WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Politica

Si insedia il neo comandante della Stazione dei Carabinieri a San Giorgio a Cremano

Incontro tra il Sindaco Zinno e il Maresciallo Di Maio

(27/10/2020)

Si è insediato il neo Comandante della Stazione dei Carabinieri di via Bachelet, Maresciallo Maggiore Francesco Di Maio che dopo 14 anni lascia Torre del Greco per dirigere l'Arma a San Giorgio a Cremano.
Questa mattina il Sindaco Giorgio Zinno ha incontrato il Comandante ed ha subito affrontato la situazione relativa all'emergenza in corso, con la necessità di incrementare i controlli sul territorio e di presidiare la città soprattutto nelle zone della movida, lavorando in sinergia con tutte le Forze dell'Ordine.
"Il nostro è un territorio impegnativo, caratterizzato da una molteplicità di aspetti su cui è fondamentale tenere alta l’attenzione - ha detto il Primo Cittadino - soprattutto attraverso una indispensabile collaborazione fra tutte le forze che si adoperano per la tutela della città".

Il Maresciallo Di Maio si è occupato, nella città del Coralli di microcriminalità, spaccio di droga, usura e violenza sulle donne, con attenzione anche ai fenomeni legati agli adolescenti, quali bullismo e cyber bullismo, ottenendo ottimi risultati. Inoltre Di Maio collabora da tempo con il Comandante della Compagnia di Torre Del Greco, Cap. Andrea Leacche, da cui dipende anche la stazione di San Giorgio a Cremano e questa, già consolidata cooperazione, è un'ulteriore garanzia di operatività.
"Ho espresso al neo Comandante la massima disponibilità, come Sindaco, così come ho ricevuto la sua a lavorare in sinergia con l'amministrazione, proprio come è avvenuto finora per la sicurezza e la tutela di tutti noi - aggiunge Zinno - Sono certo che il Maresciallo Di Maio porterà anche qui la sua esperienza e sua professionalità, unita all'impegno per garantire la legalità sul nostro territorio".

La Stazione dei Carabinieri di San Giorgio a Cremano era stata diretta fino al 27 dicembre 2019 dal Sottotenente Gerardo Avolio che è stato poi destinato a guidare la II Sezione del Nucleo Investigativo di Aversa. Da allora aveva assunto il comando il vicecomandante, Maresciallo Antonio Di Candio. Nelle score ore l'insediamento del Maresciallo Maggiore Di Maio.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Il gruppo consiliare Gaetano Cimmino Sindaco esprime la propria solidarietà al personale della Capitaneria di Porto

Il gruppo consiliare Gaetano Cimmino Sindaco di Stabiae è solidale con il personale militare che, in mattinata di oggi, è stato brutalmente aggredito all’interno degli uffici del nucleo di Polizia Giudiziaria della Capitaneria ...continua
Fincantieri, Patriarca: Regione a difesa del cantiere Castellammare

 NAPOLI – «La Regione Campania è impegnata, a tutti i suoi livelli, nella difesa della missione produttiva dello stabilimento stabiese di Fincantieri e nella sensibilizzazione dell'azienda rispetto alla necessità ...continua
Faito e Mare SuperAbile: tra gli ospiti i Consiglieri Regionali Fiola e Manfredi

Il progetto “Faito e Mare SuperAbile 2021” presentato a Vico Equense e in seguito esposto presso la sede dell'Ente Parco dei Monti Lattari presieduta da Tristano Dello Joio, ossia la Reggia di Quisisana, a Castellammare ...continua
Il Sindaco Cimmino incontra il piccolo Yohan e i suoi genitori

 Ho incontrato stamattina il piccolo Yohan e i suoi splendidi genitori, che gli hanno salvato la vita adottandolo e consentendogli di sottoporsi ad un delicato intervento al cuore. Yohan è un bimbo pieno di vita, di entusiasmo e di ...continua
Castellammare di Stabia. Unità in consiglio comunale su Fincantieri

Tutto il consiglio comunale ha dimostrato una maturità senza precedenti nella storia recente sulla tematica di Fincantieri. E’ forte la preoccupazione per il silenzio di una delle più grandi aziende del Settore a livello mondiale. ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.