Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Asl Napoli 3 Sud - vaccinazione anti-covid 19 Da oggi 12 gennaio 2022 è obbligatorio prenotarsi

(12/01/2022)

Dal 14/01 non saranno più accettate persone prive di prenotazione
Con la crescita dei contagi e l’introduzione dell’obbligatorietà della vaccinazione per gli ultracinquantenni, unite all’eccezionale affluenza ai punti vaccinali che non consente un'ordinata e programmata fruizione della somministrazione, con conseguente disagio per i cittadini e per il personale sanitario, da oggi 12 gennaio 2022 entra in vigore un nuovo modello organizzativo di accesso alla vaccinazione.
per i cittadini over 12 anni che devono iniziare il ciclo vaccinale (prima dose) esistono obbligatoriamente due alternative:

adesione collegandosi alla piattaforma regionale al link https://adesionevaccinazioni.soresa.it/adesione/cittadino con successiva convocazione dove saranno definiti sede del punto vaccinale, giorno ed orario della somministrazione;

prenotazione collegandosi al link https://opendayvaccini.soresa.it, dove è il cittadino a scegliere sede del punto vaccinale, giorno ed orario della somministrazione (fermo restando le capacita operative dei singoli centri vaccinali e la disponibilità di vaccine).

Per i cittadini di tutte le fasce di età che devono effettuare la seconda dose la prenotazione è rilasciata all'atto della somministrazione della prima dose;

Per i cittadini che devono ricevere la terza dose è obbligatorio prenotarsi al link https://opendayvaccini.soresa.it;

Per i genitori dei bambini dai 5 agli 11 anni potranno accedere alla vaccinazione:
Richiedendola ai pediatri di libera scelta o medici di medicina generale;
Con registrazione alla piattaforma regionale delle adesioni utilizzando il link https://adesionevaccinazioni.soresa.it/adesione/cittadino;
accesso libero agli open day organizzati nelle scuole.

II numero dei cittadini che potranno accedere giornalmente alla vaccinazione sarà determinato sulla base della capacità operativa dei singoli centri vaccinali e dalla disponibilità dei vaccini nel rispetto delle priorità di accesso.
L’adesione/prenotazione è sempre obbligatoria, non saranno, infatti, vaccinati i soggetti che ne sono privi.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Malattie cardiovascolari: partito da Montoro

Lo studio Prevasc si propone di esaminare lo stato di salute cardiovascolare di un campione di 2mila italiani di età superiore a 65 anni, mediante visita cardiologica, elettrocardiogramma ed ecocardiografia La rilevazione, prevista in ...continua
Storia delle mutue. Mutue nella storia presso l'università di Napoli

Mutua sanitaria Cesare Pozzo: “Storia delle mutue. Mutue nella storia” si terrà Giovedì 19 maggio ore 15.00 presso l’Università degli studi di Napoli - Federico II - Dipartimento di Giurisprudenza - Biblioteca ...continua
Pnrr, Vincenzo De Luca:“Diabete priorità assoluta, puntiamo ad essere eccellenza in Italia”

Fabiana Anastasio (Coordinamento Associazioni Pazienti ): “Orgogliosa della sinergia con le istituzioni” “Abbiamo assunto tra gli obiettivi principali del Sistema Sanitario Regionale la prevenzione della malattia diabetica. ...continua
Allocazione distretto sanitario Asl Napoli 2 Nord sul territorio di Bacoli: nuovo incarico al Consigliere Di Bonito

Con decreto n. 13 del 27-04-2021 ed ai sensi dell'art. 18 dello Statuto Comunale, il Sindaco Josi Gerardo Della Ragione ha conferito al Consigliere Comunale Mario Di Bonito, nell’ambito dei rapporti di collaborazione tra il Comune di Bacoli ...continua
Napoli e Pnrr: le opportunità per i pazienti diabetici delle regioni del Sud

All’hotel Mediterraneo l’evento ideato dal Coordinamento dell’associazione dei pazienti campani. Prevista la partecipazione del presidente Vincenzo De Luca Pnrr e diabete. Come sfruttare nel miglior modo possibile le risorse ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.