WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Politica

Napoli, Il Sindaco Luigi de Magistris interviene con un post sulla vicenda delle Catacombe

de magistris catacombeIl Sindaco Luigi de Magistris è intervenuto con un post sulla vicenda delle Catacombe. Ecco il testo : “I santi hanno la loro storia legata ai popoli di appartenenza, con il loro martirio hanno rappresentato spesso le ragioni degli oppressi, delle minoranze, dei subalterni, di chi cerca giustizia oltre la legalità formale. I santi sono veicoli di cultura, appartengono a più chiese e per questo mischiano popoli creando mappe di comunità che valicano confini. Nel caso dei Profeti e dei Patriarchi appartengono a più confessioni divenendo, nei tempi bui delle guerre, tra i pochi punti di riferimento spirituali per una ragione e un sentire universale. Qui a Napoli poi con i santi abbiamo un rapporto quotidiano. Se per il cattolicesimo è possibile chiedere la loro intercessione in quanto partecipano alla tradizione vivente della preghiera da noi sono interlocutori costanti di confronto, di conforto e di sconforto. A loro ci appelliamo per la buona sorte, per una vita migliore, per il lavoro e per la salute. Con i santi ci lamentiamo per le fatiche dell’andare avanti, per questo, con loro, ci è consentita anche qualche arrabbiatura. Abbiamo con i santi un rapporto quasi paritario, di compatimento per le quotidiane sofferenze e di condivisione per le gioie della vita. I santi a Napoli sono ritratti dai muralisti per rivendicare l’appartenenza a una comunità.  La deputazione che ha la custodia del sangue del santo più importante tra i 52 che proteggono la città appartiene appunto alla città stessa. Abbiamo santi protettori e patroni anche dei singoli rioni, come San Gaudioso, patrono questo della Sanità. È giusto quindi che i santi contribuiscano a creare lavoro, per i nostri giovani che non vogliono migrare dalla città come dai loro quartieri nativi. Sono loro il vincolo più importante che lega la città alle sue santità. Napoli è laboratorio di impresa sociale, un settore fondamentale anche per la messa a sistema del comparto turistico. Non è un caso che la città sia ripartita insieme alle sue catacombe, che abbia dato nella sua ripresa nuove immagini di orgoglio e identificazione con i suoi santi. Arrestare, ridimensionare questa ascesa sarebbe delittuoso. Mi appello anch’io, come napoletano e come sindaco, ai santi affinché siano forieri di buon senso presso tutte le istituzioni, laiche e non. San Gennaro, San Gaudioso, la città ha bisogno anche di voi, del lavoro e della missione che ogni giorno fate e facciamo per i nostri ragazzi, per il nostro territorio.”

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Castellabate  - Riscossione coattiva per il recupero dei crediti

L’amministrazione del comune di Castellabate sceglie di intensificare le attività di recupero coattivo dei crediti in favore dell’ente, attraverso il miglioramento della gestione e della capacità di riscossione delle entrate. ...continua
Castellammare-Iovino: "Prima le solite poi le comiche ora le nefandezze!!!"

Riceviamo e pubblichiamo: " Ormai c’è un settore della pubblica amministrazione nel nostro comune che va da se. Fa il bello ed il cattivo tempo. Usa regole e metodi ed aggiudicazione delle gare di dubbia trasparenza facendone ...continua
Anche Marcello Taglialatela sostiene la Lega per le elezioni europee

  Anche l’ex colonnello di Fratelli d’Italia sostiene la Lega in vista delle prossime elezioni europee. Per il momento è solo un sostegno elettorale, salvo poi un possibile ingresso di Marcello Taglialatela tra i ranghi ...continua
Gragnano. Amministratori e pastifici Il consigliere di opposizione, Patrizio Mascolo: «Il Sindaco chiarisca le ombra.»

 Negli ultimi giorni è venuta a galla la possibile presenza, in seno alla attuale compagine di maggioranza, di due amministratori legati in qualche modo alle vicende di gestione dei pastifici, arruolati con mansioni che esulano da quelle ...continua
Castellammare, inaugurazione di Porto Aperto 2019 nell'aula consiliare di Palazzo Farnese

L'inaugurazione di Porto Aperto 2019 nell'aula consiliare di Palazzo Farnese. Parliamo dell'importanza del porto di Castellammare di Stabia per lo sviluppo del nostro territorio...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.