WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Libri

Napoli, presentazione del libro “La giovinezza infinita” di Vincenzo Esposito

giovinezza infinita esposito napoliÈ innegabile: a cinquant’anni di distanza il rivoluzionario ’68 resta nella storia, e forse anche nel mito. Lo si rivive nel romanzo “La giovinezza infinita”, di Vincenzo Esposito, recentemente pubblicato dalla Marlin, la casa editrice di Tommaso e Sante Avagliano.
Il libro sarà presentato venerdì 9 novembre 2018 alle ore 18,00 a Napoli, presso la libreria Mondadori Bookstore in piazza Vanvitelli 10.
Insieme all’autore, il volume sarà presentato dalla scrittrice e critica letteraria Antonella Cilento e dal docente universitario Gianfranco Borrelli (tra i protagonisti delle manifestazioni studentesche del 1968 a Napoli). Coordina Tjuna Notarbartolo (giornalista e scrittrice).
"La giovinezza infinita" è un romanzo breve diviso tra il presente e "l'ancor presente-passato". Il protagonista Andrea, giovane universitario, si immerge nelle battaglie studentesche, diviso tra il concetto della non-violenza e quello marxiano della necessità della violenza per operare le grandi rivoluzioni sociali, tanto da subire una coltellata nella schiena da un fanatico giovane studente fascista. Il romanzo è ambientato tra Napoli e Torino. Suggestive e precise sono le descrizioni del centro storico partenopeo, animato dai movimenti universitari dell’epoca.
La pugnalata è anche il simbolo del colpo morale che segna la sua coscienza civile posta davanti alle astrazioni sessantottine, così come Loukì, la deuteragonista femminile del romanzo, con la sua levità e con la sua grazia che sottende i forti richiami all'amore e alla sensualità, che incita all'azione politica e protegge nei momenti più drammatici degli scontri all'Università con i fascisti e con i professori arroganti, è il simbolo e l'essenza della giovinezza, evanescente e pur concreta, inafferrabile nel presente e fantasma nel "presente-passato, solo memoria di qualcosa che è stato, che poteva essere, e che, ora, vuole solo continuare ad essere una gioia interna per chi ha avuto l'occasione e il coraggio di essere giovane al momento della giovinezza.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Gemma: esordio letterario per la giovane stabiese Valeria Cimmino

GEMMA  Storie di piccole e grandi donne  di Valeria Cimmino    19 febbraio 2019 - Ore 18:00  Al Blu di Prussia  (via Gaetano Filangieri, 42 – Napoli)  Martedì 19 dicembre, ...continua
Castellammare, martedì 19 febbraio la presentazione del libro della giornalista Rai Tiziana Ferrario

 Martedì 19 febbraio alle ore 18.30, presso il Gran Caffè Napoli 1850 di Castellammare di Stabia, si terrà la presentazione del libro “Orgoglio e pregiudizi. Il risveglio delle donne ai tempi di Trump” di Tiziana ...continua
Pompei. Continuano gli appuntamenti letterari al Delirum

...continua
Napoli, presentazione del volume "Una formidabile gara di ballo”: una favola per aiutare a parlare della Sclerosi Multipla

Napoli, 11 febbraio 2019 – Continua con una nuova tappa il roadshow della presentazione del libro “Una formidabile gara di ballo” che coinvolgerà in questa occasione i Centri Sclerosi Multipla del territorio napoletano. ...continua
Associazione "Achille Basile" di Castellammare, riprende il "LIBRO in FIERA" nelle scuole

Domani 8 febbraio riprende il LIBRO in FIERA nelle Scuole di Stabia che si prolungherà fino a agli inizi di maggio. Domani saremo al liceo Scientifico "Severi"  con due interessanti  testi : La controra di Antonino Nocito ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.