Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Medicina



L’Azienda Moscati organizza il “1° incontro di Immunoallergologia

(08/09/2021)


Due giornate di dibattiti e corsi teorico-pratici dedicate alla salute del bambino. L’allergologo Gargano: «Il pediatria di famiglia prima sentinella per prevenire le malattie»


Dall’obesità all’asma, dalla dermatite atopica all’esofagite eosinofila, all’immunoterapia per allergia: l’Azienda ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino organizza due giornate di incontri, dibattiti e corsi teorico-pratici su tematiche che interessano i bambini. Il doppio appuntamento, curato dal Direttore dell’Unità operativa di Pediatria, Antonio Vitale, e dal Responsabile dell’Unità operativa di Allergologia, Domenico Gargano, si terrà venerdì pomeriggio (dalle ore 14,30 alle 18,30) e sabato mattina (dalle ore 9 alle 13,30), presso il Bel Sito Hotel “Le Due Torri” di Manocalzati (Av), dove saranno garantite le necessarie e adeguate misure di sicurezza finalizzate a contrastare la diffusione del virus SARS-CoV-2.
La sessione di venerdì 10 settembre si aprirà con i saluti del Direttore Generale dell’Azienda Moscati, Renato Pizzuti, del Direttore Sanitario, Rosario Lanzetta, e del Direttore Amministrativo, Germano Perito. Subito dopo, si comincerà con corsi pratici di rianimazione cardiopolmonare pediatrica di base, manovre di disostruzione da corpo estraneo, fisiopatologia respiratoria ed elettroencefalogramma.
La mattinata di sabato 11 settembre, dopo i saluti del presidente dell’Ordine dei Medici della provincia di Avellino, Francesco Sellitto, sarà invece dedicata ad approfondimenti tra specialisti e associazioni di categoria su varie tematiche di interesse pediatrico. «La finalità dell’evento – spiega l’allergologo Domenico Gargano – è quella di sensibilizzare, attraverso un’analisi delle numerose patologie pediatriche, i diversi attori che devono concorrere a prevenire le malattie e a prendersi cura del bambino. Molte malattie, come ad esempio l’obesità e gli altri disturbi del comportamento alimentare o le allergie e le immunodeficienze, infatti, se riconosciute in età infantile, possono o essere curate senza ulteriori aggravamenti, o avere nel tempo un’evoluzione molto meno grave, potendo contare su un adeguato e mirato percorso terapeutico. In tale contesto, le figure del pediatra di libera scelta e del medico di medicina generale sono centrali, in quanto rappresentano il primo riferimento dei genitori per la salute dei figli e svolgono un ruolo di sentinella per segnalare e approfondire eventuali problematiche che potrebbero mettere a rischio la salute dei bambini».

Si allega la brochure dell’evento, segnalando che, rispetto a quanto indicato nel programma, la Direzione Strategica dell’Azienda porterà i saluti ai partecipanti venerdì 10 anziché sabato 11

 

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Asl Napoli 3 Sud, lesioni degli arti inferiori nel paziente diabetico

L’appuntamento scientifico presieduto dal dottor Marino Ciliberti, responsabile della Rete aziendale di riparazione tissutale, si terrà presso il Towers Hotel Stabia e Sorrento Coast e vedrà impegnati i maggiori esperti del settore, ...continua
L’ospedale di Avellino risarcisce il paziente operato inutilmente al cuore

“L'Ospedale Moscati di Avellino ha concordato il risarcimento di 45mila euro per evitare la condanna giudiziale riguardo a un caso di intervento inutile a cuore aperto su un 50enne napoletano. Lo Studio Associati Maior, che ha assistito ...continua
All’Azienda Moscati parte la sperimentazione di un vaccino terapeutico per il cancro al colon

Piemonte, Lombardia, Toscana e…Campania. L’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati Avellino è uno dei quattro centri in tutta Italia autorizzato alla sperimentazione di un vaccino per il tumore al colon. Nell’unità ...continua
Terapia intensiva neonatale ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia L'associazione Un Cuore tra le mani dona sonda ecografica wireless

Nei mesi scorsi il caso della piccola Mariarosaria Graziuso, stabiese, affetta da una grave patologia cardiaca congenita, aveva suscitata un vera e propria gara di solidarietà per consentire un delicato intervento in un ospedale di Boston ...continua
Back to School, cardiologie aperte 2024

l’Asl Napoli 3 Sud porta nelle scuole la prevenzione cardiovascolare Il 7 marzo scorso, presso l’auditorium dell’Istituto comprensivo “Matilde Serao” di Volla, si è tenuto un incontro di sensibilizzazione ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences