WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Medicina

Assistenza di prossimità Coronavirus: servizio prolungato di quindici giorni

 In undici settimane sono stati distribuiti tutti i kit alimentari e igiene previsti

(04/05/2021)

Torre del Greco - Troppo importante continuare a fornire le informazioni necessarie alle persone poste in isolamento domiciliare a causa del Covid-19. Per questo motivo il servizio di assistenza di prossimità fornito dalle cooperative sociali Themis e Alice su iniziativa dell’ambito territorio N31 del Comune di Torre del Greco, ufficialmente conclusosi lo scorso 29 aprile, andrà avanti altri quindici giorni. Ad annunciarlo, con una comunicazione ufficiale, è stato il presidente di Themis, Giovanni Iannone.

Due settimane senza costi aggiuntivi per l’ente durante le quali gli operatori appositamente formati risponderanno al numero verde 800.171636 ai quasi trecento soggetti ancora oggi in “quarantena domestica”, forti anche dell’indiscusso riscontro che ha ottenuto finora l’iniziativa. Prova ne sia che nelle undici settimane di attività fin qui portate avanti, al centralino del servizio di assistenza di prossimità sono giunte più di 1.730 chiamate. Va ricordato infatti come nei periodi più drammatici della terza ondata, a Torre del Greco sono stati quasi 1.200 i soggetti posti dalle autorità competenti in isolamento.

L’emergenza sanitaria ha prodotto anche un’indubbia emergenza economica, che nella città del corallo i promotori del servizio hanno provato ad attenuare con la distribuzione di tutti i kit alimentari e igiene previsti nel progetto. Cifre che, come detto, hanno indotto il raggruppamento composto dalle cooperative Themis e Alice a prendere la decisione di non interrompere “il servizio bruscamente” come scrive Iannone, ma ad istituire “un periodo cuscinetto per altri 15 giorni durante i quali il numero verde ed il centralino virtuale rimarranno attivi, permettendo una fine graduale al servizio di prossimità, vista l’importanza e la delicatezza del servizio stesso”.

L’equipe multidisciplinare, dunque, “continuerà a fornire – le ultime parole del presidente di Themis – tutte le informazioni utili ed il supporto all’utenza. Sarà cura degli operatori comunicare, a chi dovesse chiamare nel periodo cuscinetto, la fine progetto”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Asl Napoli 3 Sud, ritiro cartelle cliniche attivo il nuovo portale

Per tutti i cittadini residenti sul territorio dell’Asl Napoli 3 Sud in possesso dell’identità digitale Spid (accesso ai servizi telematici delle pubbliche amministrazioni) è attivo il servizio di rilascio on-line di cartelle ...continua
Sanità-L’Ospedale di Boscotrecase diventa DEA di I° livello

“Quell'arcobaleno che un po' di mesi fa abbracciava l'Ospedale di Boscotrecase, non poteva che essere un messaggio beneaugurante che trova conferma nella decisione dell'Asl Napoli 3 Sud di classificare la struttura ospedaliera ...continua
Dose addizionale di vaccino ai pazienti a elevata fragilità: da lunedì partono le somministrazioni all’Azienda “Moscati”

Partiranno lunedì prossimo, 20 settembre, le somministrazioni della dose addizionale di vaccino ai soggetti fragili in carico all’Azienda ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino. La macchina organizzativa coordinata ...continua
Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita Le iniziative promosse dall’Asl Napoli 3 Sud

Il 17 settembre di ogni anno, l'Organizzazione Mondiale della Sanità, i partner internazionali e tutti i Paesi celebrano la Giornata Mondiale della Sicurezza del Paziente. Ritenendo che la molteplicità di interventi ed il coinvolgimento ...continua
La Stazione Centrale di Napoli avrà dei defibrillatori da utilizzare in caso di arresto cardiaco

Grazie ad un accordo tra il Comitato di Napoli della Croce Rossa e la Rete Ferroviaria Italiana, la Stazione Centrale di Napoli avrà a disposizione dei viaggiatori, dei dipendenti della Galleria commerciale e della stazione. Con 49 milioni ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.