WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Al via il polo vaccinale a San Giorgio a Cremano. Vaccinati i primi ultra ottantenni, Zinno: "Apertura in tempi record"

(08/03/2021)

San Giorgio a Cremano, 8 marzo 2021 - E' iniziata questa mattina la campagna vaccinale a San Giorgio a Cremano, presso il Centro Polifunzionale in via Mazzini che da oggi, e per i prossimi mesi, sarà il polo vaccinale del Distretto 54, pronto ad accogliere i cittadini di San Giorgio a Cremano e San Sebastiano al Vesuvio.

Alle 7.30 del mattino sono arrivati i primi 84 vaccini Pzfizer destinati agli ultraottantenni. Le dosi sono state prelevate dagli agenti di Polizia Municipale di San Giorgio a Cremano, presso la farmacia ospedaliera della Asl Na 3 a Castellammare di Stabia. Entro venerdì le dosi aumenteranno a 100 al giorno per altrettante persone. Quelle che eventualmente avanzeranno saranno riportate, al termine dei due turni di somministrazione quotidiana (8.00/14.00 e 14.00/20.00) presso la farmacia, per evitare il depauperamento delle stesse.

La struttura è capace di accogliere senza alcuna criticità tutti gli over 80 che la Regione ha "mandato" presso il polo vaccinale sangiorgese e che erano già registrati sulla piattaforma secondo la prassi stabilita.

L'iter vaccinale prevede: l'accettazione, effettuata al desk alla presenza di informatici e medici di medicina generale, che è comprensiva di un breve screening sul proprio stato di salute; la somministrazione del vaccino a cura di infermieri della Asl, nelle tre postazioni messe a disposizione e infine l'osservazione post vaccinale che dura dai 15 ai 20 minuti presso la sala d'attesa, per verificare eventuali reazioni avverse ed intervenire tempestivamente.

Il primo paziente a vaccinarsi presso il Centro sangiorgese si chiama Vincenzo ed ha 84 anni. La prima donna è stata la sig.ra Anna, di 83.

"Abbiamo aperto questo polo vaccinale in tempi record - ha detto il Sindaco Giorgio Zinno - perchè era giusto che la nostra comunità avesse quanto prima una sede di prossimità dove poter effettuare il vaccino e iniziare così questa nuova fase di lotta al virus. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a questo obiettivo: dipendenti comunali, medici di medicina generale, naturalmente la Asl, in particolare il direttore Amministrativo Gennaro Sorto e direttrice del Distretto, Maria Teresa Stocchetti, oltre alla nostra Protezione Civile, sempre preziosa per il suo supporto".
 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Pozzuoli, dipendente comunale positivo al covid: chiuso lo Sportello del Cittadino del Centro Storico

  In via precauzionale, è stato chiuso al pubblico lo Sportello del Cittadino di corso Vittorio Emanuele al centro storico, dove un dipendente comunale è risultato positivo al covid-19. Il provvedimento si è reso necessario ...continua
Boscoreale. Covid-19, i numeri in miglioramento. Vaccinati 3233 cittadini

I dati relativi all’andamento del Covid-19 in città dal 7 al 16 aprile, contenuti nel report allegato, mostrano un miglioramento. In questi ultimi dieci giorni, infatti, il tasso medio percentuale tra tamponi effettuati e positivi riscontrati...continua
Avellino-Azienda Ospedaliera Moscati, Concorso per l’assunzione di 160 infermieri: la prima prova il prossimo 4 maggio al Teatro Palapartenope

Sono quasi 7mila le domande di partecipazione alla prova preselettiva del concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 160 infermieri professionali pervenute ai competenti uffici dell’Azienda ospedaliera “San Giuseppe Moscati&rdquo...continua
Domani Vaccinazioni presso il Comune di Procida degli over 70

Il Sindaco ha condiviso: "L'Asl ha avviato le convocazioni per le vaccinazioni degli ultrasettantenni a Procida. Si terranno sabato, dalle 9.00 alle 18.00, al Municipio di Procida. L'avviso arrivato a ciascuno parla del Pronto Soccorso, ...continua
Ospedale di Nola, apposizione targa commemorativa in ricordo del dottor Carmine Sommese

Oggi, 15 aprile 2021 alle ore 11.00, presso l’ospedale di Nola diretto dalla dottoressa Daniela Schiavone, è stata effettuata l'apposizione della targa commemorativa al di fuori del reparto di chirurgia, III piano, in ricordo del ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.