Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Variante Omicron e Long Covid efficace l’associazione di L-arginina e Vitamina C liposomiale

(22/12/2021)

È l’ospedale Cotugno di Napoli a dimostrare con uno studio clinico come un intervento mirato ad ottimizzare la funzione endoteliale sia utile a migliorare il decorso dei pazienti

La prima ricerca che dimostra come le manifestazioni sistemiche osservate nella malattia da coronavirus (Covid-19) potrebbero essere spiegate da una disfunzione endoteliale preesistente arriva dall’Albert Einstein College of Medicine di New York.
Successivamente è stato l’ospedale Cotugno di Napoli, in collaborazione con la Farmaceutici Damor, a dimostrare attraverso uno studio clinico come un intervento mirato ad ottimizzare la funzione endoteliale possa essere utile a migliorare il decorso dei pazienti affetti dalla malattia.
“Molti pazienti da noi seguiti da novembre 2021 ad oggi - spiega il professor Giuseppe Fiorentino primario del reparto di Pneumologia del Cotugno - ricoverati in sub-intensiva hanno mostrato segni di danni all’endotelio, evidenziando una buona saturazione, ma una bassa concentrazione di ossigeno”.
Lo studio, randomizzato, in doppio cieco, controllato verso placebo, che nella sua analisi ad interim ha determinato l’arruolamento di 100 pazienti, ha rilevato come già dopo 10 giorni dall’inizio della somministrazione, il trattamento con due flaconcini al giorno di L-arginina libera da sali determini una riduzione del supporto respiratorio in oltre il 70% dei pazienti trattati, con un deciso miglioramento della funzionalità respiratoria.
Questo ha comportato anche una riduzione dei tempi di degenza: 25 giorni rispetto ai 46 dei pazienti in trattamento con il placebo.
“La ridotta permanenza in ospedale - prosegue Fiorentino - significa, inoltre, una minore esposizione ad ulteriori infezioni, poiché la L-Arginina agisce sia sulla risposta immunitaria, sia su quella infiammatoria.”
I benefici nel miglioramento della funzione endoteliale hanno avuto dei risvolti positivi anche nel lungo periodo, nei soggetti affetti da Long Covid.
“Abbiamo notato che tra i pazienti che avevano assunto L-Arginina, anche l’astenia si riduce marcatamente.”
La dimostrazione, sia pur preliminare visto che lo studio è ancora in corso, che l’utilizzo di L-Arginina per via orale in aggiunta alla terapia standard in pazienti ospedalizzati per Covid-19 possa ridurre sensibilmente il decorso della malattia è di particolare importanza, visti i pochi trattamenti disponibili e rappresenta una nuova frontiera per una gestione migliore del coronavirus anche extraospedaliera.
Lo studio condotto dall’Ospedale Cotugno di Napoli, in collaborazione con l’Università Federico II, l’Albert Einstein College of Medicine di New York City e la napoletana Farmaceutici Damor è stato pubblicato sulla testata di libero accesso di The Lancet (EclinicalMedicine).






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Malattie cardiovascolari: partito da Montoro

Lo studio Prevasc si propone di esaminare lo stato di salute cardiovascolare di un campione di 2mila italiani di età superiore a 65 anni, mediante visita cardiologica, elettrocardiogramma ed ecocardiografia La rilevazione, prevista in ...continua
Storia delle mutue. Mutue nella storia presso l'università di Napoli

Mutua sanitaria Cesare Pozzo: “Storia delle mutue. Mutue nella storia” si terrà Giovedì 19 maggio ore 15.00 presso l’Università degli studi di Napoli - Federico II - Dipartimento di Giurisprudenza - Biblioteca ...continua
Pnrr, Vincenzo De Luca:“Diabete priorità assoluta, puntiamo ad essere eccellenza in Italia”

Fabiana Anastasio (Coordinamento Associazioni Pazienti ): “Orgogliosa della sinergia con le istituzioni” “Abbiamo assunto tra gli obiettivi principali del Sistema Sanitario Regionale la prevenzione della malattia diabetica. ...continua
Allocazione distretto sanitario Asl Napoli 2 Nord sul territorio di Bacoli: nuovo incarico al Consigliere Di Bonito

Con decreto n. 13 del 27-04-2021 ed ai sensi dell'art. 18 dello Statuto Comunale, il Sindaco Josi Gerardo Della Ragione ha conferito al Consigliere Comunale Mario Di Bonito, nell’ambito dei rapporti di collaborazione tra il Comune di Bacoli ...continua
Napoli e Pnrr: le opportunità per i pazienti diabetici delle regioni del Sud

All’hotel Mediterraneo l’evento ideato dal Coordinamento dell’associazione dei pazienti campani. Prevista la partecipazione del presidente Vincenzo De Luca Pnrr e diabete. Come sfruttare nel miglior modo possibile le risorse ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.