Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Medicina



Sopralluogo del medico legale: protocollo d’intesa Asl - Procura di Nola

Il protocollo d’intesa riguarda la gestione delle attività di sopralluogo medico legale e necroscopiche a Nola

(19/01/2023)

Il protocollo d’intesa è stato sottoscritto dal direttore generale dell’Asl Napoli 3 Sud Giuseppe Russo e dai rappresentanti della Procura della Repubblica del Tribunale di Nola a Palazzo Orsini: l’intesa riguarda la gestione delle attività di sopralluogo medico legale e necroscopiche. La firma del protocollo nasce dall’esigenza per la Procura, nelle attività d’indagine, di servirsi di professionisti preparati in grado di affiancare l’Autorità Giudiziaria nelle fasi del sopralluogo.

Sopralluogo del medico legale: protocollo d’intesa Asl - Procura di Nola

I rappresentanti della Procura nolana ed il direttore generale consapevoli dell’importanza del sopralluogo giudiziario e del ruolo del medico legale, anche alla luce delle continue innovazioni scientifiche, hanno ritenuto fondamentale la collaborazione tra Procura e azienda sanitaria.

“La figura del medico legale - spiega il direttore generale Asl Napoli 3 Sud Giuseppe Russo - costituisce un elemento indispensabile, a volte dirimente, ai fini delle indagini, sia per quanto attiene agli accertamenti di sua diretta competenza e legati al cadavere, sia in relazione alle diverse tracce, specialmente quelle di origine biologica, che si possono rilevare.

L'intervento del medico legale

Al contrario, il mancato intervento del medico legale può determinare la perdita di importanti elementi, soprattutto tanatocronologici, che qualora non acquisiti nell’immediatezza del fatto-reato, non consentiranno mai di arrivare ad una conclusione per ciò̀ che concerne l’annoso problema inerente l’epoca e le circostanze della morte”.

La direzione generale intende individuare nell’Asl Napoli 3 Sud i professionisti che con competenza professionale ed esperienza forense potranno fornire il supporto richiesto dai magistrati della Procura di Nola. Il protocollo rappresenta un importantissimo processo di valida collaborazione al servizio della collettività e della giustizia.

Alla stesura del protocollo ha anche partecipato il dottor Maurizio Saliva, specialista in medicina legale dell’Asl Napoli 3 Sud per gli ambiti di specifica competenza forense. I medici legali garantiranno con un turno di pronta disponibilità l’attività di sopralluogo in collaborazione con la Procura della Repubblica di Nola in caso di morti violente o sospette, ovvero di morti in luogo pubblico.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

L’ospedale di Avellino risarcisce il paziente operato inutilmente al cuore

“L'Ospedale Moscati di Avellino ha concordato il risarcimento di 45mila euro per evitare la condanna giudiziale riguardo a un caso di intervento inutile a cuore aperto su un 50enne napoletano. Lo Studio Associati Maior, che ha assistito ...continua
All’Azienda Moscati parte la sperimentazione di un vaccino terapeutico per il cancro al colon

Piemonte, Lombardia, Toscana e…Campania. L’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati Avellino è uno dei quattro centri in tutta Italia autorizzato alla sperimentazione di un vaccino per il tumore al colon. Nell’unità ...continua
Terapia intensiva neonatale ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia L'associazione Un Cuore tra le mani dona sonda ecografica wireless

Nei mesi scorsi il caso della piccola Mariarosaria Graziuso, stabiese, affetta da una grave patologia cardiaca congenita, aveva suscitata un vera e propria gara di solidarietà per consentire un delicato intervento in un ospedale di Boston ...continua
Back to School, cardiologie aperte 2024

l’Asl Napoli 3 Sud porta nelle scuole la prevenzione cardiovascolare Il 7 marzo scorso, presso l’auditorium dell’Istituto comprensivo “Matilde Serao” di Volla, si è tenuto un incontro di sensibilizzazione ...continua
Un donatore moltiplica la vita, Asl Napoli 3 Sud in prima linea

Un evento per ribadire l’importanza della donazione di organi, tessuti e sangue “Un donatore moltiplica la vita” è il titolo dell'iniziativa tenuta al Teatro Di Costanzo-Mattiello di Pompei lo scorso 28 febbraio 2024. Obiett...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences