Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Medicina



A Pompei Dieta Mediterranea e Medicina Estetica salgono in cattedra con il Festival della bellezza.

La banda dell’Esercito chiuderà i lavori con un concerto

(19/04/2024)

A Pompei Dieta Mediterranea e Medicina Estetica salgono in cattedra con il Festival della bellezza.


Pompei - Dieta Mediterranea: Nutrizione, Prevenzione, Cultura e La cultura della Bellezza: Medicina Estetica, Formazione, Ricerca e Benessere, sono i due temi centrali del Festival della Bellezza 2024 che, il 22 aprile, approderà a Palazzo de Fusco.
L’evento nato dal progetto della Dottoressa Maria Rosaria Boccia e promosso in collaborazione con il Comune di Pompei ha dato vita agli omonimi Intergruppi interparlamentari.
“La medicina è sempre più sollecitata da pazienti che chiedono di migliorare il proprio aspetto, l’equilibrio e l’armonia complessiva per ricercare una sicurezza personale – spiega la Dottoressa Boccia, coordinatrice dell’evento. Ciò avviene attraverso l’attivazione di un programma di medicina educativa, sociale, preventiva e correttiva, curativa e riabilitativa”.
L’evento è un “work in progress” sottolinea la coordinatrice, e vede la straordinaria collaborazione di sei Ministeri. “Coinvolgeremo il Ministero della Salute perché vogliamo diffondere la cultura del mangiare correttamente preferibilmente seguendo i dettami della Dieta Mediterranea per prevenire il male del secolo: il cancro; Il Ministero dell’Agricoltura per far capire quanto sia necessario acquistare cibi di qualità italiana; il Ministero delle Imprese e del Made in Italy per il sostegno alla nostra filiera. Ci sarà il coinvolgimento anche del Ministero del Turismo e di quello della Cultura per portare il Festival della Bellezza ed il Festival della Cucina Italiana in giro per l’Italia grazie alla collaborazione anche dei sindaci italiani, per la promozione delle nostre territorialità”.
Il progetto arriverà anche nelle scuole. “Faccio riferimento al progetto “Sicurezza Alimentare Mediterranea” che prevede una collaborazione con il Nucleo Antisofisticazione e Sanità dei Carabinieri – anticipa la Boccia - e quindi ci sarà il coinvolgimento del Ministero dell’Istruzione e del merito. Inoltre sensibilizzeremo la popolazione alla donazione degli organi grazie alla collaborazione della Nazionale Italiana Calcio Trapiantati e della Nazionale Italiana Trapiantati e Dializzati”. Focus anche sulla prevenzione. “I medici che hanno aderito all’iniziativa effettueranno screening oncologici gratuiti nell’area museale del Comune di Pompei, sempre in piazza Bartolo Longo – aggiunge Maria Rosaria Boccia, che poi conclude – voglio ringraziare per la piena collaborazione, disponibilità e sensibilità l’amministrazione comunale di Pompei, che è la mia città, nella persona del Sindaco Carmine Lo Sapio”.
La giornata si concluderà con un concerto della Banda dell’Esercito Italiano diretta dal Maestro Maggiore Filippo Cangiamila, che al teatro Di Costanzo-Mattiello, proporrà un viaggio in musica nella storia del cinema eseguendo le più famose colonne sonore dei film che hanno fatto la storia del grande schermo






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Cardiologia robotica a Nola, nuova rianimazione a Sorrento Asl Napoli 3 Sud, il futuro della sanità pubblica è oggi

Lunedì 20 maggio 2024 le cerimonie di inaugurazione con il presidente della Regione Vincenzo De Luca Ore 9:30 a Nola, ore 12:00 a Sorrento per quello che potrebbe essere definito il D-day della sanità pubblica sul territorio dell’As...continua
101 anni, al San Leonardo di Castellammare gli impiantano protesi di anca biarticolare

Lo scorso lunedì 29 aprile 2024 presso il blocco operatorio dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia è stata impiantata ad un paziente, F. S. di 101 anni residente a Torre Annunziata, una protesi di anca biarticolare, L&r...continua
Terapia intensiva neonatale ospedale di Castellammare, eseguito complesso intervento di cardiochirurgia

Collaborazione tra i sanitari stabiesi e l’equipe proveniente dal Monaldi di Napoli Un delicato intervento di cardiochirurgia neonatale per la legatura del dotto arterioso di Botallo è stato eseguito ieri (3 aprile 2024) presso la ...continua
Ospedale di Nola, attivo l’ambulatorio per pazienti portatori di stomie

l mese di maggio porta con sé un’importante novità per l’assistenza sanitaria nell’area nolana. Presso il reparto di chirurgia generale dell’ospedale di Nola diretto dal dottor Lorenzo Capasso, ogni martedì, ...continua
Asl Napoli 3 Sud, lesioni degli arti inferiori nel paziente diabetico

L’appuntamento scientifico presieduto dal dottor Marino Ciliberti, responsabile della Rete aziendale di riparazione tissutale, si terrà presso il Towers Hotel Stabia e Sorrento Coast e vedrà impegnati i maggiori esperti del settore, ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences