WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Nel Pronto soccorso dell’ospedale Moscati di Avellino- una teca a ozono per la sanificazione

(26/03/2021)

Ridurre quanto più possibile il rischio di diffusione del virus SARS-CoV-2 e rendere gli ambienti ospedalieri sempre più protetti: con queste finalità è stata installata e attivata, nel Pronto soccorso dell’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino, una teca in legno e plexiglas per la sanificazione con ozono. Si tratta di un grande contenitore (lunghezza 2 metri e 50, larghezza 1 metro e 40, altezza 1 metro e 40) in grado di accogliere al suo interno arredi vari, come letti, barelle, poltrone e apparecchiature e strumenti medico-chirurgici che vengono sanificati attraverso un sistema di emissione di ozono.
La Direzione Strategica dell’Azienda Moscati ha ritenuto opportuno dotare la struttura ospedaliera e in particolare il reparto più esposto al contatto col virus di questo sistema di sanificazione per tutelare ancora di più pazienti e operatori sanitari. Peraltro, un recente studio condotto da un gruppo di ricercatori del Policlinico San Matteo di Pavia ha dimostrato che, attraverso la trasmissione aerea, il SARS CoV-2 è in grado di mantenere la sua infettività fino a 16 ore nell’aria in ambienti chiusi e che l’ozono rappresenta un efficace metodo di sanificazione per rimuovere il virus, soprattutto su superfici su cui non possono essere utilizzati altri disinfettanti, come, ad esempio, le attrezzature mediche che richiedono particolari precauzioni.
La teca attivata nel pronto soccorso della Città ospedaliera, provvista di ventilatore, sonde di umidità, di temperatura e di ozono gassoso, sta consentendo agli operatori dell’emergenza di sanificare in tempo reale – ogni ciclo ha una durata di 25 minuti – tutti quegli oggetti che potrebbero risultare contaminati dal virus.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Corona virus: da domani al via le prenotazioni per la fascia 45-49anni.

CORONAVIRUS: a partire da domani, 15 maggio 2021, sarà aperta la piattaforma per le adesioni alla vaccinazione dei cittadini della fascia di età 45-49. Per la fascia 40-44 la piattaforma sarà aperta a partire da martedì ...continua
ll Comune di Napoli avvia un confronto pubblico “La pandemia da coronavirus: come verrà curato il mondo?”

In corso, dalle ore 9.00, fino alle ore 12.00 presso la Sala del Consiglio della Città Metropolitana di Napoli, in Via Santa Maria la Nova, il confronto pubblico “Pandemia da coronavirus: come verrà curato il mondo?” organizzato ...continua
ASL di Roma apre centro per la cura dei disturbi alimentari

Si è svolta oggi l’inaugurazione dell’Ambulatorio Disturbi Alimentari presso l’Ospedale dei Castelli Romani, prima struttura dedicata ai DCA dell'ASL Roma 6, alla presenza dell’Assessore regionale alla Sanità ...continua
Vaccino anti-COVID-19 - over40 possono prenotarsi in Piemonte

La struttura commissariale del generale Figliuolo ha comunicato questo pomeriggio il via libera per la vaccinazione dei 40enni a partire da lunedì 17 maggio. Si anticipano quindi in Piemonte le date delle preadesioni per questa fascia d’et&a...continua
Giornata internazionale dell'Infermiere, Castellammare-Cimmino: "Grazie ai nostri angeli custodi, agli eroi del nostro tempo"

"Grazie ai nostri angeli custodi, agli eroi del nostro tempo, che hanno messo a rischio la loro vita per salvare vite altrui. In occasione della Giornata Internazionale dell’Infermiere, voglio esprimere tutta la mia gratitudine agli infermieri ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.