WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Ospedale San Leonardo, situazione drammatica; dice il Sindaco

(11/11/2020)

Il sindaco Cimmino avverte-Stiamo assistendo a scene di guerra che fino a poco tempo fa erano inimmaginabili in tutta la Campania. E le immagini delle ambulanze in fila nel parcheggio dell’ospedale San Leonardo sono inaccettabili. Quei morti gridano vendetta. E la sofferenza di centinaia di famiglie merita rispetto e merita giustizia. Come meritano rispetto l’impegno e il sacrificio degli operatori sanitari, sempre più instancabili eroi della nostra epoca.

Avevo lanciato con forza il grido d’allarme già diversi giorni fa. Come saprete, avevo scritto una lettera al premier Conte, chiedendogli di fornire risorse e uomini per elevare il livello dei controlli. E avevo scritto anche al governatore De Luca, per chiedere uno screening a tappeto ed esiti più rapidi dei tamponi. Facendo presente anche la necessità di adottare misure stringenti per porre rimedio a questa fase critica. Continuiamo ad essere vittime dei teatrini che il Governo e la Regione stanno continuando ad esibire, scaricandosi le responsabilità a vicenda. E sono sempre più convinto che soltanto con misure drastiche, e con l’istituzione temporanea della zona rossa in Campania, potremo ridurre i contagi e decongestionare gli ospedali.

Faccio appello anche alla collaborazione dei consiglieri regionali appena eletti, affinché si facciano promotori di questa richiesta al governatore De Luca. Senza mezzi termini, senza mezze misure. Oggi servono scelte coraggiose per salvare vite e per tutelare la salute e i posti di lavoro di tutti i cittadini. Sono in contatto ininterrottamente con il direttore generale dell’Asl Napoli 3 Sud Gennaro Sosto, al quale ho chiesto iniziative urgenti e immediate per evitare che si ripetano queste scene indescrivibili e si verifichino altre tragedie. Adesso l’obiettivo comune deve essere quello di alleggerire prima possibile la pressione sull’ospedale. Ma servono scelte immediate e perentorie, non possiamo più aspettare.

#SanLeonardo #Sanità #Ospedale #CastellammarediStabia #Castellammare #Stabia #Coronavirus #Covid #Covid19 #11novembre #11novembre2020 #GaetanoCimmino #GaetanoCimminosindaco






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Covid-19, aumentano gli attuali positivi. In risalita anche l’indice di contagio

L’andamento del Covid-19 in città nel periodo dal 22 al 30 novembre, come si rileva dall’allegato report, all’esito del saldo tra guariti e nuovi positivi, ha fatto registrare un nuovo aumento degli attuali positivi ...continua
Sanità, allarme Confapi: no a tagli per la medicina di laboratorio

NAPOLI – «Le tariffe per la medicina di laboratorio hanno subito, negli ultimi anni, continue decurtazioni; pertanto, un ulteriore taglio della remunerazione delle prestazioni metterebbe in seria difficoltà i laboratori, i quali ...continua
Pozzuoli - Allerta meteo di colore arancione, domani a Pozzuoli scuole, cimitero e parchi chiusi

In considerazione dell'allerta meteo di colore arancione emanata dalla Protezione Civile della Regione Campania, il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia ha disposto per domani, sabato 27 novembre, la chiusura in via precauzionale delle scuole ...continua
Asl Napoli 3 Sud - Ecco gli appuntamenti per gli eventi di promozione della salute Pienz 'a salute

  Si è partito la scorsa domenica 21 novembre 2021 e si continuerà durante la restante parte del mese e per il prossimo dicembre. È ricchissimo di appuntamenti il nuovo ciclo di eventi per la promozione della salute ...continua
Covid-19, lieve diminuzione degli attuali positivi e dell’indice di contagio

Nella settimana dal 16 al 22 novembre, come si rileva dall’allegato report Covid-19, si è registrata una lieve diminuzione degli attuali positivi che sono 50 (precedentemente erano 53), all’esito del saldo tra guariti e nuovi ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.