Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Medicina

Assistenza di prossimità Coronavirus: servizio prolungato di quindici giorni

 In undici settimane sono stati distribuiti tutti i kit alimentari e igiene previsti

(04/05/2021)

Torre del Greco - Troppo importante continuare a fornire le informazioni necessarie alle persone poste in isolamento domiciliare a causa del Covid-19. Per questo motivo il servizio di assistenza di prossimità fornito dalle cooperative sociali Themis e Alice su iniziativa dell’ambito territorio N31 del Comune di Torre del Greco, ufficialmente conclusosi lo scorso 29 aprile, andrà avanti altri quindici giorni. Ad annunciarlo, con una comunicazione ufficiale, è stato il presidente di Themis, Giovanni Iannone.

Due settimane senza costi aggiuntivi per l’ente durante le quali gli operatori appositamente formati risponderanno al numero verde 800.171636 ai quasi trecento soggetti ancora oggi in “quarantena domestica”, forti anche dell’indiscusso riscontro che ha ottenuto finora l’iniziativa. Prova ne sia che nelle undici settimane di attività fin qui portate avanti, al centralino del servizio di assistenza di prossimità sono giunte più di 1.730 chiamate. Va ricordato infatti come nei periodi più drammatici della terza ondata, a Torre del Greco sono stati quasi 1.200 i soggetti posti dalle autorità competenti in isolamento.

L’emergenza sanitaria ha prodotto anche un’indubbia emergenza economica, che nella città del corallo i promotori del servizio hanno provato ad attenuare con la distribuzione di tutti i kit alimentari e igiene previsti nel progetto. Cifre che, come detto, hanno indotto il raggruppamento composto dalle cooperative Themis e Alice a prendere la decisione di non interrompere “il servizio bruscamente” come scrive Iannone, ma ad istituire “un periodo cuscinetto per altri 15 giorni durante i quali il numero verde ed il centralino virtuale rimarranno attivi, permettendo una fine graduale al servizio di prossimità, vista l’importanza e la delicatezza del servizio stesso”.

L’equipe multidisciplinare, dunque, “continuerà a fornire – le ultime parole del presidente di Themis – tutte le informazioni utili ed il supporto all’utenza. Sarà cura degli operatori comunicare, a chi dovesse chiamare nel periodo cuscinetto, la fine progetto”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Neonato casertano salvato dall’equipe dell’ospedale di Avellino

Due nomi invece di uno. Per la seconda possibilità di vivere che gli è stata donata. Per non dimenticare quel 10 agosto, giorno cominciato con un’alba drammatica e conclusosi con le stelle cadenti dei desideri e della speranza. ...continua
Società italiana di cardiologia interventistica (Gise) Al via il congresso regionale campano 2022

Nella regione 31.000 interventi nelle 24 emodinamiche distribuite sul territorio. Dati che la pongono al secondo posto in Italia dopo Lombardia che però può contare sul 52 strutture Prende il via domani 28 settembre 2022 presso ...continua
San Leonardo di Castellammare, prelievo multiorgano nella notte

Nel corso della notte all’ospedale San Leonardo di Castellammare di stabia è stato praticato un prelievo multiorgano su una paziente 73enne deceduta nel corso della notte per emorragia cerebrale. Fegato, reni e cornee gli organi prelevati ...continua
Lotta ai tumori testa-collo: a Mercato San Severino la campagna "Hai la testa a posto?"

È possibile prenotare il proprio controllo gratuito presso lo Studio dentistico Dott.ssa Katia Ricciardelli - Dr. Giovanni Landi in via Rimembranza, 49 a Mercato San Severino. I controlli saranno effettuati il 19 ed il 22 settembre 2022...continua
Ospedale Moscati - Sovraffollamento del Pronto soccorso della Città ospedaliera

Blocco dell’attività chirurgica in elezione (programmata) dal 12 al 31 agosto per avere una maggiore disponibilità di posti letto; un ordine di servizio recepito dai capidipartimento che ha portato alla copertura di tutti i turni ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.