Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Medicina

ll Centro Vaccinale restera’ aperto nel mese di agosto. La Asl rivede la sua decisione, comprendendo le necessita’ della comunita’ sangiorgese

(02/08/2022)

San Giorgio a Cremano, 2 agosto 2022 – In seguito alla richiesta inviata dal Sindaco Giorgio Zinno alla Direzione Generale della Asl Na 3 Sud, venerdì 29 luglio, non appena fu comunicata la decisione di sospendere le attività di vaccinazione del Polo di via Mazzini per il mese di agosto, oggi abbiamo ufficialmente ricevuto una nota con cui l’azienda sanitaria ha rivisto la sua decisione, stabilendo che il Centro resterà aperto nei seguenti giorni e orari:
2, 5, 8, 9, 12, 17, 23, 24, 26, 31 agosto – dalle 9.00 alle 13.00 (ultimo accesso alle ore 12.30).

“Un obiettivo raggiunto nell’interesse della nostra comunità – spiega il Sindaco Giorgio Zinno - in quanto consente a chi vuole sottoporsi alla quarta dose, per lo più fragili ed anziani, di farlo con tutta serenità anche in questo periodo e, allo stesso tempo a chi deve ricevere le seconde o terze dosi, di rispettare le scadenze senza dover slittare oltre”.

La richiesta di non sospendere le somministrazioni ad agosto è stata motivata dall'affluenza di persone che quotidianamente si stanno recando presso la struttura per ricevere il vaccino, nonché dalla disponibilità dei medici di medicina generale che si mettono al servizio dell’utenza per tutto il mese, e dei volontari di Protezione Civile presenti presso la struttura, anche in virtù del servizio di assistenza agli anziani che stanno svolgendo proprio in questo periodo.
Il Sindaco ha sentito più volte in questi giorni la Dott.ssa Maria Teresa Stocchetti, Direttrice del Distretto 54, con cui ci si sono confrontati sulle necessità della comunità sangiorgese e sulle motivazioni dell’Asl circa l’iniziale decisione di chiudere. “Alla fine – conclude Zinno - ha prevalso il buon senso e per questo ringrazio anche il Dott. Ciro Cozzolino, coordinatore dei medici di medicina generale dell’Als Na 3 Sud e di San Giorgio a Cremano, il Dott. Sergio De Angelis e il Dott. Renato Famularo, interlocutori comuni per ottenere la riapertura del centro vaccinale.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

San Leonardo di Castellammare, prelievo multiorgano nella notte

Nel corso della notte all’ospedale San Leonardo di Castellammare di stabia è stato praticato un prelievo multiorgano su una paziente 73enne deceduta nel corso della notte per emorragia cerebrale. Fegato, reni e cornee gli organi prelevati ...continua
Lotta ai tumori testa-collo: a Mercato San Severino la campagna "Hai la testa a posto?"

È possibile prenotare il proprio controllo gratuito presso lo Studio dentistico Dott.ssa Katia Ricciardelli - Dr. Giovanni Landi in via Rimembranza, 49 a Mercato San Severino. I controlli saranno effettuati il 19 ed il 22 settembre 2022...continua
Ospedale Moscati - Sovraffollamento del Pronto soccorso della Città ospedaliera

Blocco dell’attività chirurgica in elezione (programmata) dal 12 al 31 agosto per avere una maggiore disponibilità di posti letto; un ordine di servizio recepito dai capidipartimento che ha portato alla copertura di tutti i turni ...continua
Sanità- Eccezionale intervento chirurgico dell'equipe di Urologia del Fatebenefratelli di Benevento

postumi della pandemia hanno ancora un effetto importante sulla sanità, soprattutto in relazione alla prevenzione primaria, completamente accantonata per quasi due anni. Con questi presupposti ci si trova spesso ad affrontare emergenze chirurgiche...continua
Sarà inaugurata nuova TAC all'ospedale Maresca

Il prossimo 4 agosto 2022 sarà collaudata la nuovissima TAC destinata alla Radiologia e al pronto soccorso dell'ospedale Maresca di Torre del Greco. Primo dei numerosi aggiornamenti tecnologici autorizzati dalla Regione Campania per il ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.