Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Medicina



Prelievo multiorgano all’Azienda Moscati: il gesto di solidarietà di una 57enne irpina dona speranza a quattro persone in attesa di trapianto

(23/02/2024)

 
Primo prelievo multiorgano del 2024 presso l’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino. Grazie a un gesto di grande solidarietà da parte di una 57enne irpina e della sua famiglia, la vita di quattro persone potrà continuare in tutta la sua pienezza. La donna, deceduta qualche giorno fa presso l’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione della Città ospedaliera per un’emorragia cerebrale, aveva espresso in vita la chiara volontà di donare gli organi in caso di morte. I familiari hanno esaudito il suo desiderio e autorizzato il prelievo di fegato, polmoni e reni.
Come previsto dalla procedura, subito dopo il decesso si è riunito il Collegio medico, che, al termine del necessario periodo di osservazione, ha certificato la morte encefalica della 57enne. L’intervento di prelievo degli organi è stato eseguito in collaborazione con i chirurghi provenienti dagli ospedali - uno campano e gli altri di regioni diverse - nei quali risultavano pazienti in attesa dell’organo compatibile. Un lavoro di squadra, egregiamente gestito dal coordinamento aziendale dei trapianti con il costante supporto del Centro Regionale Trapianti della Campania: sono stati impegnati per molte ore il personale del reparto di Anestesia e Rianimazione, della Neurologia, della sala operatoria e gli autisti delle automediche e delle ambulanze che, scortati dalle forze dell’ordine, hanno provveduto al trasporto degli organi da Avellino alle sedi di destinazione.
«I trapianti salvano la vita e riaccendono speranze – sottolinea il Direttore generale dell’Azienda Moscati, Renato Pizzuti –. C’è però ancora molto lavoro da fare per sensibilizzare le persone a superare degli errati preconcetti che spingono a opporsi alla donazione. I trapianti sono l’equivalente di un miracolo, perché il ricevente torna alla vita. La medicina e le cure sono in continua evoluzione; ma quando si ha necessità di avere un nuovo organo per andare avanti, rimangono determinanti il contributo e la volontà dei cittadini».
Presso l’Azienda Moscati è attivo da due anni lo Sportello Amico Trapianti, uno spazio di incontro nel quale gli utenti possono manifestare il proprio consenso alla donazione e ricevere informazioni sull’argomento per acquisire maggiore consapevolezza. Lo sportello si trova all’interno dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico, al piano terra della Città ospedaliera, nell’area Cup-ticket ed è aperto al pubblico il lunedì, il mercoledì e il venerdì, dalle ore 9 alle 12. Il personale allo sportello ha il compito di fornire orientamento, accompagnamento e informazioni ai cittadini, ai potenziali donatori, ai donatori stessi e ai pazienti in attesa di trapianto.
 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

A Pompei Dieta Mediterranea e Medicina Estetica salgono in cattedra con il Festival della bellezza.

Pompei - Dieta Mediterranea: Nutrizione, Prevenzione, Cultura e La cultura della Bellezza: Medicina Estetica, Formazione, Ricerca e Benessere, sono i due temi centrali del Festival della Bellezza 2024 che, il 22 aprile, approderà a Palazzo ...continua
Asl Napoli 3 Sud, lesioni degli arti inferiori nel paziente diabetico

L’appuntamento scientifico presieduto dal dottor Marino Ciliberti, responsabile della Rete aziendale di riparazione tissutale, si terrà presso il Towers Hotel Stabia e Sorrento Coast e vedrà impegnati i maggiori esperti del settore, ...continua
L’ospedale di Avellino risarcisce il paziente operato inutilmente al cuore

“L'Ospedale Moscati di Avellino ha concordato il risarcimento di 45mila euro per evitare la condanna giudiziale riguardo a un caso di intervento inutile a cuore aperto su un 50enne napoletano. Lo Studio Associati Maior, che ha assistito ...continua
All’Azienda Moscati parte la sperimentazione di un vaccino terapeutico per il cancro al colon

Piemonte, Lombardia, Toscana e…Campania. L’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati Avellino è uno dei quattro centri in tutta Italia autorizzato alla sperimentazione di un vaccino per il tumore al colon. Nell’unità ...continua
Terapia intensiva neonatale ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia L'associazione Un Cuore tra le mani dona sonda ecografica wireless

Nei mesi scorsi il caso della piccola Mariarosaria Graziuso, stabiese, affetta da una grave patologia cardiaca congenita, aveva suscitata un vera e propria gara di solidarietà per consentire un delicato intervento in un ospedale di Boston ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences