WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Politica

Tutela del territorio, Accordo di collaborazione tra il Comune di Procida e l’Autorità di Bacino

procida comuneIl 5 novembre scorso, a Caserta, in presenza del Sindaco di Procida Raimondo Ambrosino, dell’Assessore Antonio Carannante, e del Segretario Generale dott. ssa Vera Corbelli, è stato sottoscritto un importante Accordo di collaborazione tra il Comune di Procida e l’Autorità di Bacino distrettuale dell’Appennino Meridionale. Come noto, quest’ultima è organo competente di pianificazione e programmazione interdisciplinare in campo di gestione del rischio (frane, erosione costiera e mareggiate ecc.) e delle risorse acqua e suolo.

-La tutela del territorio della nostra isola, così fragile specie a causa del fenomeno della erosione costiera, è una priorità di quest’amministrazione. Infatti abbiamo presentato diversi progetti, dalla difesa del costone di Terra Murata fino a quello di tutela delle spiagge di Marina Chiaiolella – afferma l’Assessore Carannante – per cui avere la possibilità di collaborare con l’Autorità di Bacino è un’occasione che ci rende fiduciosi per il futuro perché permetterà di concordare insieme gli interventi da realizzare sulle aree costiere snellendo le procedure -.

L’Accordo si prefigge di garantire la massima collaborazione nella pianificazione e gestione delle diverse di ogni intervento strutturale e non strutturale sulle coste dell’isola di Procida, al fine di intervenire nella maniera più rapida possibile. E’ anche previsto un “Laboratorio Procida” per la sperimentazione di ricerche ed azioni volte alla Sostenibilità idrogeologica ed Ambientale, all’adattamento ai cambiamenti climatici e allo sviluppo di servizi eco sistemici.

- Procida sarà in questo senso un progetto pilota a livello nazionale. Entro trenta giorni andremo a costituire un tavolo tecnico per iniziare a lavorare –

Tengo infine a ricordare che tutto nacque nel Convegno del 14 aprile scorso (in occasione della presentazione del Piano Particolareggiato per il progetto dell’ex Carcere a cura dell’arch. Rosalba Iodice) ove sottoscrivemmo anche un Protocollo d’intesa con l’Università Federico II di Napoli - Dipartimento di strutture per l’Ingegneria e l’Architettura - per l’inserimento del Palazzo d’Avalos tra i prestigiosi cinque progetti PRIN (Progetti di Rilevante Interesse Nazionale). Sono passi importanti per il futuro della nostra isola che nascono da incontri istituzionali che abbiamo sempre stimolato, e continueremo a farlo. I frutti iniziano a vedersi concretamente – conclude l’Assessore Carannante.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Catellammare-Cimmino: "Complimenti alle forze dell'ordine per l'operazione effettuata poche ore fa al rione Savorito"

"Complimenti alle forze dell'ordine, in particolare a polizia di stato e carabinieri, per l'operazione effettuata poche ore fa al rione Savorito di Castellammare. A dicembre in quel quartiere, è stata scritta una bruttissima ...continua
Sinistra Italiana-Tonino Scala: "Esterrefatti alla notizia del referendum per il riconoscimento dell’autonomia differenziata di Napoli"

Riceviamo e pubblichiamo: "Rimaniamo esterrefatti alla notizia che il sindaco De Magistris avrebbe manifestato il proposito di lanciare un referendum propositivo sul riconoscimento dell’autonomia differenziata per la città di ...continua
Castellammare. Discarica sul Sarno: la deputata Di Lauro e la consigliera Cuomo scrivono all’Ente Parco del Fiume Sarno

Castellammare di Stabia. Sono passati quasi quattro mesi da quel sabato pomeriggio di Novembre in cui una montagna di rifiuti macro-ingombranti si bloccò davanti ad un fusto divelto sul Sarno, rendendo visibile il problema inquinamento del ...continua
Opposizione Uniti per Gragnano: SITUAZIONE INSOSTENIBILE

I consiglieri di opposizione: «O si cambia oppure meglio andare al voto.» In passato abbiamo espresso considerazioni critiche in merito all’operato dell’attuale amministrazione in riferimento all’assenza di una pianificazi...continua
Massimo de Angelis all’amministrazione Cimmino «Leggano meno romanzi rosa»

Castellamamre di Stabia. «Ieri ho letto, incredulo – dichiara il consigliere comunale Massimo de Angelis - le parole inorgoglite della maggioranza sul primato regionale che la nostra bella città ha conquistato secondo una classifica ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.