pozzuoli la "Crociera dei valori" sulle tracce di Enea, il viaggio evocativo di barche a vela partito ieri da Scario per seguire un tratto della Rotta di Enea, il percorso tra storia e mito ...continua
NUOTO - Domani Clinic della Federnuoto Regionale al Gambrinus con i tecnici di New York di Isl

I tecnici di New York al Clinic della Federnuoto Regionale al Gambrinus I migliori allenatori al mondo incontrano i colleghi napoletani Trapanese: “E’ essenziale che Isl resti sul territorio” “Contaminazione tra campioni ...continua
Torna il grande tennis internazionale all’ombra del Vesuvio

  Il grande tennis internazionale torna all’ombra del Vesuvio. Allo Sporting Poseidon è infatti in programma dal 10 al 17 ottobre un Challenger Atp. Due città coinvolte, Ercolano e Torre del Greco; oltre 200 persone tra ...continua
Ginnastica Aerobica, Campania sul tetto d'Europa

Nella 12à edizione dei Campionati Europei di Ginnastica Aerobica, svoltasi alla Vitrifrigo Arena di Pesaro, tra le medaglie d’oro conquistate dalla squadra nazionale italiana senior brilla quella di Gaia Laurino del California Center ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.