Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Nel Pronto soccorso dell’ospedale Moscati di Avellino- una teca a ozono per la sanificazione

(26/03/2021)

Ridurre quanto più possibile il rischio di diffusione del virus SARS-CoV-2 e rendere gli ambienti ospedalieri sempre più protetti: con queste finalità è stata installata e attivata, nel Pronto soccorso dell’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino, una teca in legno e plexiglas per la sanificazione con ozono. Si tratta di un grande contenitore (lunghezza 2 metri e 50, larghezza 1 metro e 40, altezza 1 metro e 40) in grado di accogliere al suo interno arredi vari, come letti, barelle, poltrone e apparecchiature e strumenti medico-chirurgici che vengono sanificati attraverso un sistema di emissione di ozono.
La Direzione Strategica dell’Azienda Moscati ha ritenuto opportuno dotare la struttura ospedaliera e in particolare il reparto più esposto al contatto col virus di questo sistema di sanificazione per tutelare ancora di più pazienti e operatori sanitari. Peraltro, un recente studio condotto da un gruppo di ricercatori del Policlinico San Matteo di Pavia ha dimostrato che, attraverso la trasmissione aerea, il SARS CoV-2 è in grado di mantenere la sua infettività fino a 16 ore nell’aria in ambienti chiusi e che l’ozono rappresenta un efficace metodo di sanificazione per rimuovere il virus, soprattutto su superfici su cui non possono essere utilizzati altri disinfettanti, come, ad esempio, le attrezzature mediche che richiedono particolari precauzioni.
La teca attivata nel pronto soccorso della Città ospedaliera, provvista di ventilatore, sonde di umidità, di temperatura e di ozono gassoso, sta consentendo agli operatori dell’emergenza di sanificare in tempo reale – ogni ciclo ha una durata di 25 minuti – tutti quegli oggetti che potrebbero risultare contaminati dal virus.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Cardiologia, all’emodinamica di Boscotrecase le riprese dell’intervento che sarà trasmesso al Congresso Gise

L’emodinamica dell’ospedale di Boscotrecase è stata scelta per la registrazione live di un delicato intervento di cardiologia interventistica. La stessa verrà trasmessa in videoconferenza al prossimo congresso di cardiologia ...continua
Asl Napoli 3 Sud e post Covid 19, un piano per il recupero delle liste d’attesa

A partire del marzo 2020, con varie tappe successive, sono stati sospesi nelle strutture ospedaliere i ricoveri programmati (medici e chirurgici) a seguito dell’evento epidemiologico Covid 19. Allo stesso modo sono state sospese le prestazioni ...continua
Ragazzi e adulti in condizione di autismo, parte il servizio di cure odontoiatriche

Da domani (24 giugno 2022) presso l’ospedale Maresca di Torre del Greco parte il servizio di cure odontoiatriche per ragazzi e adulti in condizione di autismo. Si tratta della prima esperienza di questo tipo nella regione Campania, messa ...continua
Regione Campania - Ecco le nomine a Direttore Generale delle ASL campane

Nella seduta di oggi della Giunta Regionale, il Presidente Vincenzo De Luca ha comunicato le nomine dei 13 Direttori generali di Asi, Aziende Ospedaliere e Policlinici, che entreranno in carica alla scadenza prevista dai contratti già in ...continua
Asl Napoli 3 Sud - carenza di sangue, appello alla donazione

Come ogni anno con l’approssimarsi della stagione estiva si registra anche nell’Asl Napoli 3 Sud un calo delle donazioni. Si tratta di un problema diffuso sull’intero territorio regionale campano con la conseguente difficoltà ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.