Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Medicina

Long Covid, efficacia della terapia a base di L-Arginina e Vitamina C liposomiale: concluso lo studio

Si è concluso lo studio sul cosiddetto Long Covid e sull'efficacia della terapia a base di L-Arginina e Vitamina C liposomiale

(22/07/2022)

Si è concluso lo studio sul cosiddetto Long Covid e sull'efficacia della terapia a base di L-Arginina e Vitamina C liposomiale. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) ha definito ufficialmente il Long Covid “post Covid-19 condition”, condizione di persistenza di segni e sintomi che continuano o si sviluppano oltre le 12 settimane dal termine della fase più grave della malattia.

Tosse persistente, difficoltà a respirare, stanchezza o debolezza muscolare anche a guarigione avvenuta, fanno parlare di Long Covid, come ha spiegato l’Istituto Superiore di Sanità. Secondo le stime a soffrirne è un paziente su tre.

Long Covid, efficacia della terapia a base di L-Arginina e Vitamina C liposomiale

Lo studio “Combining L-Arginine with Vitamin C Improves Long-Covid Symptoms: The Nationwide Multicenter Lincoln Study” recentemente pubblicato sulla rivista Pharmacological Research (IF 10.334) ha dimostrato l’efficacia della terapia a base di L-Arginina e Vitamina C nel miglioramento dei sintomi del Long Covid su 1.390 pazienti selezionati su tutto il territorio nazionale.

Il trattamento ha ridotto in maniera statisticamente significativa tutti i sintomi valutati, con particolare riferimento all’affaticamento cronico (astenia), dispnea e percezione soggettiva della tolleranza allo sforzo. L’analisi, coordinata dal professor Bruno Trimarco, è stata realizzata dal consorzio Itme (International Translational Research and Medical Education), creato dall’università Federico II in collaborazione con l’Albert Einstein Institute of Medicine di New York con il professor Gaetano Santulli, cardiologo esperto di endotelio e l'importante coinvolgimento di Damor, storica azienda farmaceutica napoletana.

Cause ancora sconosciute

Le cause delle manifestazioni durature del Long Covid non si conoscono. La malattia, nei casi più gravi, può innescare una forte risposta infiammatoria in grado di dar vita a fenomeni di trombosi. Oltre a rappresentare un rischio nella fase acuta dell'infezione, questi, diffusi soprattutto con le prime varianti e senza la protezione garantita dai vaccini, possono aver lasciato il segno sugli organi colpiti. Un aspetto, unito a una possibile reazione autoimmune indotta dal virus, rientra tra i principali indiziati alla base del Long Covid.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

San Leonardo di Castellammare, prelievo multiorgano nella notte

Nel corso della notte all’ospedale San Leonardo di Castellammare di stabia è stato praticato un prelievo multiorgano su una paziente 73enne deceduta nel corso della notte per emorragia cerebrale. Fegato, reni e cornee gli organi prelevati ...continua
Lotta ai tumori testa-collo: a Mercato San Severino la campagna "Hai la testa a posto?"

È possibile prenotare il proprio controllo gratuito presso lo Studio dentistico Dott.ssa Katia Ricciardelli - Dr. Giovanni Landi in via Rimembranza, 49 a Mercato San Severino. I controlli saranno effettuati il 19 ed il 22 settembre 2022...continua
Ospedale Moscati - Sovraffollamento del Pronto soccorso della Città ospedaliera

Blocco dell’attività chirurgica in elezione (programmata) dal 12 al 31 agosto per avere una maggiore disponibilità di posti letto; un ordine di servizio recepito dai capidipartimento che ha portato alla copertura di tutti i turni ...continua
Sanità- Eccezionale intervento chirurgico dell'equipe di Urologia del Fatebenefratelli di Benevento

postumi della pandemia hanno ancora un effetto importante sulla sanità, soprattutto in relazione alla prevenzione primaria, completamente accantonata per quasi due anni. Con questi presupposti ci si trova spesso ad affrontare emergenze chirurgiche...continua
ll Centro Vaccinale restera’ aperto nel mese di agosto. La Asl rivede la sua decisione, comprendendo le necessita’ della comunita’ sangiorgese

San Giorgio a Cremano, 2 agosto 2022 – In seguito alla richiesta inviata dal Sindaco Giorgio Zinno alla Direzione Generale della Asl Na 3 Sud, venerdì 29 luglio, non appena fu comunicata la decisione di sospendere le attività ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.