WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Medicina

Dose addizionale di vaccino ai pazienti a elevata fragilità: da lunedì partono le somministrazioni all’Azienda “Moscati”

(17/09/2021)

Partiranno lunedì prossimo, 20 settembre, le somministrazioni della dose addizionale di vaccino ai soggetti fragili in carico all’Azienda ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino. La macchina organizzativa coordinata dall’Unità operativa di Medicina Preventiva è già partita: «Un gruppo di psicologhe sta ricontattando telefonicamente i fragili che hanno ricevuto le prime due dosi per invitarli a tornare da noi per completare il ciclo vaccinale primario – spiega Rossana Formato, responsabile della Medicina Preventiva -. Come indicato dalle circolari ministeriali, stiamo procedendo dando priorità ai soggetti trapiantati e immunocompromessi, e la risposta che stiamo ricevendo è molto confortante, tant’è che già lunedì prevediamo di effettuare oltre 50 inoculazioni».
La somministrazione della dose aggiuntiva di vaccino a m-RNA sarà effettuata dal lunedì al venerdì, dalle ore 8,30 alle 18, presso il polo vaccinale (Città ospedaliera, primo piano, settore B), dove, oltre all’équipe preposta, sarà presente uno specialista di riferimento per ciascuna categoria di fragili. Sono oltre 2500 i pazienti a elevata vulnerabilità che hanno ricevuto le prime due dosi di vaccino presso l’Azienda “Moscati” e che saranno richiamati, secondo l’ordine di priorità indicato dal Ministero della Salute e tenendo conto che la dose addizionale va somministrata dopo almeno 28 giorni dall’ultima dose. Una volta completato il ciclo programmato per i soggetti fragili, l’attività vaccinale al Moscati proseguirà con la convocazione del personale sanitario per l’inoculazione della dose di richiamo (“booster”), somministrata al fine di mantenere nel tempo o di rispristinare un adeguato livello di risposta immunitaria.
«In Campania stiamo portando avanti una eccezionale campagna vaccinale – sottolinea il Direttore Generale dell’Azienda Moscati, Renato Pizzuti – proprio grazie a un’efficace programmazione e a una collaborazione tra tutti i soggetti che operano in ambito sanitario. Il contributo offerto dall’Azienda ospedaliera, soprattutto nei confronti di quelle persone che ha già in cura, rappresenta sicuramente un elemento importante per raggiungere quanto prima un’elevata copertura vaccinale con il completamento dei cicli finora autorizzati».






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Defibrillatori con le ali, nell’Area Nolana parte il progetto-pilota per le emergenze sanitarie

Al via la sperimentazione voluta dall’associazione per i diritti degli anziani di Napoli. Firmato ieri il protocollo con istituzioni, aziende e sindacato. Un defibrillatore con le ali per accorciare le distanze tra chi è in preda ...continua
Defibrillatori con le ali, nell’Area Nolana parte il progetto-pilota per le emergenze sanitarie

Al via la sperimentazione voluta dall’associazione per i diritti degli anziani di Napoli. Firmato ieri il protocollo con istituzioni, aziende e sindacato. Un defibrillatore con le ali per accorciare le distanze tra chi è in preda ...continua
Asl Napoli 3 Sud - Comune di Sant’Anastasia una settimana dedicata alla prevenzione

Un ulteriore esempio di proficua collaborazione istituzionale. Da lunedì 25 a sabato 30 ottobre 2021, l’Asl Napoli 3 Sud in collaborazione con il comune di Sant’Anastasia organizza un’intera settimana dedicata alla prevenzione. P...continua
Vaccinazione anti covid 19 per le donne in gravidanza l’Asl Napoli 3 Sud organizza open day

Si svolgeranno nei giorni 23, 24 e 30 ottobre 2021 dalle 9:00 alle 18:00. Tre le strutture ospedaliere dell’Asl Napoli 3 Sud coinvolte: Castellammare di Stabia (23 ottobre), Nola (24 ottobre), Vico Equense (30 ottobre). Un’iniziativa ...continua
Intesa tra Azienda ospedaliera “Moscati” e “Santobono-Pausilipon”: nasce l’ambulatorio per la tutela riproduttiva dei giovani pazienti oncol

Unire specifiche competenze per offrire servizi sanitari di eccellenza. Grazie alla collaborazione tra Azienda ospedaliera “Santobono-Pausilipon” di Napoli e “San Giuseppe Moscati” di Avellino è stato attivato un ambulatorio...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.