WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Sport

Gara pirotecnica al Mapei Stadium: tra Sassuolo e Napoli tante emozioni nel 3-3 finale

Vince lo spettacolo in una partita non adatta ai deboli di cuore

(04/03/2021)

A cura di Camillo Amarante

 

Nell’anticipo odierno del turno infrasettimanale il Napoli è ospite del Sassuolo dell’ex Roberto De Zerbi, una sfida che promette sempre emozioni e dove il risultato non è mai scontato.

Proprio nella partita d’andata gli emiliani si sono imposti allo Stadio Maradona con due reti dimostrandosi avversario ostico, un dato ormai certo viste le sfide tra le due compagini nel massimo campionato italiano negli ultimi anni.

Per provare a centrare la seconda vittoria di fila dopo quella nel derby interno contro il Benevento, Gattuso schiera Meret in porta, davanti a lui da destra verso sinistra Di Lorenzo, Rrahamani, Maksimovic e Hysaj, in regia ci saranno Demme e Ruiz dietro il tridente composto da Politano, Zielinski ed Insigne pronti a servire Mertens schierato come unico terminale offensivo.

Nel Sassuolo assente l’ex Chiriches e il talentuoso Boga, ma per provare a scardinare la difesa azzurra ci sarà Ciccio Caputo, dietro di lui il tris Berardi, Defrel e Djuricic, un vero e proprio mix di imprevedibilità e qualità a disposizione dei sassolesi.

 

CRONACA DEL MATCH

 

PRIMO TEMPO

1’ Inizia il match.

5’ Ritmi di gara alti sin dalle prime battute di gara.

9’ Corner insidioso battuto dagli azzurri, la difesa neroverde spazza via e allontana il pericolo.

10’ Primo spunto dei padroni di casa con il solito Caputo abile a crearsi lo spazio per calciare, la sua conclusione viene deviata in calcio d’angolo.

13’ Sul maxischermo appare la foto di Davide Astori, l’omaggio della serie A a tre anni dalla sua scomparsa.

15’ Conclusione di Berardi che incrocia con un bel destro, altrettanto bravo Meret a compiere una parata con i piedi, ne scaturisce un calcio d’angolo per i padroni di casa.

16’ Dall’angolo ci prova Locatelli di testa senza inquadrare la porta.

21’ Zielinski serve Insigne sulla sinistra, classico movimento ad accentrarsi del numero 24 e tiro a giro, il Sassuolo si salva con Ferrari che devia la palla in angolo.

24’ Annullato il gol di Insigne con l’ausilio del Var.

25’ Tiro di Politano dalla distanza ma la palla è alta non di poco.

28’ Bello scambio in area avversaria tra Politano e Insigne, conclusione debole del primo e Consigli para senza problemi.

30’ Ammonito Djuricic (Sassuolo)

34’ GOL SASSUOLO: punizione insidiosa calciata da Berardi, la deviazione di testa di Maksimovic è determinante, autogol del difensore azzurro e Sassuolo avanti 1-0.

38’ GOL NAPOLI: grande reazione degli azzurri che trovano subito il pareggio con Zielinski che con un sinistro a giro trova l’angolino per battere Consigli.

44’ Hysaj stende in area Ciccio Caputo, per il direttore di gara non ci sono dubbi… è rigore!

46’ GOL SASSUOLO: Berardi insacca dal dischetto, Sassuolo di nuovo avanti nel punteggio.

46’ Finisce il primo tempo.

 

SECONDO TEMPO

46’ Inizia la seconda parte di gara.

50’ Defrel vicinissimo al gol, dopo un bel controllo di palla calcia di sinistro, Meret para in due tempi e deve rincorrere la sfera per evitare che oltrepassi la linea di porta.

55’ Punizione calciata da Insigne, ma i calciatori del Napoli non sono furbi nell’occasione e finiscono in offside.

57’ Bel cross di Mertens che trova ben piazzato al centro Maksimovic, bel colpo di testa del difensore napoletano con la palla che termina alta.

61’ Meret deve salvare in uscita su Caputo, poi la palla finisce a Djuricic che tira ma ancora Meret è decisivo.

62’ Insigne prova a segnare da centrocampo, ma Consigli è attento.

64’ Sull’angolo per il Napoli ci prova ancora di testa Maksimovic e la palla termina la sua corsa ancora una volta alta sulla trasversale.

67’ Entra Elmas, esce Mertens (Napoli)

68’ Gran sinistro a giro dalla distanza di Berardi, la fortuna non lo assiste, colpisce solo la traversa.

69’ Ammonito Demme (Napoli)

70’ Sassuolo veramente sfortunatissimo, secondo legno nel giro di pochi minuti, questa volta tocca a Caputo che calcia con il destro e becca il palo.

72’ GOL NAPOLI: pareggio del Napoli. Bellissimo cross di Lorenzo Insigne che trova Di Lorenzo ben appostato in area per spingere dentro la palla.

73’ Entra Toljan, esce Muldur (Sassuolo)

73’ Entrano Ghoulam e Bakayoko, escono Hysaj e Demme (Napoli)

75’ Erroraccio di Ferrari che regala un’occasione a Fabian, il tiro dello spagnolo viene respinto da Consigli.

