WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Politica

San Giorgio, Eletti il Garante degli anziani in consiglio comunale e le due consigliere nella Consulta Pari Opportunità

(11/06/2021)

San Giorgio a Cremano, 11 giugno 2021 - Nominato, in Consiglio comunale, il Garante degli Anziani e le due consigliere nella Consulta per le Pari Opportunità. Licenziati all'unanimità, diversi regolamenti. L'unità dimostrata da maggioranza e opposizione è il segnale di una sinergia che, anche attraverso il lavoro delle commissioni, ha come obiettivo il bene di San Giorgio a Cremano.

- Al primo punto all'ordine del giorno oggi vi è stata l'elezione del GARANTE DEGLI ANZIANI. Eletto all'unanimità Nicola Aceto, vice presidente dell'Associazione Auser, già impegnato sul territorio a favore degli over 65. Questa figura, frutto del lavoro della Commissione Politiche Sociali, presieduta da Antonio Esposito,  avrà come finalità quella di interagire con l'amministrazione per la tutela dei cittadini che rientrano in questa fascia di età;

- Tra i regolamenti approvati vi è quello relativo all'utilizzo di PALESTRE, LOCALI E SPAZI APERTI DI PERTINENZA DEGLI ISTITUTI SCOLASTICI. La commissione, presieduta dal consigliere Franco Iacono, ha lavorato alacremente per l'implementazione dell'attività sportiva sul territorio e per i campi estivi.  Attraverso il contributo di tutti, è stato stabilito che le somme che verranno incassate dall'Ente per ciascuna struttura scolastica saranno destinate al miglioramento della qualità dell'offerta scolastica e per la manutenzione ordinaria e straordinaria dei plessi, dedicando a tale proposito, uno specifico capitolo di bilancio comunale.

- Inoltre è stato modificato il regolamento "ADOTTA UN'AIUOLA", elaborato nella commissione presieduta da Ciro Di Giacomo, che consentirà all'amministrazione di intervenire in maniera tempestiva in caso di inadempienze da parte di chi adotta. In tale circostanza infatti, l'ente potrà agire in danno a chi ha effettuato richiesta di adozione, ripristinando quindi lo spazio verde trascurato e lasciato senza cura.  Inoltre  è stato stabilito che la superficie dell'aiuola da adottare non può essere inferiore a 20 mq.

- Approvato ex novo anche il regolamento per la CONCESSIONE DEI PATROCINI da parte della Città di San Giorgio a Cremano, elaborato dalla commissione presieduta da Cira Cozzuto, al fine di incentivare lo svolgimento di attività e iniziative culturali e sociali nella nostra comunità;  aboliti 4 regolamenti considerati obsoleti in quanto superati da altri successivi regolamenti o norme europee.

- Infine sono stati nominati i consiglieri che entreranno a far parte della CONSULTA PER LE PARI OPPORTUNITÀ. Si tratta di Grazia Fatalò per la maggioranza e Luisa Mirabelli per l'opposizione. A loro va un grande in bocca al lupo per l'impegno che hanno assunto, all’interno di un organo di consultazione che si pone come obiettivo quello di rimuovere  ogni forma di violenza fisica, psicologica e sociale, avendo come riferimento i principi di uguaglianza e non discriminazione, sanciti dagli art. 3 della Costituzione e  7 del Regolamento comunale, nei confronti di categorie di persone che come la storia racconta, sono state troppo spesso oggetto di persecuzione.

"Grazie al lavoro delle commissioni consiliari, quindi al lavoro congiunto di maggioranza e opposizione - ha detto il Sindaco Giorgio Zinno - si è lavorato per migliorare i regolamenti cittadini. Lo spirito di condivisione e collaborazione che ha contraddistinto in maniera positiva il lavoro del Consiglio è importante per la nostra comunità che può contare, al di là del colore politico, sulla volontà congiunta di tutti di migliorare la città in piena collaborazione tra le parti".

D'accordo il presidente del Consiglio Comunale Michele Carbone: "E' stata una bella pagina di politica Un ringraziamento da parte mia va a tutti i consiglieri per il lavoro continuativo e impegnativo che stanno  svolgendo nelle singole commissioni e per il dialogo proficuo e il confronto sereno che sta portando ottimi risultati, contribuendo a migliorare costantemente la nostra meravigliosa città".     






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Sviluppo del turismo lungo il litorale di Castellabate

Giornata di sopralluoghi sul territorio comunale di Castellabate per l’individuazione dei progetti da candidare nel programma integrato di valorizzazione del litorale Salerno Sud del Masterplan che vede coinvolti i comuni di Salerno, Pontecagnano ...continua
Settembre 2020-Settembre 2021. Un anno di amministrazione tra presente e futuro. Ecco gli obiettivi gia' raggiunti e i progetti da realizzare

 San Giorgio a Cremano, 21 settembre 2021 - Esattamente un anno fa, oltre il 65 % dei sangiorgesi riconferò Il SIndaco Giorgio Zinno alla guida della città. Un risultato arrivato in un momento non facile, in cui l’emergenza ...continua
Castellammare. L' attore Peppe De Rosa testimonial contro le disuguaglianze

Questa mattina a Castellammare ha avuto un buon avvio la raccolta firme per una legge di iniziativa popolare per istituire un tassazione ordinaria sui grandi patrimoni. L' iniziativa voluta dai Progressisti stabiesi ha visto l' inattesa ...continua
Lavori per la rete fognaria in via Fontanelle a Castellammare di Stabia

Ancora passi in avanti verso la balneabilità ed il ritorno alla normalità del fiume Sarno, stop agli allagamenti. C’è tutto questo nei lavori in via Fontanelle. Cantieri partiti nel giugno scorso e attesi da decenni dai ...continua
La Capitana della Nazionale di sitting volley e Ambasciatrice dello sport paralimpico, Alessandra Vitale, torna in città

San Giorgio a Cremano, 16 settembre 2021 - E' tornata nella sua San Giorgio a Cremano, Alessandra Vitale, la capitana della nazionale paralimpica di Sitting Volley e ambasciatrice italiana alle Paralimpiadi di Tokyo, accolta dal Sindaco Giorgio ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.