WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Politica

Agricoltura E PSR. Graduatorie in impasse da troppo tempo

Picarone (Pd): “ E’ necessario uno scorrimento per tutelare i tanti investimenti fatti”

(20/01/2021)

Salerno, 20 Gennaio 2021 - Due le graduatorie sotto la lente di ingrandimento della Regione Campania: i PIG, progetto integrato giovani, bando aperto nel 2017 e chiuso 2018 con una dotazione finanziaria di 140 milioni di euro. L’altra misura attualmente in impasse è la 4.1.1. per la quale, invece, la dotazione finanziaria messa a bando è di 64 milioni di euro. Sono in corso verifiche di una commissione che ha rilevato errori per progetti “PIG” quantificabili in circa 7 milioni di euro, pari a 33 pratiche. Per le due misure vi è un overbooking complessivo (domande ammissibili non finanziate) di oltre 2000 domande. Occorrono altri 500 milioni. Non sarà facile soddisfare tutte le richieste. 

 

“Tuttavia è necessario, prioritariamente, attuare gli indirizzi disposti dal Consiglio Regionale, attraverso le commissioni Agricoltura e Bilancio, quindi: scorrere la graduatoria PIG, utilizzando sia le risorse per le annualità 2021 e 2022 che quelle risultanti dalla revoche dei benefici a seguito dei controlli effettuati. Unico modo per tutelare il ricambio generazionale ed evitare che la perdita del requisito dei partecipanti a tale misura produca per questi un danno irreparabile” - questa la posizione netta del consigliere regionale Franco Picarone - “chi ha sbagliato paghi ma premiamo chi invece ha lavorato con qualità e trasparenza. Per la 411 una quota di risorse può essere individuata, come si è fatto in passato, con economie e risparmi su misure non spese e con il trascinamento sul nuovo programma”. 

 

Lo stesso Presidente De Luca ha sempre indicato di indirizzare i fondi necessari per riuscire a coprire quante più domande possibile. “Qualche giorno fa siamo stati in visita con l’assessore Caputo in alcune importanti aziende nella Piana del Sele e nel Cilento, punti di riferimento anche fuori dai confini nazionali, con tecnologie all’avanguardia e prodotti di grande qualità. Sono il simbolo di un mondo che  con sacrificio, impegno e determinazione continua a credere nella Regione Campania, producendo reddito e occupazione. A queste realtà bisogna dare delle risposte e darle subito - ha chiosato Picarone - evitando di scorrere giusto qualche posizione e lasciando fuori dal finanziamento di tali misure, magari, solo l’agricoltura della piana del Sele”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Rione Terra Pozzuoli, ecco gli indirizzi strategici: una gara internazionale per gestire la cittadella turistico-culturale

“Abbiamo approvato in Giunta, su mia iniziativa, gli indirizzi strategici per la rinascita del Rione Terra”. A dirlo è il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, che annuncia la delibera dell'esecutivo comunale, condivisa ...continua
Loredana Raia (Pd): "Parità retributiva, sostegno all'occupazione e all'imprenditoria femminile

"La crisi economica dovuta al Covid e alla pandemia sta colpendo tutti, ma soprattutto le donne. Basti pensare che in Campania nel 2020 le donne occupate sono solo 564 mila e la disoccupazione femminile aumenta di oltre 6 mila unità. ...continua
Covid, Patriarca (FI): ristori più facili a turismo e commercio

NAPOLI – «Il governo ascolti il grido di dolore che arriva dagli operatori turistici e commerciali della Campania e intervenga con un robusto piano di ristori. A rischio c'è la tenuta economica e occupazionale nella nostra ...continua
Il Sindaco Cimmino: " Cari genitori tenete d’occhio i cellulari dei vostri figli"

Siamo arrivati a quasi 1300 commenti ed oltre 370 condivisioni in poco più di 15 ore, ovvero da quando ho pubblicato la mia ordinanza che fa di fatto della città di Castellammare di Stabia una Zona Rossa rafforzata. Neppure nel periodo ...continua
Summit Pentangelo - Cimmino. Rimpasto di giunta: spunta l'ipotesi Coppola

  A cura di Ernesto Manfredonia In un caldo fine settimana, tra il chiasso tipico della vigilia della zona rossa e il clamore che sta scuotendo gli animi dei politici locali, ecco che spunta il Sindaco Cimmino in compagnia dell'On. ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.