WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Sindaco Cimmino adotta il nuovo decreto del Consiglio dei Ministri sul COVID-19

(08/03/2020)

Sindaco Cimmino adotta il nuovo decreto del Consiglio dei Ministri sul COVID-19

Nel corso della notte la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha ufficializzato il nuovo Dpcm contenente nuove misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica. Al link che potete trovare in basso è possibile leggere l’intero Decreto con il quale, tra l’altro, si conferma che dalle aree del Nord fortemente colpite dal contagio non ci si potrà spostare da e per la Lombardia e da e per altre province.

Tra le altre misure, sono sospese manifestazioni, eventi e spettacoli di qualsiasi natura, compresi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato. Sono sospese le attività di pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, discoteche e locali assimilati. Le attività di ristorazione e bar hanno l’obbligo di far rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

In ottemperanza alle nuove misure di contrasto e contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus Covid-19 il Parco Archeologico di Pompei ha disposto da questa mattina la chiusura al pubblico dei siti di Pompei, Oplontis, Stabia e Boscoreale fino al 3 aprile.

Si raccomanda di limitare, ove possibile, gli spostamenti delle persone fisiche ai casi strettamente necessari. E’ fatta espressa raccomandazione a tutte le persone anziane o affette da patologie croniche di evitare di uscire dalla propria abitazione fuori dai casi di stretta necessità.

Si tratta di un provvedimento straordinario che ci aiuterà ad uscire dall’emergenza sanitaria. Mi preoccupano in queste ore, però, notizie riguardanti il tentativo di numerosi cittadini di lasciare le zone maggiormente colpite dal contagio nelle ore precedenti alla firma del Dpcm a causa di diverse fughe di notizie.

Mi appello perciò ad eventuali nostri concittadini in viaggio prima dell'emanazione del decreto e che potrebbero rientrare. Fermatevi, tornate indietro. Avvisate immediatamente gli uffici competenti ed attivate tutti i protocolli necessari, compreso l’isolamento domiciliare, allo scopo di evitare il diffondersi del contagio. Sono anche pronto a firmare una nuova ordinanza che obblighi la quarantena. Pensiamo ai nostri cari, ai nostri anziani, a tutti coloro cui teniamo. Agiamo con responsabilità.

http://www.governo.it/…/new.governo…/files/DPCM_20200308.pdf






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Sanità, allarme Confapi: no a tagli per la medicina di laboratorio

NAPOLI – «Le tariffe per la medicina di laboratorio hanno subito, negli ultimi anni, continue decurtazioni; pertanto, un ulteriore taglio della remunerazione delle prestazioni metterebbe in seria difficoltà i laboratori, i quali ...continua
Pozzuoli - Allerta meteo di colore arancione, domani a Pozzuoli scuole, cimitero e parchi chiusi

In considerazione dell'allerta meteo di colore arancione emanata dalla Protezione Civile della Regione Campania, il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia ha disposto per domani, sabato 27 novembre, la chiusura in via precauzionale delle scuole ...continua
Asl Napoli 3 Sud - Ecco gli appuntamenti per gli eventi di promozione della salute Pienz 'a salute

  Si è partito la scorsa domenica 21 novembre 2021 e si continuerà durante la restante parte del mese e per il prossimo dicembre. È ricchissimo di appuntamenti il nuovo ciclo di eventi per la promozione della salute ...continua
Covid-19, lieve diminuzione degli attuali positivi e dell’indice di contagio

Nella settimana dal 16 al 22 novembre, come si rileva dall’allegato report Covid-19, si è registrata una lieve diminuzione degli attuali positivi che sono 50 (precedentemente erano 53), all’esito del saldo tra guariti e nuovi ...continua
Ferrara,crescono i contagi covid19 oltre 400 casi

Superati dall’inizio della pandemia i 26mila casi, lo scorso anno senza vaccini le persone con il Covid erano quasi duemila ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.