77’ Ammonito Ghoulam (Napoli)

79’ Entra Traoré, esce Defrel (Sassuolo)

79’ Ammonito Marlon (Sassuolo)

85’ Entrano Haraslin, Oddei e Obiang, escono Djuricic, Berardi e Lopez (Sassuolo)

85’ Entrano Manolas e Lobotka, escono Maksimovic e Zielinski (Napoli)

89’ Haraslin mette giù Di Lorenzo in area, calcio di rigore per il Napoli.

90’ GOL NAPOLI: Insigne non sbaglia dagli undici metri e batte Consigli.

90’ Segnalati 3’ di recupero.

94’ Manolas trattiene un avversario nella propria area di rigore, per l’arbitro nessun dubbio è rigore per il Sassuolo.

95’ GOL SASSUOLO: Ciccio Caputo realizza con freddezza il rigore, il punteggio dice 3-3.

95’ Finisce il match.

 

 

TABELLINO:

SASSUOLO-NAPOLI 3-3

34' aut. Maksimovic (S), 38' Zielinski (N), 45+1' rig. Berardi (S), 72' Di Lorenzo (N), 90' rig. Insigne (N), 95' rig. Caputo (S)
 

SASSUOLO (4-2-3-1) Consigli; Muldur (73' Toljan), Marlon, Ferrari G., Rogerio; Maxime Lopez (85' Obiang), Locatelli; Berardi (85' Oddei), Defrel (79' Traoré), Djuricic (85' Haraslin); Caputo. All. De Zerbi
 

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic (86' Manolas), Hysaj (73' Ghoulam); Fabian Ruiz, Demme (73' Bakayoko); Politano, Zielinski (85' Lobotka), Insigne; Mertens (67' Elmas). All. Gattuso

Ammoniti: Djuricic (S), Demme (N), Ghoulam (N), Marlon (S)

 

 

Una partita pirotecnica quella andata di scena al Mapei Stadium tra Sassuolo e Napoli, con tre reti per tempo che servono più per lo spettacolo che per la classifica soprattutto per gli azzurri che volevano portano a casa la vittoria, sfumata solo negli ultimi secondi per una leggerezza difensiva costata cara.

Il Sassuolo crea molti più pericoli degli ospiti, soprattutto prima della rete di Di Lorenzo per il 2-2, i ragazzi di De Zerbi hanno colpito ben due legni prima con Berardi e poi con Caputo. Il Napoli è stato bravo a colpire proprio nel momento migliore degli avversari, la fortuna poi aveva bussato alla porta praticamente allo scadere quando al 90’ c’è stato l’episodio del rigore per il fallo subito ancora da un buon Di Lorenzo.

Insigne con grande freddezza ha portato avanti i suoi, ma quando i giochi sembravano fatti con i tre punti diretti verso la Campania, una leggerezza di Manolas ha portato al secondo rigore di serata per il Sassuolo e Caputo non ha fallito l’occasione realizzando la rete del 3-3.

Da un lato l’amarezza di aver visto sfumare la vittoria negli ultimi secondi, dall’altro però Gattuso può dirsi soddisfatto per la reazione dei suoi, hanno lottato e dato spettacolo contro un avversario che si conferma bestia nera per il Napoli.

Prossimo appuntamento in casa per i partenopei, domenica sera contro il Bologna di Mihajlovic.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

FederScherma, Campania subito protagonista ai Campionati italiani Cadetti e Giovani 2021 a Riccione

RICCIONE – Campania subito protagonista ai Campionati italiani Cadetti e Giovani 2021 a Riccione, iniziati con le gare di sciabola maschile e femminile della categoria Cadetti (under 17). Il primo titolo ad essere stato assegnato è ...continua
Il Napoli rifila una manita all’Udinese nell’anticipo del turno infrasettimanale: al Maradona finisce 5-1

A cura di Camillo Amarante Il Napoli dopo aver sbaragliato lo Spezia nel weekend torna subito in campo nell’anticipo del turno infrasettimanale al Maradona contro l’Udinese.Gli Azzurri a caccia di punti per allungare il passo verso ...continua
Dal 23 luglio al 30 settembre torna a Napoli il grande nuoto con la prima delle tre fasi della terza stagione dell'International Swimming League

Dal 23 luglio al 30 settembre torna a Napoli il grande nuoto con  la prima delle tre fasi della terza stagione dell'International Swimming League. La manifestazione vedrà i 10 club ISL competere nella splendida piscina Felice Scandone ...continua
La Salernitana torna in serie A dopo più di 20 anni e Salerno fa festa

“Una grande gioia che porta per un attimo la mente lontana dalle difficoltà che tutti hanno attraversato in quest'anno e poco più, fatto di restrizioni, chiusure e sacrifici indescrivibili. Una boccata di aria fresca. Conosco ...continua
Ginnastica, Campania grande nell’Aerobica con California e Fitness Trybe

Grande successo organizzativo e tecnico al Palazzetto dello Sport di Pomigliano d’Arco in occasione del Campionato Nazionale Gold allievi, junior A, junior B e senior, sezione Aerobica della Federazione Ginnastica d’Italia. La competizione ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.