Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Medicina



Giornata Mondiale del Diabete, controlli gratuiti nelle città di Nocera Inferiore, Castellammare di Stabia, Torre Annunziata e Nola

(13/11/2019)

Giovedì 14 novembre si terrà la Giornata Mondiale del Diabete, con controlli gratuiti nelle città di Nocera Inferiore, Castellammare di Stabia, Torre Annunziata e Nola. L’appuntamento è dalle 9 alle 13 e 30 in Piazza Matteotti a Castellammare di Stabia, Corso Umberto I a Torre Annunziata, Piazza Duomo a Nola e Piazza Diaz a Nocera Inferiore.

Il diabete è una patologia “sociale”, l'unica ad avere un riconoscimento legislativo perché per la sua elevatissima prevalenza coinvolge l’intera popolazione. La percentuale di malati in Italia è passata dal 3,7% al 5,5%. Ogni minuto in Italia viene effettuata una nuova diagnosi di diabete; ogni 3 minuti e mezzo un diabetico ha un attacco cardiaco, ogni 10 minuti un diabetico muore.

Esiste un chiaro gradiente geografico: il diabete ha già superato il 6% in Umbria, Calabria, Basilicata e Molise e l’8% in Campania (ove si evidenzia una delle più alte incidenze in Europa).

Secondo l’IBDO, gli italiani che soffrono di diabete sono circa 3,6 milioni, l’8% della popolazione adulta. Sono circa 1,8 milioni, un ulteriore 4% della popolazione adulta, quelli a rischio di svilupparla per la ridotta tolleranza al glucosio, una sorta di stato di prediabete.

Nella fascia d’età 45-74 anni la prevalenza è maggiore fra gli uomini, mentre nella fascia oltre i 75 anni è molto più alta fra le donne.

Prevale di gran lunga il diabete di tipo 2 che colpisce circa il 90% dei diabetici, verso il diabete di tipo 1che si manifesta in circa il 10% dei soggetti. Circa il 4% di tutte le gravidanze è complicato da diabete (diabete gestazionale) .

In Italia, 27.000 persone di età fra i 20 e i 79 anni muoiono ogni anno a causa del diabete, un dato sottostimato perché molti decessi per cause cardio-cerebrovascolari e per tumore sono da attribuire al diabete mellito.

La diagnosi tempestiva e il costante controllo delle persone con diabete, grazie a terapie di qualità, riducono del 10- 25% il rischio di complicanze minori (danni agli occhi e ai reni) e del 15-55% il rischio di complicanze più gravi (insufficienza renale cronica, patologia coronarica, perdita della vista).

L’impatto del diabete è alto per la spesa economica: in media ogni malato spende 2.600 euro l’anno per la sua salute, più del doppio rispetto a chi è senza diabete. Il 7% di questi costi annuali deriva dalla spesa per i farmaci, mentre ben il 25% è legato ai costi delle complicanze.

Il Gruppo Nefrocenter, attraverso i suoi 6 centri specialistici per la cura del diabete e delle sue complicanze, distribuiti sul territorio campano (Centri AID a Castellammare di Stabia, Torre Annunziata, Nocera Inferiore e Nola, LID di Napoli e CMM di Cava de Tirreni) garantisce da decenni un'efficace opera di contrasto alla malattia, operando in maniera strutturata anche con specialisti di altre branche come cardiologi, oculisti, neurologi e nefrologi e con le strutture pubbliche.

I Centri Nefrocenter operano nel settore assistenziale curando circa 50.000  pazienti diabetici. Seguono anche vari filoni di ricerca clinica i cui risultati hanno portato la voce delle ricerca italiana sulle pagine delle più autorevoli riviste scientifiche internazionali e a numerosi congressi nazionali e internazionali.

L'iniziativa della Giornata Mondiale del Diabete vuole richiamare l'attenzione di tutti, privati cittadini, responsabili di organi amministrativi e politici sulla grande opportunità che abbiamo per fermare l'avanzata del diabete, che può essere efficacemente contrastata da una maggiore consapevolezza della pericolosità della malattia diabetica.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

A Pompei Dieta Mediterranea e Medicina Estetica salgono in cattedra con il Festival della bellezza.

Pompei - Dieta Mediterranea: Nutrizione, Prevenzione, Cultura e La cultura della Bellezza: Medicina Estetica, Formazione, Ricerca e Benessere, sono i due temi centrali del Festival della Bellezza 2024 che, il 22 aprile, approderà a Palazzo ...continua
Asl Napoli 3 Sud, lesioni degli arti inferiori nel paziente diabetico

L’appuntamento scientifico presieduto dal dottor Marino Ciliberti, responsabile della Rete aziendale di riparazione tissutale, si terrà presso il Towers Hotel Stabia e Sorrento Coast e vedrà impegnati i maggiori esperti del settore, ...continua
L’ospedale di Avellino risarcisce il paziente operato inutilmente al cuore

“L'Ospedale Moscati di Avellino ha concordato il risarcimento di 45mila euro per evitare la condanna giudiziale riguardo a un caso di intervento inutile a cuore aperto su un 50enne napoletano. Lo Studio Associati Maior, che ha assistito ...continua
All’Azienda Moscati parte la sperimentazione di un vaccino terapeutico per il cancro al colon

Piemonte, Lombardia, Toscana e…Campania. L’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati Avellino è uno dei quattro centri in tutta Italia autorizzato alla sperimentazione di un vaccino per il tumore al colon. Nell’unità ...continua
Terapia intensiva neonatale ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia L'associazione Un Cuore tra le mani dona sonda ecografica wireless

Nei mesi scorsi il caso della piccola Mariarosaria Graziuso, stabiese, affetta da una grave patologia cardiaca congenita, aveva suscitata un vera e propria gara di solidarietà per consentire un delicato intervento in un ospedale di Boston ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences