WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Asl Na3 sud: il giallo del punto vaccinale, prima istituito e poi soppresso. Dura protesta del sindaco Diplomatico

(30/08/2021)

E’ un vero giallo quanto accaduto con l’Asl Na3 Sud relativamente al punto vaccinale prima istituito e poi soppresso presso il consultorio familiare di via Settetermini - Villa Regina.
Questi i fatti:
Mercoledì 25 agosto, a mezzo pec, dall’Asl Na3 Sud pervenne la nota prot. 0165908 di pari data, a firma del direttore generale, del direttore amministrativo e del direttore sanitario, con la quale, nell’allegato alla stessa nota, annunciavano l’apertura di un punto vaccinale presso il consultorio familiare di via Settetermini - Villa Regina.
Giovedì 26 agosto, sempre a mezzo pec, dall’Asl Na3 Sud pervenne nuovamente la stessa nota prot. 0165908 del 25 agosto, con un allegato diverso da quello precedentemente trasmesso, dal quale si rilevava che il consultorio familiare di Boscoreale non rientrava più tra i punti vaccinali, mentre veniva istituito a Boscotrecase.
Tale ultima nota non è stata accompagnata da alcuna giustificazione, né sono state formulate scuse alla cittadinanza e all’amministrazione comunale.
Tutto ciò ha indotto il sindaco Antonio Diplomatico, nel pomeriggio di venerdì 27 agosto, a scrivere una dura nota di protesta al presidente della giunta regionale della Campania, al direttore generale, al direttore amministrativo e al direttore sanitario dell’Asl Na3 Sud.
Questo il testo della nota a firma del sindaco: “Chiedo di voler esplicitare le ragioni che hanno indotto, a distanza di poche ore alla cancellazione dell’Hub vaccinale di Boscoreale, presso il consultorio di via Settetermini, e il suo trasferimento nel Comune di Boscotrecase, per il potenziamento della campagna vaccinale. Rammento che il mio Comune ha una densità demografica di circa 28.000 abitati e trattasi di territorio altamente provato e martoriato dall’epidemia di Sars-Cov2, con una conta di 50 morti. Nulla ostava ed osta, se non motivi sconosciuti, illogici e irrazionali, che sfuggono all’intelligenza dei più, all’espletamento di tale fondamentale attività sul nostro territorio, come più volte richiesto. Vi chiedo di ripristinare l’operatività del centro vaccinale di Boscoreale, così da consentire ai miei concittadini di usufruire di tale servizio senza doversi spostare nei comuni limitrofi, in considerazione del fatto che le percentuali di giovani vaccinati sono basse e che la comunità boschese era già stata allertata, avendo accolto favorevolmente la notizia. Boscoreale ha tutto il diritto di essere rispettata. Troppe volte, dalla direzione del distretto 56, sono state prese decisioni che hanno penalizzato il territorio che mi onoro di rappresentare, e arrivano provvedimenti che tendono a spostare a Torre Annunziata quei pochissimi servizi che ci sono sul territorio. Mi domando e vi domando quanto spende l’Asl Na3 Sud per i cittadini di Boscoreale (il 33% del distretto 56)? Ricordo che, per tuti i servizi dell’Asl, dalla scelta del medico, all’esenzione ticket, ai servizi domiciliari per i malati gravi, ecc., i cittadini devono recarsi a Torre Annunziata, Boscotrecase e Trecase”. Rivolto al presidente della giunta regionale, Vincenzo De Luca, il sindaco Diplomatico ha chiesto “Un autorevole intervento per riequilibrare questo andamento “Torrecentrico” che tratta i cittadini boschesi come cittadini di serie D”.
 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Pozzuoli - Allerta meteo di colore arancione, domani a Pozzuoli scuole, cimitero e parchi chiusi

In considerazione dell'allerta meteo di colore arancione emanata dalla Protezione Civile della Regione Campania, il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia ha disposto per domani, sabato 27 novembre, la chiusura in via precauzionale delle scuole ...continua
Asl Napoli 3 Sud - Ecco gli appuntamenti per gli eventi di promozione della salute Pienz 'a salute

  Si è partito la scorsa domenica 21 novembre 2021 e si continuerà durante la restante parte del mese e per il prossimo dicembre. È ricchissimo di appuntamenti il nuovo ciclo di eventi per la promozione della salute ...continua
Covid-19, lieve diminuzione degli attuali positivi e dell’indice di contagio

Nella settimana dal 16 al 22 novembre, come si rileva dall’allegato report Covid-19, si è registrata una lieve diminuzione degli attuali positivi che sono 50 (precedentemente erano 53), all’esito del saldo tra guariti e nuovi ...continua
Ferrara,crescono i contagi covid19 oltre 400 casi

Superati dall’inizio della pandemia i 26mila casi, lo scorso anno senza vaccini le persone con il Covid erano quasi duemila ...continua
Covid-19 nelle scuole. Al via il progetto pilota con l'installazione di sanificatori nelle aule degli istituti comprensivi della citta'

  Zinno: "Obiettivo,creare classi protette per tutelare la salute della platea scolastica" San Giorgio a Cremano, 9 novembre 2021 - Il perdurare della pandemia da Covid-19, che impone ancora l'osservanza delle misure ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.