Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Influenza stagionale 2022-2023 Al via la campagna vaccinale Asl Napoli 3 Sud

(30/09/2022)

L'influenza costituisce un serio problema sanitario per la sua contagiosità e per la possibilità di dar luogo a gravi complicanze in persone con malattie croniche, anziani, o altre categorie a rischio.

La vaccinazione è fortemente raccomandata e gratuita per persone ad alto rischio di complicanze o ricoveri correlati all'influenza, donne che all'inizio della stagione epidemica si trovano in gravidanza e nel periodo postpartum, soggetti dai 6 mesi ai 65 anni di età affetti da patologie che aumentano il rischio di complicanze: malattie croniche a carico dell'apparato respiratorio (inclusa l'asma grave, la displasia broncopolmonare, la fibrosi cistica e la broncopatia cronico ostruttiva-Bpco); malattie dell'apparato cardio-circolatorio, comprese le cardiopatie congenite e acquisite; diabete mellito e altre malattie metaboliche (inclusi gli obesi con indice di massa corporea Bmi >30); insufficienza renale/surrenale cronica; malattie degli organi emopoietici ed emoglobinopatie; tumori e in corso di trattamento chemioterapico; malattie congenite o acquisite che comportino carente produzione di anticorpi, immunosoppressione indotta da farmaci o da Hiv; malattie infiammatorie croniche e sindromi da malassorbimento intestinali; patologie per le quali sono programmati importanti! interventi chirurgici; patologie associate a un aumentato rischio di aspirazione delle secrezioni respiratorie; epatopatie croniche.
Soggetti di età pari o superiore a 65 anni, soggetti splenectomizzati, bambini e adolescenti in trattamento a lungo termine con acido acetilsalicilico, a rischio di sindrome di Reye in caso di infezione influenzale, individui di qualunque età ricoverati presso strutture per lungodegenti o residenti in strutture sociosanitarie, familiari e contatti di soggetti ad alto rischio di complicanze.
Soggetti addetti a servizi pubblici di primario interesse collettivo e lavoratori particolarmente esposti, donatori di sangue.

Per la stagione 2022-23 la Regione Campania ha confermato l'offerta attiva e gratuita della vaccinazione antinfluenzale anche a soggetti di età 6 mesi/6 anni e dai 60 anni in su.


È possibile effettuare la vaccinazione presso gli studi dei medici di base e dei pediatri di famiglia che aderiscono alla campagna, presso i centri vaccinali (l'elenco completo sul sito www.aslnapoli3sud.it) del distretto sanitario di appartenenza, presso le farmacie di comunità.

Per ulteriori informazioni, oltre a consultare il sito aziendale www.aslnapoli3sud.it, è possibile rivolgersi al servizio relazioni con il pubblico
e-mail: relazionipubbliche@aslnapoli3sud.it.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

A Quindici la due giorni del Ringraziamento di Confagricoltura Avellino

Si terrà domenica 27 novembre 2022 a Quindici la Giornata del Ringraziamento proposta e organizzata dalla Confagricoltura di Avellino con la Parrocchia “S. Maria delle Grazie” di Quindici e con il patrocinio del Comune. Il ...continua
A Villa delle Ginestre, IamHero e Stranogene i Premi Innovazione Smau Napoli

Tre riconoscimenti per tre realtà che si stanno sempre più affermando nel campo della ricerca e dell’innovazione in campo terapeutico. Le aziende hanno sede a Volla, in provincia di Napoli: “Una grande soddisfazione per tutto il team”...continua
Open day vaccinale ad Agerola

L’Asl Napoli 3 Sud organizza per la prossima domenica 6 novembre 2022 eventi dedicati alle somministrazioni dei vaccini anticovid 19. Appuntamenti a Volla presso l’Ics G. Falcone - plesso scuola primaria - dalle 10:00 alle 13:00 e ...continua
Sorrento. Antonio Coppola nominato Garante dei diritti degli anziani

Antonio Coppola, responsabile dell’Unità Mobile Vaccinale dell’Asl Napoli 3 Sud, è stato nominato Garante dei diritti degli anziani della Città di Sorrento. A lui il compito, affidatogli dal sindaco, Massimo Coppola, ...continua
Asl Napoli 3 Sud, al via la campagna di sensibilizzazione. Spegniamo il fuoco di Sant’Antonio

Inizia la prossima domenica 30 ottobre 2022 su impulso della direzione strategica guidata da direttore generale Giuseppe Russo il percorso di prevenzione dell’herpes zoster, meglio conosciuta come fuoco di Sant’Antonio. Dalle 9:00 ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.