Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Tumori, avanguardia in Urologia: intervento sincrono su tre organi diversi Al Moscati di Avellino

(08/07/2021)


Via tre tumori in contemporanea. È stato dimesso in buone condizioni di salute un 65enne di Torre del Greco (Na), dopo essere stato sottoposto a un delicato e complesso intervento chirurgico.
Ricoverato nell’Unità operativa di Urologia dell’Azienda ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino con diagnosi di neoplasie a vescica, pelvi renale e prostata, presentava un quadro clinico tale da poter essere sottoposto a interventi per la rimozione dei carcinomi. Entrato in sala operatoria, l’équipe composta dal Direttore dell’Unità operativa di Urologia, Vittorio Imperatore, dagli urologi Gaetano Sessa, Roberto Buonopane e Antonio Girolamo e dall’anestesista Alfonsina Agnese Petrone, ha asportato i tre tumori in blocco e in sincrono, agendo contemporaneamente su organi diversi nel corso dello stesso intervento, durato quasi quattro ore.
Il 65enne, dopo un regolare decorso post-operatorio alla Città ospedaliera, è potuto tornare a casa. «Le procedure che il reparto di Urologia sta adottando – spiega il primario Imperatore – sono tutte mirate a offrire ai pazienti una chance terapeutica alternativa a quella tradizionale, puntando a una riduzione delle complicanze e dell’invasività. Nel caso specifico, anziché eseguire più interventi chirurgici in momenti differenti, si è fatto in modo che il paziente entrasse una volta sola in sala operatoria, col vantaggio di poter avere una ripresa più veloce con un’analoga sicurezza di radicalità oncologica».






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Salute mentale Castellammare, garantita la continuità assistenziale

Attività gestionali e amministrative allocate presso la sede del dipartimento in Piazza Giovanni XIII I gravi danni arrecati alle strutture, provocati dalle condizioni atmosferiche avverse di sabato scorso (23 settembre 2023) rendendo inagibile ...continua
Asl Napoli 3 Sud, disponibili i vaccini per la nuova variante XBB.1.5

Arriverà oggi (27 settembre 2023) il primo stock di vaccini per la nuova variante covid denominata XBB.1.5. Due i punti scelti dai quali poi partirà la distribuzione: le farmacie degli ospedali di Castellammare di Stabia e Nola. Il ...continua
Ecco cosa è accaduto al Centro di salute mentale di Castellammare di Stabia

In seguito al temporale di sabato scorso, la sede dell’unità operativa del Dipartimento di salute mentale di Castellammare di Stabia è stata chiusa perché si è allagata e quindi resa inagibile. L’immobile, ...continua
Rafforzare il comparto della medicina territoriale Così si evita il collasso dei pronto soccorso

da Maffettone lancia il grido di allarme nel corso della XXII edizione del Congresso regionale della Federazione delle Associazioni dei Dirigenti Ospedalieri Internisti (Fadoi) Campania. «Creare un modello di assistenza capace di integrare ...continua
Medici internisti, così si risponde ai diversi bisogni di salute

Il presidente campano, Ada Maffettone, guiderà l’appuntamento scientifico presso l’ospedale Monaldi. Sei sessioni ognuna dedicata a un aspetto specifico della medicina interna L’obiettivo è consolidare la lunga ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences