WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Sport

Il Napoli più bello nella notte dedicata a Maradona batte la Roma 4 a 0

Una prestazione brillante regala tre punti per rilanciarsi in campionato

(30/11/2020)

A cura di Camillo Amarante

La città di Napoli e la squadra sono ancora sconvolti dal dolore per la perdita di Diego Armando Maradona, Napoli era e sarà sempre la sua casa, un amore indissolubile che è stato sempre manifestato da entrambi i lati ma ora più che mai sta trovando la sua massima espressione.

Un amore manifestato anche questa sera in campo, con la maglia del Napoli che si trasforma in una riproduzione napoletanizzata di quella della nazionale Argentina. In particolare il capitano Insigne ha omaggiato Diego depositando fiori sotto le due curve e posando poi nella foto di rito prepartita con la maglia numero 10 con il nome di Maradona, a dimostrare che il Pibe sarà per sempre nella storia del Napoli.

I partenopei arrivano alla sfida contro la Roma dopo la vittoria di giovedì in Europa League per 2 a 0 contro il Rijeka, stesso risultato con cui i giallorossi hanno vinto in Romania a casa del Cluj.

Di fronte nella sfida di questa sera due formazioni che cercano la vittoria per fare un salto di qualità, ma soprattutto un balzo avanti in classifica per puntare a traguardi importanti.

 

PRIMO TEMPO

Viene osservato un minuto di silenzio prima dell’inizio della gara

1’ Inizia il match

2’ Giallorossi subito pericolosi con Pedro, lo spagnolo calcia dalla lunetta ma la palla termina alta sulla traversa

7’ Il Napoli batte una punizione verso il centro dell’area, facile presa per Mirante che legge in anticipo

10’ le squadre si fermano per ricordare Diego Armando Maradona con un minuto di silenzio

11’ la partita sembra accendersi

12’ Ottimo spunto di Lozano che sguscia via sull’out destro e serve un pallone all’indietro per Mertens, il belga calcia a giro ma la sfera finisce larga

14’ Perfetto cross dalla sinistra di Mario Rui, Insigne colpisce con lo stinco la palla che termina sul fondo

19’ Doppio occasione da angolo per il Napoli, nessun problema per la retroguardia ospite

25’ Il Napoli continua a gestire il gioco in attesa del momento giusto per colpire

28’ Problema fisico per Mancini nelle fila giallorosse

29’ Ci prova la Roma con Spinazzola, il suo tiro viene murato dalla difesa azzurra

29’ Ripartenza Napoli e Mertens guadagna un ottimo calcio di punizione dal limite

30’ Ammonito Ibanez (Roma)

31’ GOL NAPOLI: Insigne pesca l’angolo giusto (destro) direttamente dal calcio di punizione e batte Mirante. Il capitano dedica la rete a Maradona

33' Ammonito Di Lorenzo (Napoli)

33’ Cristante ci prova di controbalzo ma non inquadra la porta

35’ Lozano converge verso il centro da destra e calcia, la difesa giallorossa ci mette una pezza e si rifugia in angolo

38’ Esce Mancini entra Juan Jesus (Roma)

40’ Problemi muscolari per Veretout

43’ Grandissima parate di Mirante su Mertens, che calcia a giro verso il palo alla sinistra del portiere che si distende e para

45’ Segnalati 2’ di recupero

Finisce il primo tempo.

 

SECONDO TEMPO

48’ Insigne mette al centro una bella palla per Mertens, il belga è fuori tempo, interviene così Ibanez che libera l’area

49’ Lozano vicino al gol, tiro forte del messicano, ancora Mirante a dire di no

54’ Roma che si affaccia in avanti, ma il cross viene deviato e finisce facile preda di Meret

60’ Occasionissima per Dzeko, il bosniaco strozza il tiro con il sinistro e Meret ringrazia

64’ GOL NAPOLI: Il raddoppio è opera di Fabian Ruiz che calcia da fuori area, il suo sinistro si insacca preciso nell’angolino alla sinistra di Mirante

