Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Medicina

Sanità, gruppo FI: esenzione ticket per maculopatia

Mozione per impegnare Regione a inserire patologia in Lea

(01/03/2021)

NAPOLI - «Includere la maculopatia nei livelli essenziali di assistenza e garantire a tutti l'accesso alle cure». È quanto chiedono i consiglieri regionali di Forza Italia, Annarita Patriarca, Stefano Caldoro e Massimo Grimaldi, in una mozione per impegnare il governatore Vincenzo De Luca e l'intera giunta regionale «a intervenire presso il Governo nazionale affinché siano messe in atto tutte le necessarie azioni per l'inserimento della maculopatia nei Lea». «La malattia, che interessa la macula (zona dell’occhio), ha un altissimo potere invalidante ed è ritenuta tra le principali cause di cecità nei Paesi occidentali - hanno scritto i consiglieri azzurri -. Ha come conseguenza la perdita progressiva della visione centrale e limita la funzione visiva di chi ne viene affetto. Oltre a presentarsi in soggetti che abbiano superato i 50 anni di età, da recenti ed autorevoli studi emerge come la patologia non vada da considerare unicamente senile, e si riscontri, sempre più frequentemente, anche nella fascia giovanile, considerato l’utilizzo massiccio da parte dei giovani di pc, tablet, smartphone e altri dispositivi». «È necessario, quindi, promuovere, a livello regionale, idonee campagne di sensibilizzazione per attuare un programma di prevenzione della salute degli occhi, che sia rivolto soprattutto ai soggetti in età scolare, con screening gratuiti negli istituti didattici», si legge ancora nella mozione dei consiglieri. «L’accesso alla diagnosi e alle eventuali cure deve essere garantito a tutti, a prescindere dalla disponibilità economica del singolo individuo. Ciò può essere possibile soltanto attraverso l’esenzione del ticket ». «Considerato che in materia, sono già in corso alcune iniziative legislative, chiediamo al presidente e a tutta la giunta regionale di intervenire presso il Governo, affinché siano messe in atto le necessarie azioni atte a inserire la maculopatia nei livelli essenziali di assistenza», concludono Patriarca, Caldoro e Grimaldi.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Neonato casertano salvato dall’equipe dell’ospedale di Avellino

Due nomi invece di uno. Per la seconda possibilità di vivere che gli è stata donata. Per non dimenticare quel 10 agosto, giorno cominciato con un’alba drammatica e conclusosi con le stelle cadenti dei desideri e della speranza. ...continua
Società italiana di cardiologia interventistica (Gise) Al via il congresso regionale campano 2022

Nella regione 31.000 interventi nelle 24 emodinamiche distribuite sul territorio. Dati che la pongono al secondo posto in Italia dopo Lombardia che però può contare sul 52 strutture Prende il via domani 28 settembre 2022 presso ...continua
San Leonardo di Castellammare, prelievo multiorgano nella notte

Nel corso della notte all’ospedale San Leonardo di Castellammare di stabia è stato praticato un prelievo multiorgano su una paziente 73enne deceduta nel corso della notte per emorragia cerebrale. Fegato, reni e cornee gli organi prelevati ...continua
Lotta ai tumori testa-collo: a Mercato San Severino la campagna "Hai la testa a posto?"

È possibile prenotare il proprio controllo gratuito presso lo Studio dentistico Dott.ssa Katia Ricciardelli - Dr. Giovanni Landi in via Rimembranza, 49 a Mercato San Severino. I controlli saranno effettuati il 19 ed il 22 settembre 2022...continua
Ospedale Moscati - Sovraffollamento del Pronto soccorso della Città ospedaliera

Blocco dell’attività chirurgica in elezione (programmata) dal 12 al 31 agosto per avere una maggiore disponibilità di posti letto; un ordine di servizio recepito dai capidipartimento che ha portato alla copertura di tutti i turni ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.