WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Incendio di Carinaro, primi risultati del monitoraggio delle diossine

(17/09/2020)

Sono disponibili i primi risultati del monitoraggio eseguito a seguito dell'incendio che lo scorso 11 settembre ha interessato un deposito giudiziario di autoveicoli, situato a Carinaro (Caserta) in via Consortile nella zona Asi. Il monitoraggio dei microinquinanti diossine/furani dispersi in atmosfera è stato avviato poche ore dopo l’inizio dell’incendio.
Gli esiti analitici finora disponibili restituiscono un valore corrispondente a 0,045 pg I-TEQ/m3 per il parametro PCDD+PCDF (periodo di campionamento: 11-12 settembre 2020).
Premesso che per i microinquinanti nell’aria ambiente non sono al momento stati stabiliti né a livello europeo, né a livello nazionale o regionale valori limite o soglie, uno dei pochi riferimenti in letteratura tecnica, esclusivamente per PCDD e PCDF, è costituito dalle linee guida della Germania (LAI Laenderausschuss fuer Immissionsschutz - Comitato degli Stati per la protezione ambientale), in cui si riporta il valore di riferimento di 0,15 pg I-TEQ/m3 per l’aria ambiente. Il valore riscontrato è dunque inferiore a questo valore di riferimento.
L’Agenzia ha pubblicato sul proprio sito una relazione sulle condizioni meteoclimatiche riscontrate lo scorso 11 settembre in Campania

Il regime dei venti, caratterizzato dall’insistenza di venti più intensi entro i 1000 metri nelle ore immediatamente successive all’incendio, e le precipitazioni moderate, hanno favorito il rimescolamento impedendo la permanenza dei contaminanti e aiutandone di fatto la dispersione.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Asl Napoli 3 Sud, esecuzione, gestione e trasmissione risultati tamponi covid, razionalizzazione e tempi ridotti

Il sistema denominato SmartLea, primo nel suo genere in Italia, elaborato grazie alla collaborazione tra Asl Napoli 3 Sud e Vodafone ha l’obiettivo di razionalizzare la gestione dei tamponi covid 19. L’esecuzione, la gestione e la trasmission...continua
Boscoreale."Covid-19, altri 12 positivi che portano a 89 i contagiati. Tamponi per i dipendenti comunali"

Continua, purtroppo, l’incremento dei cittadini boschesi contagiati dal Covid-19. Nelle ultime ore sono stati accertati altri 12 positivi su 52 tamponi praticati, di cui 11 sono asintomatici e uno ricoverato in ospedale in gravi condizioni. ...continua
Emergenza sanitaria e casi covid, gli uffici comunali di Pozzuoli chiusi al pubblico fino al 6 novembre

Con l'ordinanza numero 186, il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia ha disposto in via cautelativa la chiusura al pubblico di tutti gli uffici comunali fino al 6 novembre 2020. Il provvedimento si è reso necessario per permettere ...continua
Boscoreale - 77 positivi al Covid-19

“In queste ore abbiamo ricevuto comunicazione dell’esito di ulteriori 169 tamponi praticati a nostri concittadini, con 25 nuovi positivi, e informativa di un positivo guarito. Allo stato, all’esito di questi ultimi dati, il numero ...continua
Pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo ancora chiuso

Il pronto soccorso dell’ospedale “San Leonardo” è ancora chiuso in attesa che l’Asl Na 3 Sud, con cui siamo in costante contatto, sblocchi la situazione. Mi è stato assicurato che i vertici dell’Azienda ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.