WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Sport

Il primo atto tra Napoli e Atalanta finisce 0-0, discorso qualificazione aperto e rimandato alla gara di ritorno

Tanto equilibrio, poco spettacolo e i gol non arrivano

(03/02/2021)

A cura di Camillo Amarante

 

Nemmeno il tempo di riposare e ricaricarsi per Napoli e Atalanta, in campo per l’andata della semifinale di Coppa Italia allo stadio Maradona questa sera. Ormai si gioca ogni tre giorni, ritmi frenetici, ma bisogna correre dritti e spediti verso l’obiettivo: la finale del 19 maggio.

Gli Azzurri sono i custodi della Coppa, dopo la vittoria della scorsa stagione, anche quest’anno il trofeo è un obiettivo della società che nel corso degli ultimi anni ha sempre ben figurato nella competizione.

Avversario ostico l’Atalanta di mister Gasperini, esempio di bel gioco e di un modello di calcio offensivo interpreto alla perfezione da calciatori che negli ultimi anni hanno avuto notevoli miglioramenti e che rappresentano gli interpreti perfetti dell’idea di gioco del proprio allenatore.

Gattuso parte senza attaccanti di ruolo schierando il tridente Insigne-Lozano-Politano, Gasperini si affida al duo Zapata-Muriel, lasciando in panchina uno come Ilicic che sta vivendo una seconda gioventù ed è in uno stato di forma invidiabile nell’ultimo periodo.

 

CRONACA DEL MATCH

PRIMO TEMPO

1’ Inizia il match.

4’ Insigne si libera dalla marcatura e prova la conclusione, brava la difesa bergamasca a sventare il pericolo.

7’ Ancora il capitano azzurro prova il tiro da fuori, buona parata di Gollini che si distende e manda in angolo.

11’ Punizione insidiosa calciata da Muriel, Ospina sorpreso riesce a deviare in corner mandando la palla oltre la traversa.

15’ L’Atalanta cresce e alta il ritmo delle sue giocate.

18’ Zapata salta un avversario, viene sbilanciato ma prova comunque il tiro che per fortuna del Napoli termina alto.

22’ Orobici vicini al gol del vantaggio, Pessina innescato da Muriel arriva al tiro respinge un attento Ospina, sulla ribattuta ci prova Freuler ma è bravo Di Lorenzo a deviare.

29’ Grande serpentina di Toloi che si infila nell’area azzurra e calcia d’esterno, palla sul lato della rete.

31’ Colpo di testa di Gosens che anticipa anche Zapata, ma la palla termina la sua corsa oltre la traversa.

35’ Muriel cerca e trova Zapata sul secondo palo, l’ex azzurro ci prova con un’acrobazia ma è sfortunato perché il suo tentativo si spegne a lato.

38’ Gosens per Muriel che va ancora una volta al tiro, ma l’esito non cambia, il tiro è alto.

42’ Tiro da fuori di Zapata bloccato dall’attento Ospina.

43’ Buona incursione di Demme che va alla conclusione, il tiro viene deviato e termina sul fondo.

45’ Finisce la prima parte di gara.

 

SECONDO TEMPO

46’ Si riparte con la seconda frazione di gioco.

47’ Una palla vagante in area azzurra diventa pericolosa, Muriel si fionda e tenta il tocco vincente, Ospina è bravo a parare ma subisce un colpo e rimane a terra.

50’ Lozano approfitta di uno svarione di Romero e calcia dalla distanza, blocca Gollini.

64’ Ammonito Romero (Atalanta) per fallo su Insigne

65’ Demme ha qualche problema, il centrocampista rimane a terra e viene soccorso dallo staff medico.

66’ Entrano Petagna ed Elmas, escono Demme e Politano (Napoli)

69’ Entra Zielinski, esce Insigne (Napoli)

74’ Entrano Pasalic ed Ilicic, escono Pessina e Muriel (Atalanta)

80’ Entra Lammers, esce Zapata (Atalanta)

82’ Entra Osimehn, esce Lozano (Napoli)

87’ Koulibaly colpisce di testa in seguito al corner, palla alta.