67’ Esce Lozano entra Politano (Napoli)

70’ Ci prova Insigne dalla lunga distanza, ma calcia male e non trova la porta

71’ Esce Dzeko entra Perez (Roma)

73’ Perez subito pericoloso, calcia dopo l’assist di Karsdorp, il tiro viene deviato in angolo

77’ Ammonito Cristante (Roma)

78’ Esce Zielinski entra Elmas (Napoli)

79’ Esce Pellegrini entra Borja Majoral (Roma)

81’ GOL NAPOLI: il tris azzurro è servito da Mertens. Il belga si avventa sulla respinta di Mirante dopo il tiro di Elmas e insacca il gol del 3 a 0.

83’ Escono Mertens e Demme dentro Petagna e Lobotka (Napoli)

86’ GOL NAPOLI: Segna Politano dopo uno slalom meraviglioso in area, salta anche Mirante e deposita in rete.

90’ Finisce il match senza recupero.

 

Una vittoria schiacciante per gli uomini di mister Gattuso, che battono con un rotondo 4 a 0 una della squadre più in forma del momento. Un trionfo dedicato a Maradona, importante ai fini della classifica perché rilancia il Napoli verso le posizioni di testa.

Gli azzurri da domani cominceranno a pensare alla sfida di Europa League di giovedì in casa dell’Az Alkmaar, match difficile e ostico, ma una vittoria potrebbe già chiudere il discorso qualificazione e permettere poi di rifiatare nell’ultima partita del girone.

 

TABELLINO

NAPOLI-ROMA 4-0

31' Insigne, 64' Fabian Ruiz, 81' Mertens, 86' Politano
 

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme (83' Lobotka); Lozano (67' Politano), Zielinski (78' Elmas), Insigne; Mertens (83' Petagna). All. Gattuso
 

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini (38' Juan Jesus), Cristante, Ibanez; Karsdorp, Pellegrini Lo. (79' Borja Mayoral), Veretout (46' Villar), Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko (71' Carles Perez). All. Fonseca

Ammoniti: Ibanez (R), Di Lorenzo (N), Cristante (R)






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Basket - ultima gara del girone di andata per la Virtus Bava Pozzuoli

Punta a ritornare al successo e ad interrompere la serie negativa che dura da due turni la Virtus Bava Pozzuoli nella gara di questo sabato (ore 19) contro la Meta Formia al Pala Errico, ultima del girone d’andata. “Abbiamo attraversato ...continua
Petagna regala i quarti di Coppa Italia al Napoli. Gli Azzurri battono l’Empoli per 3 a 2

A cura di Camillo Amarante Il Napoli arriva a questa sfida di Coppa Italia contro l’Empoli con tutti i favori del pronostico, vista la differenza di categoria e di qualità tra le due rose. Empoli che dal canto suo sta recitando ...continua
Virtus Bava Pozzuoli Perde in trasferta a Cassino 78 a 60

Seconda sconfitta consecutiva per la Virtus Bava Pozzuoli che contro Cassino non riesce mai ad entrare in partita, complice anche l’assenza per infortunio del play e capitano Savoldelli. A pesare è il primo parziale con un break di ...continua
La gara Bcp Virtus Cassino-Virtus Bava Pozzuoli sarà trasmessa in DIRETTA su LNP Pass della Lega Nazionale Pallacanestro

Punta ad archiviare il ko nel derby dell’Epifania la compagine gialloblù nella trasferta di questo sabato (ore 18) in casa della Bcp Virtus Cassino. “Contro la Virtus Arechi Salerno abbiamo disputato una pessima gara, soprattutto ...continua
Basket - Sconfitta per la Virtus Bava Pozzuoli sul parquet di Salerno

Orfana del capitano Savoldelli, vittima di un infortunio nell’ultima seduta di alleggerimento, la Virtus Bava Pozzuoli esce sconfitta dal derby contro i cugini della Virtus Arechi Salerno. Una partita che i ragazzi guidati da coach Mariano ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.