WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Polizia di Stato di Potenza, eseguite nove misure cautelari ed il sequestro di beni e società nel settore della rivendita di auto e moto

polizia stato potenzaLa Polizia di Stato di Potenza ha eseguito nove misure cautelari ed il sequestro di beni e società, attive nel settore della rivendita di auto e moto, del valore di centinaia di migliaia di euro.

L’attività rappresenta l’epilogo di complesse indagini dirette dalla Procura della Repubblica di Potenza, condotte dalla Squadra Mobile con l’ausilio del Commissariato di Melfi, in relazione ai reati di intestazione fittizia di beni e false fatturazioni per operazioni inesistenti, commessi, nella provincia di Potenza, da parte degli indagati al fine di eludere i vincoli e gli effetti delle disposizioni Antimafia in materia di Misure di Prevenzione.

In tale contesto è emerso la pericolosità dei soggetti destinatari del provvedimento, i quali non hanno esitato a rivolgere gravi minacce, anche di morte, nei confronti di un funzionario dell’Agenzia delle Entrate per costringerlo ad agevolare le procedure di immatricolazione di varie autovetture importate dall’estero, nonostante le gravi irregolarità amministrative riscontrate.

Ulteriori dettagli saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 11,00 presso la Procura di Potenza.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Qualiano: Carabinieri arrestano madre e figlio per maltrattamenti nei confronti della sorella

Qualiano: Carabinieri eseguono ordine di custodsia cautelare in carcere della Procura di Napoli Nord per maltrattamenti di madre e fratello nei confronti della sorella davanti al padre inerte Nell’ambito di un’indagine coordinata ...continua
Pompei: 36enne rimuove antitaccheggio e ruba un telefono. Arrestato dai carabinieri nel centro commerciale

 I carabinieri della stazione di Pompei hanno arresto per furto aggravato I.M., un 36enne incensurato di origine ucraina. Nel centro commerciale cittadino aveva rubato uno smartphone del valore di circa 550 euro rimuovendo la placca antitaccheg...continua
Casola di Napoli: arrestato per maltrattamenti in famiglia

A Casola di Napoli i carabinieri della stazione di Gragnano hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Torre Annunziata su richiesta della procura della Repubblica nei confronti ...continua
Cronaca. Pianura e Soccavo - Benevento - San Giorgio a Cremano

Pianura e Soccavo: carabinieri eseguono 6 occc della dda. arrestati membri del clan “Tommaselli” I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli hanno dato esecuzione ad una misura cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli ...continua
Torre del Greco: colpi di pistola per festeggiare Santa Lucia sparati tra i fedeli davanti alla Basilica

 Verso le 08.00 di ieri, in piazza Santa Croce, subito dopo la messa in onore di Santa Lucia, un individuo sulla sessantina è uscito sulla scalinata della Basilica “Santa Croce” e dopo avere estratto da sotto il cappotto ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.