WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Attualità

Il Circolo della Legalità ricorda l'imprenditore Michele Cavaliere

«E’ nostro dovere ricordare chi ha perso la propria vita per migliorare il nostro territorio» spiega il presidente di Sos Impresa Luigi Cuomo

Questa mattina incontro al Severi di Castellammare in compagnia di Raffaele Cavaliere, figlio di Michele. Sabato si replica all’istituto Sturzo


Castellammare di Stabia, 8 novembre 2018. – È in corso nel Circolo della Legalità di Castellammare di Stabia la prima settimana tematica dedicata alla memoria di Michele Cavaliere, imprenditore ucciso dalla camorra nel 1996 per aver denunciato i suoi estorsori. I locali di corso Garibaldi ogni giorno ricordano il coraggio di Cavaliere durante gli incontri organizzati dalle diverse associazioni cittadine. Questa mattina, inoltre, si è tenuto un incontro con gli studenti del liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare di Stabia, che ha visto la partecipazione anche di Raffaele Cavaliere (figlio di Michele), mentre sabato si replica all’istituto Sturzo, sempre a Castellammare.

«E’ nostro dovere ricordare chi ha perso la propria vita per migliorare il nostro territorio – spiega il presidente di Sos Impresa Luigi Cuomo -. Il gesto di Michele Cavaliere deve essere per noi d’insegnamento per combattere attivamente la camorra. In questi giorni stiamo ricordando l’imprenditore di Gragnano durante gli incontri e siamo andati anche nelle scuole affinché tutti possano conoscere la sua storia e il suo coraggio. Noi saremo sempre dalla parte degli imprenditori che vorranno denunciare: il Circolo della Legalità ha come principale obiettivo quello della lotta al racket e all’usura. Purtroppo, a Castellammare sono diversi gli episodi estorsivi e lo dimostrano gli arresti delle forze dell’ordine. È arrivato però il momento di denunciare: il più grande amico della camorra è il silenzio».

La settimana tematica, partita il 5 novembre scorso in concomitanza con la presentazione delle attività, terminerà il prossimo 11 novembre. Ogni mese, per un periodo limitato di giorni, si affronteranno discussioni su una tematica particolare: a dicembre sarà la volta del commercio equo e solidale in vista del Natale.
 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Raffaele Cavaliere saluta il Presidente Mattarella: «Benvenuto a Castellammare»

«E’ con grande onore, unito ad un senso di legittimo compiacimento, che desidero porgerLe, a nome del Circolo della Legalità di Castellammare di Stabia, il più caloroso benvenuto nella nostra bella cittadina»   ...continua
25 anni di sacerdozio per don Carmine, il sindaco Pirozzi: «Contento che celebri questo anniversario guidando la nostra parrocchia più estesa»

«Siamo contenti che don Carmine Pirozzi possa celebrare i 25 anni di sacerdozio alla guida della Parrocchia di San Nicola Magno, la più estesa del nostro territorio. Domenica, a nome di tutta la cittadinanza e dell’amministrazione, ...continua
Ultimo saluto al vicesindaco Lello Radice. La città di Castellammare di Stabia piange un uomo eccezionale

di Carmine Cascone Per chi lo conosceva bene Lello Radice, avrebbe certamente detto: “Guagliù oggi s'è chiuso o sipario”. Una frase lapidaria quanto intrisa di quella comicità che solo chi ha cavalcato scene ...continua
Procida Elsa Morante– Iil mondo salvato dai ragazzini

– Presentato il secondo anno di attività del progetto sull’”isola di Arturo” Apertura all’Europa, rafforzamento dell’impegno civile con il ricordo vivo di Giulio Regeni e la concretizzazione operativa ...continua
Bullismo, Fortini: “Investiamo per offrire nuovi spazi di socialità nelle scuole”

L’assessore regionale all’istruzione interviene alla 13ma tappa di @scuolasenzabulli promossa dal Corecom Campania all’istituto comprensivo “Mimmo Beneventano” di Ottaviano OTTAVIANO - “Da più di tre anni ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.