Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Medicina

Il 34% dei pazienti Covid è in ospedale per altre patologie

Il manager Pizzuti: «Necessario rivedere l’organizzazione assistenziale come abbiamo fatto al Moscati»

(12/01/2022)


C’è anche l’Azienda ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino tra i sei grandi ospedali italiani (gli altri sono Asst Spedali civili di Brescia, Irccs Ospedale Policlinico San Martino di Genova, Irccs Aou di Bologna, Policlinico Tor Vergata e Policlinico di Bari) che hanno fornito alla Fiaso (Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere) la fotografia dei pazienti Covid positivi ricoverati il 5 gennaio scorso. Dallo studio elaborato dalla Federazione è emerso, tra l’altro, che il 34% dei degenti non è in ospedale per sindromi respiratorie o polmonari e non ha sviluppato la malattia da Covid-19, ma richiede assistenza sanitaria per altre patologie, come ictus, infarti, gravidanze o traumi, e al momento del tampone pre-ricovero è risultato positivo al virus Sars-Cov-2. Un dato che era stato già evidenziato dal Direttore Generale dell’Azienda Moscati, Renato Pizzuti, e che viene confermato anche dalle caratteristiche anamnestiche dei pazienti positivi attualmente ricoverati.
«La rilevazione – sottolinea il manager Pizzuti, peraltro Coordinatore Fiaso Campania -, per quanto riferita a un limitato numeri di ospedali, riguarda comunque un campione di pazienti ricoverati in Aziende di rilievo. Emerge una sostanziale differenza tra le precedenti ondate pandemiche e l’attuale. Infatti, un terzo dei pazienti risulta affetto da patologie acute o croniche e spesso la positività al virus SARS-CoV-2 è un rilievo occasionale. Ciò significa, in termini assistenziali, che la gestione dei pazienti positivi al Covid non può più essere limitata ad ambienti di Medicina Interna, ma va orientata, per una parte di essi, verso reparti specialistici. Proprio partendo da questa valutazione, l’Azienda Moscati si è già organizzata, affidando un numero significativo di degenti alla gestione delle singole specialità, come ad esempio la Cardiologia, l’Ortopedia, l’Oncologia, che prendono in carico direttamente il paziente secondo le patologie da cui è affetto».






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Giornata Nazionale delle Malattia di Parkinson 2022 all’Azienda Moscati di Avellino

Qualità del movimento significa anche qualità della vita: partendo da questo assunto, specialisti di diverse discipline si confronteranno presso l’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino domani, sabato 26 novembre, ...continua
Resistenza agli antibiotici, Italia maglia nera in Europa: le opportunità offerte dalle molecole innovative

In dermatologia l’uso di prodotti a base di rigenase e poliesanide rappresenta una soluzione in linea con le raccomandazioni Oms...continua
Santagada: Giornata Mondiale del diabete a Napoli

L’assessore alla Salute, Vincenzo Santagada, parteciperà all’evento, patrocinato dal Comune di Napoli, “Governare il Diabete”, che si terrà domenica 13 novembre alle ore 10,00 presso i Giardini del Molosiglio ...continua
Correlazione tra Covid e patologie cardiovascolari: presentato un poster all’American Heart Association di Chicago

Lo studio Lincoln ha come titolo “L-Arginine and Vitamin C Improve Symptoms of Long-Covid: the Lincoln survey”. Ha dimostrato l’efficacia della terapia a base di L-Arginina e Vitamina C liposomiale nel migliorare i sintomi del long Covid...continua
Ospedale Vico Equense dal prossimo 7 novembre sarà operativo un punto di intervento sanitario

Dalle ore 8:00 del prossimo lunedì 7 novembre 2022 sarà operativo presso l'ospedale De Luca e Rossano di Vico Equense un punto di primo intervento sanitario. Nella nuova struttura saranno impegnati h/24 un medico della continuità ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.