Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità



Ospedale Moscati- In dimissione, risulta positiva al Covid-19 dopo due tamponi negativi: attivati tutti i protocolli di sicurezza

(05/09/2020)

Un caso di positività al Covid-19 è stato riscontrato oggi in una paziente in dimissione dall’Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino e immediatamente sono scattate le misure di sicurezza.
La donna, una 75enne residente a Montemiletto (Av), la scorsa settimana, a causa di una caduta accidentale in casa, è stata accompagnata al Pronto soccorso di Contrada Amoretta, dove le è stato praticato il tampone rapido, che ha dato esito negativo. Poiché aveva riportato una frattura di femore e necessitava di ricovero nel reparto di Ortopedia, è stato effettuato anche il tampone naso-faringeo molecolare, che ha confermato la negatività al nuovo Coronavirus. La donna è stata quindi sottoposta a un intervento chirurgico con sostituzione parziale dell’anca e, avendo superato bene il periodo di convalescenza, erano stati programmati per oggi le sue dimissioni e il trasferimento in un centro di riabilitazione. E’ stato pertanto ripetuto, come da protocollo, il tampone molecolare, il cui esito, però, è stato positivo.
La 75enne è stata subito trasferita in una stanza di isolamento dell’Unità Operativa di Malattie Infettive, dove le è stato praticato un ulteriore tampone, il cui esito, trasmesso qualche minuto fa, è stato nuovamente positivo. Mentre la donna veniva trasferita in isolamento, all’interno dell’Unità Operativa di Ortopedia sono state attivate tutte le procedure di controllo e di sicurezza: ai degenti e al personale sanitario e del comparto che hanno avuto contatti con la 75enne è stato effettuato sia il tampone rapido (che ha dato esito negativo) che il tampone molecolare (il cui esito si conoscerà nelle prossime ore) e l’intero reparto è stato sanificato.
Difficile dare una spiegazione a quanto accaduto. Peraltro, la donna è risultata essere stata già contagiata dal nuovo Coronavirus nel mese di maggio scorso. Dopo aver trascorso il periodo di quarantena in vigilanza sanitaria domiciliare, era poi risultata negativa a due tamponi e dichiarata guarita. Gli infettivologi dell’Azienda “Moscati” hanno avanzato alcune ipotesi, tra cui quella che l’improvvisa positività possa essere ascrivibile a una carica virale bassa o intermittente. La donna, comunque, è asintomatica e la sua positività al Covid-19 è stata comunicata all’Asl di Avellino.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Torna a Vico Equense il Gala della ricerca organizzato da Sbarro Health Research Organization

Torna a giugno il consolidato appuntamento con la solidarietà della Sbarro Health Research Organization, in prima linea per la ricerca scientifica, a sostegno dei pazienti e delle loro famiglie, per finanziare progetti di cura e sostegno ...continua
Salute, al Cardarelli di Napoli la svolta dell’intelligenza artificiale: “Scova i tumori e migliora i percorsi clinici”

L’intelligenza artificiale sempre più presente in corsia, se ne è parlato all’Open Meeting “Grandi Ospedali” del 29 e 30 maggio a proposito di due progetti: un progetto con l’Università Federico ...continua
Terapia intensiva neonatale dell’ospedale evangelico Betania Un viaggio verso la vita lungo trent’anni di attività

Il concetto di multidisciplinarietà è uno dei pilastri della buona sanità. Lo è ancora di più in un presidio sanitario collocato in un quartiere tra i più complessi della città di Napoli. Ma che da ...continua
Ospedale Apicella Pollena Trocchia attivo l’ambulatorio di dietologia clinica e malattie del metabolismo

L’ambulatorio diretto dalla dottoressa Teresa Esposito specialista in dietologia clinica e nutrizione umana, svolge l’attività di studio dello stato nutrizionale e tissutale del paziente, prima, durante e dopo il percorso dietoterapico....continua
Asl Napoli 3 Sud, riprendono le iniziative per la prevenzione di prossimità

Esecuzione di Pap Test e Hpv Test (donne tra 25 e 64 anni), prenotazione per la mammografia (donne tra i 45 e i 69 anni), consegna e ritiro kit per screening colon retto (50 e 74 anni), info point su vaccinazione anti papilloma virus e Pap Test. Inizia ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences