Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Medicina



Ospedale San Leonardo Castellammare di Stabia - Enza Maresca: "L’emodinamica non può aspettare"

 L’ospedale San Leonardo deve ripartire dalle sue eccellenze

(30/04/2020)

 Esprimo il mio più sentito ringraziamento al sindaco Gaetano Cimmino, per aver posto l’accento su un progetto che sarà un fiore all’occhiello per il nostro ospedale e per aver pubblicamente fatto presente alla direzione dell’Asl che non possiamo ancora aspettare.

Un anno fa abbiamo esultato per l’approvazione del progetto esecutivo per la realizzazione dell’emodinamica presso il reparto di cardiologia del San Leonardo. Un progetto per il quale mi sono impegnata in prima persona, compulsando l’azienda per accelerare tutte le attività propedeutiche alla pubblicazione del bando di gara. Tanti passi avanti sono stati compiuti. Sembrava tutto pronto. E invece sull’emodinamica nei mesi scorsi è calato il silenzio, nonostante svariate richieste di spiegazioni all’Asl competente. Un silenzio interrotto soltanto nei giorni scorsi, quando l’ing. Sosto, direttore generale dell’Asl, sollecitato dal sindaco, ha annunciato che l’emodinamica sarà “organica” al piano di rilancio futuro dell’ospedale San Leonardo.

Un’affermazione che mi soddisfa in parte: ricordo che il progetto dell’emodinamica già è stato approvato e finanziato. Si tratta di un investimento di 2 milioni e 100mila euro con il contributo dello Stato per 1 milione e mezzo, dell’Asl Na3 Sud per 450mila euro e della Regione Campania per 83mila euro. E attendere ancora è deleterio e controproducente.
In questo momento così delicato a causa dell’emergenza Covid, il San Leonardo è stato al centro di numerose polemiche per la gestione della prima fase del contagio ed è stato sbattuto sulle prime pagine di numerose testate per le cose che in questi giorni non hanno funzionato. Ora è il momento di ripartire, di trarre benefici dalla rinnovata cooperazione istituzionale, di segnare la svolta per un futuro di crescita e di sana e costruttiva programmazione. Una programmazione che non può prescindere dall’emodinamica e da un rapido avvio di un progetto che darebbe lustro al nostro ospedale e all’intera città.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

A Pompei Dieta Mediterranea e Medicina Estetica salgono in cattedra con il Festival della bellezza.

Pompei - Dieta Mediterranea: Nutrizione, Prevenzione, Cultura e La cultura della Bellezza: Medicina Estetica, Formazione, Ricerca e Benessere, sono i due temi centrali del Festival della Bellezza 2024 che, il 22 aprile, approderà a Palazzo ...continua
Asl Napoli 3 Sud, lesioni degli arti inferiori nel paziente diabetico

L’appuntamento scientifico presieduto dal dottor Marino Ciliberti, responsabile della Rete aziendale di riparazione tissutale, si terrà presso il Towers Hotel Stabia e Sorrento Coast e vedrà impegnati i maggiori esperti del settore, ...continua
L’ospedale di Avellino risarcisce il paziente operato inutilmente al cuore

“L'Ospedale Moscati di Avellino ha concordato il risarcimento di 45mila euro per evitare la condanna giudiziale riguardo a un caso di intervento inutile a cuore aperto su un 50enne napoletano. Lo Studio Associati Maior, che ha assistito ...continua
All’Azienda Moscati parte la sperimentazione di un vaccino terapeutico per il cancro al colon

Piemonte, Lombardia, Toscana e…Campania. L’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati Avellino è uno dei quattro centri in tutta Italia autorizzato alla sperimentazione di un vaccino per il tumore al colon. Nell’unità ...continua
Terapia intensiva neonatale ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia L'associazione Un Cuore tra le mani dona sonda ecografica wireless

Nei mesi scorsi il caso della piccola Mariarosaria Graziuso, stabiese, affetta da una grave patologia cardiaca congenita, aveva suscitata un vera e propria gara di solidarietà per consentire un delicato intervento in un ospedale di Boston ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences