WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Sport

Il Napoli sbanca Marassi per 2 a 1 con la rete di Petagna nel finale

Cambi decisivi di Spalletti e primo sorriso esterno della stagione

(29/08/2021)

A cura di Camillo Amarante

Il Napoli dopo la vittoria interna contro il Venezia alla prima di campionato arriva a Marassi per sfidare il Genoa nella prima trasferta stagionale.

Un impegno ostico sulla carta per gli uomini di mister Spalletti costretto a rinunciare al micidiale Osimhen appiedato dal giudice sportivo per due giornate in seguito ai fatti accaduti nella prima parte di gara contro i lagunari della scorsa settimana.

Al posto del nigeriano il tecnico toscano lancia Lozano al centro dell’attacco con Insigne e Politano ai lati. 

Nella prima parte di gara partono forti gli azzurri subito pericolosi prima con Lozano e poi con Insigne che colpisce un palo al 14’. Il Genoa resta a guardare e appare sottotono nella prima frazione, Insigne però sembra ispirato e prova a battere Sirigu in altre due occasioni ma senza successo.

Il vantaggio azzurro è nell’aria ed arriva a ridosso del 40esimo minuto con un bel tiro mancino di Fabian Ruiz, lo spagnolo è abilissimo a smarcarsi con una finta sublime prima di battere Sirigu.

Ballardini cambia subito due uomini prima dell’inizio della seconda parte di gara, Pandev e Buksa sono le due mosse per scardinare la difesa partenopea. La mossa del tecnico in effetti porta subito i suoi frutti, i padroni di casa con il passare dei minuti acquisiscono coraggio e sicurezza e cominciano ad affacciarsi nell’altra metà campo.

Al minuto 54’ l’episodio che richiede l’intervento del VAR, Pandev insacca in rete la palla dopo che Meret perde la palla dalle mani in seguito ad un’uscita, l’arbitro però viene richiamato a rivedere l’azione e annulla il gol per un fallo di Buksa sul portiere napoletano.

La grinta dei padroni di casa viene premiata al minuto 69’ con il primo gol in serie A di Cambiaso che batte Meret con un tiro di piatto al volo su cross dalla destra di Ghiglione.

Spalletti capisce che deve cambiare qualcosa e butta nella mischia Petagna per gli ultimi minuti di gara e proprio dopo pochi giri di lancette dal suo ingresso in campo l’attaccante premia la mossa del tecnico insaccando la rete del nuovo vantaggio azzurro al minuto 84’ battendo con un colpo di testa Sirigu.

Non succede più nulla, i sei minuti di recupero scorrono veloci ed arriva il triplice fischio con il Napoli che può festeggiare la prima vittoria esterna del campionato e con in tasca tre punti di valore assoluto ottenuti in una partita spigolosa.

 

CRONACA DEL MATCH

PRIMO TEMPO

1’ Inizia il match.

3’ Azzurri subito pericolosi con un bel cross dalla destra che trova al centro Lozano, ma l’attaccante messicano non riesce a trovare la giusta coordinazione e manda alta la palla.

11’ Ammonito Ekuban (Genoa)

14’ Insigne sfiora la rete, ma il palo gli nega la gioia. Sul tiro del capitano ospite decisiva la deviazione di Vanheusden che salva i rossoblù.

22’ Prima sortita offensiva dei genoani con Ghiglione, il suo destro è forte ma centrale e non crea particolari grattacapi a Meret.

27’ Insigne guadagna un calcio di punizione da buona posizione, la battuta non è delle migliori e la difesa di casa recupera il possesso della palla con facilità.

29’ Ennesimo pericolo per i liguri, ancora Insigne pericoloso con un bel destro parato in tuffo da Sirigu.

39’ GOL NAPOLI: gli ospiti passano nel finale della prima frazione con il mancino di Fabian Ruiz che non lascia scampo al portiere di casa. Bella la conclusione mancina dello spagnolo che si insacca sul secondo palo.

45’ Ammonito Di Lorenzo (Napoli)

45’ Finisce la prima parte di gara con il Napoli avanti nel punteggio.

 

SECONDO TEMPO

46’ Entrano Pandev e Buksa, escono Hernani ed Ekuban (Genoa)

46’ Si riparte con il secondo tempo.

49’ Ammonito Politano (Napoli)

51’ Tripla occasione per il pareggio rossoblù, prima conclusione di Ghiglione e intervento strepitoso di Meret, lo stesso giocatore del Genoa si avventa sulla ribattuta ma questa volta è un difensore napoletano a fare muro, arriva poi Rovella che calcia di poco fuori.

