WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Giornata nazionale per la sicurezza delle cure L’impegno dell’Asl Napoli 3 Sud

Istituita nel maggio 2019 dalla 72esima Assemblea mondiale della sanità con l'adozione della risoluzione “Azione globale per la sicurezza del paziente”, la Giornata ha come obiettivi generali:

  • migliorare la comprensione globale della sicurezza dei pazienti

  • aumentare l'impegno pubblico nella sicurezza dell'assistenza sanitaria

  • promuovere azioni globali per migliorare la sicurezza dei pazienti

  • ridurre i danni agli assistiti.

Con il coinvolgimento di tutti gli operatori sanitari e della popolazione, l’Asl Na 3 Sud, in occasione della ricorrenza avvia una serie di iniziative per l’implementazione di due campagne informative.

 

La campagna sul controllo del rischio infettivo che ha come obiettivo principale l’igiene delle mani: salva la vita lava le mani; e quella per la prevenzione del rischio caduta in ospedale: attento che cadi.

 

Per l’occasione l’ospedale San Leonardo sarà illuminato di arancione grazie al supporto gratuito di un partner esterno.

 

Lo stesso giorno, il 17 settembre di ogni anno, l'Organizzazione mondiale della sanità, i partner internazionali e tutti i Paesi celebrano anche la Giornata mondiale della sicurezza del paziente.

Gli obiettivi sono:

  • sensibilizzare il mondo intero sull'importanza della sicurezza degli operatori sanitari e sulle interconnessioni con la sicurezza dei pazienti;

  • coinvolgere più stakeholder e adottare strategie multimodali per migliorare la sicurezza degli operatori sanitari e dei pazienti;

  • attuare azioni urgenti e sostenibili da parte di tutti gli stakeholder che riconoscono e investono nella sicurezza degli operatori sanitari, come priorità per la sicurezza dei degenti;

  • riconoscere la dedizione e il duro lavoro degli operatori sanitari, in particolare nell'ambito dell'attuale lotta contro Covid-19.

Operatori sanitari sicuri, pazienti sicuri” è lo slogan della campagna 2020.

134 milioni di eventi avversi si verificano ogni anno a causa di cure non sicure negli ospedali dei paesi a basso e medio reddito, contribuendo a 2,6 milioni di decessi ogni anno. Il 15% delle spese ospedaliere dei paesi Ocse può essere attribuito a problemi di sicurezza dei pazienti; 4 pazienti su 10 subiscono danni nelle strutture primarie e ambulatoriali. Eventi che nell'80% dei casi potrebbero essere evitati.

 

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Castellammare di Stabia. 63enne risultato positivo al Covid 19

L’Asl ci ha comunicato che un altro cittadino di Castellammare di Stabia è risultato positivo al Covid-19. Si tratta di una 63enne che di recente si è sottoposta al tampone, il cui esito ha confermato il contagio. La donna ...continua
Ercolano: Picchia la moglie e poi tenta di fuggire. Carabinieri arrestano 50enne

Continua l’impegno dei carabinieri del comando provinciale di Napoli nel contrasto ai reati di violenza di genere. Altro arresto per i carabinieri della compagnia di Torre del Greco. A Ercolano i carabinieri della locale tenenza hanno arrestato ...continua
Covid 19, altri due cittadini risultati positivi al tampone

L’Asl ci ha comunicato che altri 2 cittadini di Castellammare di Stabia sono risultati positivi al Covid-19. Si tratta di un 30enne e di una 46enne che, a seguito di alcuni sintomi febbrili, sono stati sottoposti al tampone, il cui esito ha ...continua
Emergenza Covid 19. Altri 6 cittadini stabiesi positivi

L’Asl Na 3 Sud ci ha comunicato che altri 6 cittadini di Castellammare di Stabia sono risultati positivi alla Covid-19. Si tratta di un 61enne, di una 50enne, di un 50enne, di una 80enne, di un 47enne e di una 42enne che di recente si sono ...continua
Incendio di Carinaro, primi risultati del monitoraggio delle diossine

Sono disponibili i primi risultati del monitoraggio eseguito a seguito dell'incendio che lo scorso 11 settembre ha interessato un deposito giudiziario di autoveicoli, situato a Carinaro (Caserta) in via Consortile nella zona Asi. Il monitoraggio ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.