WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Castellammare di Stabia - Sindacati ospedalieri chiedono la revoca del provvedimento del trasferimento di radiologia

(29/02/2020)

 Le scriventi OO.SS. hanno denunciato alla Direzione Strategica Aziendale, l’adozione di un provvedimento di trasferimento di un tecnico, dal servizio di radiologia (qualifica impropria T.S.R.M) del P.O S. Leonardo, presso la Direzione Sanitaria dello stesso con compiti di RSPP, sguarnendo di fatto le attività di radiologia di una unità lavorativa, in questo delicato momento assistenziale per l’utenza. La disposizione sottoscritta dal Direttore Sanitario Dott. Mauro Muto, ha provocato stupore tra gli operatori e addetti alle prestazioni radiologiche, UOC che lamenta carenze di organico, tanto è vero che, lo stesso primario ha richiesto con urgenza e già da tempo ulteriori unità di personale per garantire e assicurare il servizio di radiologia h 24. La preoccupazione dell’utenza per i casi di coronavirus deve trovare nelle istituzioni una guida e un’assistenza sicura, le OO.SS. hanno chiesto misure straordinarie, con reperimento di ulteriore personale sanitario, per il tempo strettamente necessario per arginare l’emergenza e non è consentito distrarre operatori da servizi essenziali. Riscontriamo che il senso di responsabilità non appartiene a tutti, questi provvedimenti che non vogliamo nemmeno commentare, creano solo forti tensioni, in un momento così delicato che sta investendo l’intera popolazione. Ci corre l’obbligo riconoscere la sensibilità della Direzione Strategica dell’azienda, la quale, su una disposizione che sa tanto di clientelare è subito intervenuta, siamo in attesa di una revoca senza se e senza ma, di questo sciagurato e improponibile trasferimento. Ci auguriamo che questo sia solo l’ultimo tentativo goffo e maldestro di questa Direzione Sanitaria, che, dovrebbe interessarsi di altre problematiche, invece di assecondare operazioni assurde e senza senso. Saremo vigili affinché non avvengano più discriminazioni, che, non fanno altro che aumentare lo stato di disagio, disordine e malessere tra gli operatori.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Sanità, allarme Confapi: no a tagli per la medicina di laboratorio

NAPOLI – «Le tariffe per la medicina di laboratorio hanno subito, negli ultimi anni, continue decurtazioni; pertanto, un ulteriore taglio della remunerazione delle prestazioni metterebbe in seria difficoltà i laboratori, i quali ...continua
Pozzuoli - Allerta meteo di colore arancione, domani a Pozzuoli scuole, cimitero e parchi chiusi

In considerazione dell'allerta meteo di colore arancione emanata dalla Protezione Civile della Regione Campania, il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia ha disposto per domani, sabato 27 novembre, la chiusura in via precauzionale delle scuole ...continua
Asl Napoli 3 Sud - Ecco gli appuntamenti per gli eventi di promozione della salute Pienz 'a salute

  Si è partito la scorsa domenica 21 novembre 2021 e si continuerà durante la restante parte del mese e per il prossimo dicembre. È ricchissimo di appuntamenti il nuovo ciclo di eventi per la promozione della salute ...continua
Covid-19, lieve diminuzione degli attuali positivi e dell’indice di contagio

Nella settimana dal 16 al 22 novembre, come si rileva dall’allegato report Covid-19, si è registrata una lieve diminuzione degli attuali positivi che sono 50 (precedentemente erano 53), all’esito del saldo tra guariti e nuovi ...continua
Ferrara,crescono i contagi covid19 oltre 400 casi

Superati dall’inizio della pandemia i 26mila casi, lo scorso anno senza vaccini le persone con il Covid erano quasi duemila ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.