WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Medicina

La Befana della Polizia di Stato ha fatto tappa anche quest´anno al Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS a Roma.


(06/01/2021)

Polizia stato befana


La Befana speciale, accompagnata da poliziotti della Questura e della Polizia Postale, ha portato piccoli doni e baci di cioccolato ai bambini ricoverati nei reparti di Oncologia pediatrica e Neurochirurgia infantile.

Ad accogliere la befana della polizia sono stati medici, psicologi ed infermieri della struttura sanitaria; nel rispetto della normativa anticovid, saranno infatti loro a consegnare i regali ai piccoli pazienti.
La Polizia di Stato nonostante le difficoltà del momento non ha voluto mancare a un così speciale ed importante tradizionale appuntamento, con la speranza di riuscire a regalare un sorriso ai piccoli pazienti.
Il Professor Antonio Ruggiero direttore Oncologia pediatrica Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS ha dichiarato "Con grande piacere accogliamo la Befana della Polizia di Stato. Simbolicamente siamo presenti in nome di tutti i bambini ricoverati nel nostro ospedale. In questo periodo dell´emergenza sanitaria, essere ricordati in questi momenti di festa, malgrado le limitazioni per il covid, è sicuramente un grande piacere ed è una cosa che farà molto bene ai nostri bambini. Ricevere un regalo è un grande valore perché allinea i bambini ricoverati con il mondo esterno e con quella che è la vita "normale" nei momenti di festa."
Il Vice Questore Giuseppe Moschitta Capo ufficio stampa del Dipartimento della P.S. ha dichiarato "la vicinanza alle persone fragili è scritta nel DNA della Polizia di Stato. Oggi siamo qui per rinnovare una tradizione di vicinanza con il policlinico A. Gemelli e per riassumere simbolicamente le tantissime iniziative analoghe che si svolgono nelle diverse province d´Italia. La Polizia di Stato è vicina - con la sua befana speciale - ai tanti bambini ricoverati negli ospedali italiani."






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Chiusa l’edicola di piazza Matteotti a Castellammare di Stabia

Nessuna pietà per chi infrange le regole. Pene severe per gli irresponsabili che diffondono il virus nella nostra città. Incoscienti che non hanno cura della salute dei cittadini e delle persone che oggi soffrono, attaccate ad una ...continua
OR. S. A. Autoferro-TPL Campania, Richiesta vaccinazioni per i lavoratrici dei trasporti pubblici

Nella pianificazione della campagna vaccinale in oggetto, avviata da alcuni mesi nella nostra Regione, le istituzioni preposte hanno comprensibilmente individuato alcune categorie per le quali è prevista la possibilità di accedere ...continua
Boscotrecase. L'ASL smentisce la chiusura della rianimazione dell'ospedale cittadino

La direzione Asl Napoli 3 Sud smentisce la notizia della chiusura della rianimazione del covid hospital di Boscotrecase. Alcune unità hanno lasciato l’ospedale perché hanno vinto il concorso al policlinico di Napoli. La direzione ...continua
Emergenza Covid19 a Castellammare di Stabia- 134 casi, molti bambini

La Regione Campania e l’Asl Na 3 Sud ci hanno comunicato che sono 134 i cittadini di Castellammare di Stabia risultati positivi al coronavirus (Covid-19) nelle giornate del 20 e 21 febbraio 2021. Tra i nuovi contagiati ci sono undici piccoli ...continua
Napoli, parte l'iniziativa di prevenzione e screening dedicata ai 148 autisti con licenza del trasposto scolastico della città

Domani, sabato 20 febbraio, presso il centro giovanile Na.gio.ja in viale Adriano parte l'iniziativa di prevenzione e screening dedicata ai 148 autisti con licenza del trasposto scolastico della città. Dalle 10.00 alle 13.00 di domani ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.