WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Asl Napoli 3 Sud, esecuzione, gestione e trasmissione risultati tamponi covid, razionalizzazione e tempi ridotti

(29/10/2020)

Il sistema denominato SmartLea, primo nel suo genere in Italia, elaborato grazie alla collaborazione tra Asl Napoli 3 Sud e Vodafone ha l’obiettivo di razionalizzare la gestione dei tamponi covid 19.
L’esecuzione, la gestione e la trasmissione dei risultati relativi ai tamponi covid ha assunto nelle ultime settimane il carattere di una vera e propria emergenza diffusa su tutto il territorio nazionale.
Il nuovo sistema, già operativo, consente, anche attraverso la sostanziale eliminazione del cartaceo, di evitare sovrapposizioni di interventi, favorire un carico di lavoro ottimale per i 13 punti prelievo Asl Na 3 Sud, tracciare in ogni momento il percorso del tampone e comunicare con grande tempestività il risultato.
Il software adottato permette a tutti gli operatori impegnati nel processo (compresi medici di famiglia e pediatri) di agire simultaneamente sul sistema. Il medico di base o il pediatra entra con pochi e semplici click, inoltra la richiesta di esecuzione tampone che in tempo reale arriva al dirigente dell’unità di prevenzione collettiva del territorio di riferimento, il quale sempre attraverso la piattaforma, assegna lo stesso paziente a uno dei soggetti esecutori.
Lo stesso paziente, a seconda delle condizioni cliniche, viene raggiunto a domicilio (gli operatori sono dotati di tablet per interagire anche da remoto col sistema) o inviato a uno dei drive-in Asl.
In questo modo il laboratorio, anche esso dialogante con il sistema, con il codice a barre prodotto dal software e incollato alla provetta al momento del prelievo, processa il tampone e invia automaticamente il risultato alla piattaforma che invia un sms o una mail all’utente.
Un’ulteriore novità, inoltre, per i positivi. Un equipaggio costituito da un medico e un infermiere si reca presso le loro abitazioni installando alcuni dispositivi che consentono il monitoraggio a distanza dei principali parametri: saturazione, frequenza cardiaca, frequenza respiratoria, elettrocardiogramma, etc.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Covid-19, aumentano gli attuali positivi. In risalita anche l’indice di contagio

L’andamento del Covid-19 in città nel periodo dal 22 al 30 novembre, come si rileva dall’allegato report, all’esito del saldo tra guariti e nuovi positivi, ha fatto registrare un nuovo aumento degli attuali positivi ...continua
Sanità, allarme Confapi: no a tagli per la medicina di laboratorio

NAPOLI – «Le tariffe per la medicina di laboratorio hanno subito, negli ultimi anni, continue decurtazioni; pertanto, un ulteriore taglio della remunerazione delle prestazioni metterebbe in seria difficoltà i laboratori, i quali ...continua
Pozzuoli - Allerta meteo di colore arancione, domani a Pozzuoli scuole, cimitero e parchi chiusi

In considerazione dell'allerta meteo di colore arancione emanata dalla Protezione Civile della Regione Campania, il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia ha disposto per domani, sabato 27 novembre, la chiusura in via precauzionale delle scuole ...continua
Asl Napoli 3 Sud - Ecco gli appuntamenti per gli eventi di promozione della salute Pienz 'a salute

  Si è partito la scorsa domenica 21 novembre 2021 e si continuerà durante la restante parte del mese e per il prossimo dicembre. È ricchissimo di appuntamenti il nuovo ciclo di eventi per la promozione della salute ...continua
Covid-19, lieve diminuzione degli attuali positivi e dell’indice di contagio

Nella settimana dal 16 al 22 novembre, come si rileva dall’allegato report Covid-19, si è registrata una lieve diminuzione degli attuali positivi che sono 50 (precedentemente erano 53), all’esito del saldo tra guariti e nuovi ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.