51’ Ammonito Criscito (Genoa)

54’ Pandev insacca la palla in rete, ma l’arbitro annulla dopo aver consultato il VAR, c’è stato un fallo di Buksa su Meret.

65’ Grande occasione per Lozano, abile a sterzare verso il centro area, il suo destro è potente ma Sirigu si oppone alla grande.

67’ Entrano Masiello e Kallon, escono Vanheusden e Sturaro (Genoa)

69’ GOL GENOA: pareggio dei rossoblù con la prima rete in serie A di Cambiaso con un bellissimo piatto al volo su cross di Ghiglione.

71’ Entra Ounas, esce Lozano (Napoli)

79’ Buon intervento di un difensore azzurro, Koulibaly si impossessa del pallone e avanza di forza, gran botta dalla lunga distanza ma una deviazione di un difensore fa terminare la palla in corner.

81’ Classica azione di Politano che parte da destra e va verso il centro, calcia forte di sinistro ma trova Sirigu ben piazzato.

82’ Entra Petagna, esce Politano (Napoli)

83’ Entra Behrami, esce Ghiglione (Genoa)

84’ GOL NAPOLI: la rete del vantaggio porta la firma del neo entrato Petagna, punizione dal vertice sinistro dell’area calciata da Mario Rui, sul cross sbuca Petagna che batte Sirigu con un colpo di testa preciso.

90’ Ci saranno sei minuti di recupero.

90’ Ammonito Mario Rui per proteste (Napoli)

91’ Criscito riesce a liberarsi e calciare, il suo tentativo non inquadra lo specchio della porta.

92’ Entrano Gaetano e Juan Jesus, escono Elmas e Mario Rui (Napoli)

96’ Finisce qui la gara. Il Napoli vince 2 a 1 a Marassi.

 

TABELLINO

GENOA-NAPOLI 1-2

39' Fabian Ruiz (N), 69' Cambiaso (G), 84' Petagna (N)

 

GENOA (3-5-1-1): Sirigu; Vanheusden (67' Masiello), Biraschi, Criscito; Ghiglione (83' Behrami), Rovella, Badelj, Sturaro (67' Kallon), Cambiaso; Hernani (46' Pandev); Ekuban (46' Buksa). All. Ballardini

 

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui (90'+2 Juan Jesus); Fabian Ruiz, Lobotka, Elmas (90'+2 Gaetano); Politano (82' Petagna), Insigne, Lozano (70' Ounas). All. Spalletti

 

Ammoniti: Ekuban (G), Di Lorenzo (N), Politano (N), Criscito (G), Mario Rui (N)






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Angela Procida e Salvatore Maresca stanno premiati a palazzo Farnese di Castellammare di Stabia

Angela Procida e Salvatore Maresca, due campioni nello sport, due vincenti nella vita! Domani 23 novembre alle ore 16.30 saranno ospiti nell’aula consiliare “Falcone e Borsellino” di Palazzo Farnese, sede del Comune di Castellammare ...continua
Federscherma Campania – Medaglia d’argento per Rossana Pasquino nella spada femminile cat. B

Grande prova per Rossana Pasquino nella spada femminile cat. B. Medaglia d’argento per l’atleta campana nella prova di Coppa del Mondo di Pisa 2021. Una gara che l’ha vista sconfitta solamente nel match di finale contro l’atleta ...continua
Ginnastica, Bronzo tricolore per lo Stabia di Angelo Radmilovic negli Allievi Gold 1

Dopo la ritmica, anche l’artistica maschile campana è riuscita nell’impresa di salire sul podio nazionale. É avvenuto presso l’Accademia federale di Fermo, nei Campionati Nazionali di Squadra Allievi della Federazione ...continua
L’olimpionico napoletano Dino Meglio nominato Coordinatore delle nazionali paralimpiche di scherma

Roma – La Federazione Italiana Scherma ha ufficializzato le nomine dei Commissari Tecnici delle Nazionali Paralimpiche per il triennio che condurrà ai Giochi di Parigi 2024. Confermati i tre CT toscani Simone Vanni per il fioretto, ...continua
Un calcio all'indifferenza - Kermesse al Romeo Menti

Castellammare di Stabia- “Un calcio all’indifferenza”: domani 15 novembre alle ore 11 presso l’aula consiliare “Falcone e Borsellino” di Palazzo Farnese, sede del Comune di Castellammare di Stabia, si terrà ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.