Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità



Vaccini, il Sindaco Zinno attiva "un infopoint"

presso il centro vaccinale per superare le criticita' generate dalla piattaforma regionale

(06/05/2021)

Vaccini, il Sindaco Zinno attiva "un infopoint"
presso il centro vaccinale per superare le criticita' generate dalla piattaforma regionale.


San Giorgio a Cremano, 6 maggio 2021 - Attivo da oggi presso il centro vaccinale di via Mazzini, un INFOPOINT per la gestione dei problemi relativi alle vaccinazioni, in particolare: prenotazioni, cambio di categorie e ripianificazione degli appuntamenti. Grazie alla sinergia tra l'amministrazione, la Protezione Civile e la Asl e in relazione ad alcune criticità che si stanno verificando in diverse occasioni, il Sindaco Giorgio Zinno ha istituito un unto informazioni presso il Teatro Siani, all'interno del polo vaccinale, dove il personale della Asl sarà a disposizione dei cittadini per risolvere i problemi e superare gli ostacoli che possono rallentare la campagna di vaccinazione.
L'infopoint è aperto dal lunedì alla domenica, dalle ore 9.15 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.00; il sabato dalle 9.15 alle 13.30.
I cittadini afferenti al Distretto 54, quindi San Giorgio a Cremano e San Sebastiano al Vesuvio, possono recarsi presso il "Centro Informazioni" per:

- RIPIANIFICARE GLI APPUNTAMENTI PER LA SOMMINISTRAZIONE DELLA PRIMA E/O SECONDA DOSE: ad esempio, chi è stato convocato ma impossibilitato a ricevere il vaccino nella data stabilita o chi ha ricevuto la mail di convocazione ma non è riuscito a vederla in tempo utile (superando così il giorno previsto per l'inoculazione), può fissare direttamente in loco una nuova convocazione.
- EFFETTUARE IL CAMBIO CATEGORIA: qualora ci si fosse iscritti in una categoria errata, la Asl Na3 Sud ha stabilito che l'inserimento in quella corretta, potrà avvenire direttamente presso i centri vaccinali. Recandosi di persona presso l'infopoint, è possibile "prenotare" il cambio categoria, che verrà effettuato successivamente da un medico responsabile. La convocazione per la somministrazione poi, sarà comunicata all'interessato via mail, come in tutti gli altri casi.
- RICHIESTA DI APPUNTAMENTO PER COLORO CHE NON SONO STATI CONVOCATI, PUR APPARTENENDO A CATEGORIE "OVER 60, OVER 70 e OVER 80", DOCENTI, FRAGILI O DISABILI: coloro che si sono iscritti in piattaforma in queste categorie ma non hanno ancora ricevuto alcuna convocazione, possono procedere alla prenotazione, superando l'empasse generata dal sistema. In particolare tutti quei docenti che hanno ricevuto mesi fa la prima dose presso altri centri vaccinali di Napoli e provincia, ma che risiedono a San Giorgio a Cremano o a San Sebastiano al Vesuvio, possono prenotare la seconda dose per riceverla presso il centro di via Mazzini.

"Purtroppo, anche a causa dell'enorme numero di persone da vaccinare e quindi delle prenotazioni sul portale, la piattaforma Soresa sta avendo diverse criticità che si ripercuotono sui cittadini - spiega il Sindaco Giorgio Zinno. Nell'attesa che si risolva il problema a livello regionale, mettiamo in campo tutte le azioni che sono nelle nostre possibilità per assistere e facilitare i nostri concittadini nella lotta a questo maledetto virus.
 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Chiusura Pronto Soccorso S. Agata de Goti, Barone: "Interruzione pubblico servizio, Regione intervenga immediatamente"

21 GIUGNO - “La chiusura del pronto soccorso di Sant’Agata de’ Goti rappresenta un’interruzione di pubblico servizio, bisogna immediatamente ripristinare il normale funzionamento dello stesso ricercando il personale tra quello ...continua
Un servizio di eccellenza in ogni ambito della diagnostica

L’Istituto di Ricerca Diagnostica e Nucleare SYNLAB SDN rinnova il Punto Prelievi di Via E. Gianturco...continua
Torna a Vico Equense il Gala della ricerca organizzato da Sbarro Health Research Organization

Torna a giugno il consolidato appuntamento con la solidarietà della Sbarro Health Research Organization, in prima linea per la ricerca scientifica, a sostegno dei pazienti e delle loro famiglie, per finanziare progetti di cura e sostegno ...continua
Salute, al Cardarelli di Napoli la svolta dell’intelligenza artificiale: “Scova i tumori e migliora i percorsi clinici”

L’intelligenza artificiale sempre più presente in corsia, se ne è parlato all’Open Meeting “Grandi Ospedali” del 29 e 30 maggio a proposito di due progetti: un progetto con l’Università Federico ...continua
Terapia intensiva neonatale dell’ospedale evangelico Betania Un viaggio verso la vita lungo trent’anni di attività

Il concetto di multidisciplinarietà è uno dei pilastri della buona sanità. Lo è ancora di più in un presidio sanitario collocato in un quartiere tra i più complessi della città di Napoli. Ma che da ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences