WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Medicina

Sanità-L’Ospedale di Boscotrecase diventa DEA di I° livello

La soddisfazione di Casillo capogruppo regionale del PD e Carotenuto sindaco di Boscotrecase

(23/09/2021)

’Ospedale di Boscotrecase

“Quell'arcobaleno che un po' di mesi fa abbracciava l'Ospedale di Boscotrecase, non poteva che essere un messaggio beneaugurante che trova conferma nella decisione dell'Asl Napoli 3 Sud di classificare la struttura ospedaliera come DEA di I° livello. Con questa delibera mettiamo fine a quelle false notizie circolate in questi mesi che volevano la struttura ospedaliera in dismissione o prossima alla chiusura, anzi la decisione della Direzione dell’Asl di fatto equipara l’ospedale di Boscotrecase a quelli di Castellammare di Stabia e di Nola. Oggi raccogliamo i frutti di un lavoro silenzioso portato avanti in questi anni. Una decisione maturata anche alla luce delle potenzialità espresse dalla struttura durante la fase emergenziale covid” – dichiarano in una nota congiunta Mario Casillo, capogruppo del Pd in Consiglio Regionale, e Pietro Carotenuto, sindaco del comune di Boscotrecase.

La decisione è stata ratificata con delibera numero 890 pubblicata il 22 settembre dalla direzione generale dell'Asl con la quale si procede, tra l'altro, alla nuova classificazione del presidio ospedaliero e si procederà al potenziamento del pronto soccorso, che sarà riaperto, e dei servizi: “Siamo sulla strada giusta, con questa delibera si traccia chiaramente il futuro post pandemico della struttura ospedaliera che, come abbiamo sempre sostenuto e ripetuto in più occasioni, deve diventare un punto di eccellenza regionale” – concludono Casillo e Carotenuto.
 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Defibrillatori con le ali, nell’Area Nolana parte il progetto-pilota per le emergenze sanitarie

Al via la sperimentazione voluta dall’associazione per i diritti degli anziani di Napoli. Firmato ieri il protocollo con istituzioni, aziende e sindacato. Un defibrillatore con le ali per accorciare le distanze tra chi è in preda ...continua
Defibrillatori con le ali, nell’Area Nolana parte il progetto-pilota per le emergenze sanitarie

Al via la sperimentazione voluta dall’associazione per i diritti degli anziani di Napoli. Firmato ieri il protocollo con istituzioni, aziende e sindacato. Un defibrillatore con le ali per accorciare le distanze tra chi è in preda ...continua
Asl Napoli 3 Sud - Comune di Sant’Anastasia una settimana dedicata alla prevenzione

Un ulteriore esempio di proficua collaborazione istituzionale. Da lunedì 25 a sabato 30 ottobre 2021, l’Asl Napoli 3 Sud in collaborazione con il comune di Sant’Anastasia organizza un’intera settimana dedicata alla prevenzione. P...continua
Vaccinazione anti covid 19 per le donne in gravidanza l’Asl Napoli 3 Sud organizza open day

Si svolgeranno nei giorni 23, 24 e 30 ottobre 2021 dalle 9:00 alle 18:00. Tre le strutture ospedaliere dell’Asl Napoli 3 Sud coinvolte: Castellammare di Stabia (23 ottobre), Nola (24 ottobre), Vico Equense (30 ottobre). Un’iniziativa ...continua
Intesa tra Azienda ospedaliera “Moscati” e “Santobono-Pausilipon”: nasce l’ambulatorio per la tutela riproduttiva dei giovani pazienti oncol

Unire specifiche competenze per offrire servizi sanitari di eccellenza. Grazie alla collaborazione tra Azienda ospedaliera “Santobono-Pausilipon” di Napoli e “San Giuseppe Moscati” di Avellino è stato attivato un ambulatorio...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.