88’ Ammonito Koulibaly (Napoli)

90’ Segnalati 6 minuti di recupero.

93’ Ilicic serve Lammers che ci prova con una conclusione potente, la palla finisce alta.

96’ Finisce il match.

 

TABELLINO:

NAPOLI-ATALANTA 0-0 LIVE

NAPOLI (3-4-3): Ospina; Maksimovic, Manolas, Koulibaly; Di Lorenzo, Bakayoko, Demme (66' Elmas), Hysaj; Politano (66' Petagna), Lozano (82' Osimehn), Insigne (69' Zielinski). All. Gattuso

 

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina (74' Pasalic); Zapata (80' Lammers), Muriel (74' Ilicic). All. Gasperini

 

Ammoniti: Romero, Koulibaly

 

 

Una sfida che prometteva gol e spettacolo alla vigilia, finisce con il punteggio di 0-0.  Una brutta gara, molto equilibrio e poco spettacolo, non ci sono state chiarissime occasioni da rete ed il risultato è la sintesi perfetta del match.

Un risultato comunque positivo per gli uomini di Gattuso in vista della partita di ritorno a Bergamo della prossima settimana che deciderà chi tra le due compagini avrà accesso alla finale. Il Napoli campione in carica della competizione dovrà conquistare il pass per potersi confermare detentore del titolo nell’atto finale che si terrà a maggio come da tradizione.

Da domani gli Azzurri però dovranno concentrarsi sulla prossima sfida di campionato in casa del Genoa a Marassi e tre giorni dopo si giocherà la gara di ritorno di Coppa. Un calendario fitto di impegni, con tempi di recupero ristretti, ma ora più che mai bisogna stringere i denti e lottare in ogni partita per provare a fare sempre meglio.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Sono sette gli schermidori azzurri qualificati alle Paralimpiadi di Tokyo 2020 e c’è anche la Campania con la beneventana Rossana Pasquino

ROMA - Sono sette gli schermidori azzurri qualificati alle Paralimpiadi di Tokyo 2020 e c’è anche la Campania con la beneventana Rossana Pasquino. Ma la pattuglia dell'Italia della scherma ai Giochi paralimpici in programma dal ...continua
FederScherma, Campania subito protagonista ai Campionati italiani Cadetti e Giovani 2021 a Riccione

RICCIONE – Campania subito protagonista ai Campionati italiani Cadetti e Giovani 2021 a Riccione, iniziati con le gare di sciabola maschile e femminile della categoria Cadetti (under 17). Il primo titolo ad essere stato assegnato è ...continua
Il Napoli rifila una manita all’Udinese nell’anticipo del turno infrasettimanale: al Maradona finisce 5-1

A cura di Camillo Amarante Il Napoli dopo aver sbaragliato lo Spezia nel weekend torna subito in campo nell’anticipo del turno infrasettimanale al Maradona contro l’Udinese.Gli Azzurri a caccia di punti per allungare il passo verso ...continua
Dal 23 luglio al 30 settembre torna a Napoli il grande nuoto con la prima delle tre fasi della terza stagione dell'International Swimming League

Dal 23 luglio al 30 settembre torna a Napoli il grande nuoto con  la prima delle tre fasi della terza stagione dell'International Swimming League. La manifestazione vedrà i 10 club ISL competere nella splendida piscina Felice Scandone ...continua
La Salernitana torna in serie A dopo più di 20 anni e Salerno fa festa

“Una grande gioia che porta per un attimo la mente lontana dalle difficoltà che tutti hanno attraversato in quest'anno e poco più, fatto di restrizioni, chiusure e sacrifici indescrivibili. Una boccata di aria fresca. Conosco ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.