Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Sport



Champions League, il Real batte il Napoli 4-2

(30/11/2023)

Sfida avvincente al Bernabeu tra il Napoli e il Real Madrid. Gli uomini di Mazzarri, dopo la sofferta vittoria in Campionato contro l'Atalanta di Gasperini, hanno affrontato i blancos con grande determinazione, cercando di ottenere almeno un pareggio che avrebbe potuto significare il passaggio alla fase successiva di Champions, con un turno di anticipo. Nonostante l'emergenza in campo, dovuta alle assenze di Olivera e Mario Rui, e la staffetta annunciata Simeone-Osimhen, i partenopei sono riusciti a mostrare, per molto tempo, un buon atteggiamento nel corso del match, per poi cedere nel finale.Al nono minuto, gran cross di Kvaratskhelia sul secondo palo, dove si fa sempre trovare pronto Di Lorenzo che, di prima intenzione, mette al centro: impeccabile il Cholito Simeone, con un tap-in perfetto. Lunin tocca la sfera ma il pallone è già oltre la linea della porta.Nemmeno il tempo di gioiere che, dopo una gran ripartenza di Brahim Diaz, ci pensa il solito Rodrygo a siglare il pareggio, con un tiro imprendibile all'incrocio, sul quale nulla può il rientrante Meret. Il Real mostra tutta la sua aggressività ed esperienza al minuto 22, quando Bellingham insacca di testa, superando la marcatura di Natan e portando i blancos in vantaggio. Il Napoli prova subito a reagire e, infatti, al minuto 24, è ancora protagonista Simeone, che controlla una palla in aria e calcia a gran velocità: si fa trovare pronto il portiere del Real, che respinge la sfera.I blancos si mostrano nuovamente pericolosi al minuto 30, sempre su azione di contropiede, orchestrata da Rodrygo. Brahim Diaz riceve ma, da buona posizione, calcia alto. Nonostante lo svantaggio, il Napoli non molla e ci prova, nei minuti finali del primo tempo con Zielinski, il cui sinistro viene deviato, con palla che finisce di poco alta sopra la traversa. Nel secondo tempo, Simeone,come previsto, lascia spazio ad Osimhen. Il Napoli dà subito segnali positivi e non sembra per nulla intimorito dagli avversari. Ad inizio ripresa, Di Lorenzo riesce a servire in area Anguissa che, dopo un cross ribattuto da Ceballos, si ritrova la palla sul destro e si rende protagonista di conclusione potentissima, che riporta sul pari la sfida. Grande entusiasmo in campo e sulla panchina azzurra, che esplode di gioia insieme al suo allenatore. La sfida procede in maniera avvincente con azioni di gioco da entrambe le parti. Nella parte finale più pericolosi i padroni di casa, che impegnano Meret in due occasioni, approfittando di un calo fisico degli azzurri.La loro caparbietà viene premiata al minuto 84: questa volta è colpevole Meret sul tiro di Nico Paz.Nel finale, i padroni di casa prendono completamente il sopravvento e realizzano la quarta rete: risultato un po' bugiardo ma ugualmente impietoso. Fondamentale adesso, per il passaggio del turno, ottenere almeno un pareggio contro i portoghesi del Braga, nella sfida in programma il 12 Dicembre allo stadio "Maradona".






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Cala il sipario sugli Europei di scherma di Napoli

NAPOLI - Le note dell’inno di Mameli, che celebrano la medaglia d’oro del fioretto maschile a squadre, sono i titoli di coda dei Campionati Europei Cadetti e Giovani Napoli 2024. Una manifestazione fortemente voluta da Sandro Cuomo, ...continua
Prossima apertura della palestra sociale a Benevento

L’associazione di volontariato “Vincenzo Romano Ets” nasce grazie alla forte volontà e coesione del suo gruppo di amici, ed avrà come obiettivo quello di porsi come punto di riferimento in ambito giovanile, valorizzando ...continua
Un Napoli stellare batte il Sassuolo con sei reti

Finalmente una prestazione da Campioni d'Italia quella che hanno realizzato questo pomeriggio gli uomini di Calzona nel recupero della sfida contro il Sassuolo. Al Mapei Stadium, uno straripante Napoli finalmente conquista i tre punti e porta ...continua
Juve Stabia - Turris 1-0

Dopo lo stop di Catania, il secondo della stagione, la Juve Stabia torna al Menti per ospitare la Turris di mister Menichini, che dal suo avvento sulla panchina corallina ha trovato più equilibrio e punta ...continua
Ginnastica – Argento interregionale femminile in Serie C per la Penisola Sorrentina

L’attività agonistica di squadra Gold 2024 della Federazione Ginnastica d’Italia è entrata nel vivo con la seconda delle tre prove dei Campionati nazionali di Serie A1, A2 e B di Artistica maschile e femminile svoltasi ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences