WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Medicina

Napoli, continua il corso “L’importanza della segnalazione delle reazioni avverse successive alla somministrazione dei vaccini"

vaccini napoli corsoQuinto appuntamento per il focus sui vaccini, “L’importanza della segnalazione delle reazioni avverse successive alla somministrazione dei vaccini”,organizzato dal Dipartimento di Sanità Pubblica della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, diretto dalla Prof.ssa Maria Triassi, e finanziato dall’UOD 08 – Politica del Farmaco e Dispositivi della Regione Campania, responsabile Dott. Ugo Trama, dedicato agli operatori del settore, con l’obiettivo di una maggiore consapevolezza per i genitori e per coloro che devono sottoporsi alla pratica vaccinale.

Il quinto incontro, sulle vaccinazioni in età pediatrica, vede il suo focus sul rapporto tra la stima degli eventi avversi e i benefici della vaccinazione ed è in programma per venerdì 19 ottobre alla Sala Idelson Gnocchi, in via Pietravalle 85, a Napoli

Venerdì 19 ottobre, dalle ore 14 presso la Sala Idelson Gnocchi a Napoli, avrà luogo il quinto appuntamento del corso “L’importanza della segnalazione delle reazioni avverse successive alla somministrazione dei vaccini”, organizzato dal Dipartimento di Sanità Pubblica della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, diretto dalla Prof.ssa Maria Triassi, e finanziato dall’UOD 08 – Politica del Farmaco e Dispositivi della Regione Campania, responsabile Dott. Ugo Trama. “Vaccinazioni in età pediatrica: il rapporto tra la stima degli eventi avversi e i benefici della vaccinazione” è il tema del penultimo dei sei appuntamenti previsti per il corso, in programma fino a novembre 2018.

<>.

L’incontro successivo, ultimo dei sei previsti, è datato 9 novembre e affronterà le vaccinazioni in età adolescenziale: il rapporto tra la stima degli eventi avversi e i benefici della vaccinazione. Il relatore sarà il Dottore Rocco Russo, moderatore il Dottor Ugo Vairo, Presidente il Dottor Pietro Buono.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Prosegue nel Sannio il tour del Camper della salute “Oasi della Salute”

L’AFMAL (Associazione con i Fatebenefratelli per i Malati lontani) ha ideato il progetto OASI della Salute, che prevede l’allestimento di un ambulatorio mobile che mira a far fronte al disagio sociale e al bisogno di salute di molti ...continua
Ordine dei Medici di Benevento, Evento in memoria dei Consiglieri OMCeO Caterina Casale e Giovanni Moleti

Sabato 17 Novembre 2018 a  partire dalle ore 9,00, l’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Benevento organizza l’incontro sul tema “Ho scelto di fare il Medico: tra passione e dubbi”. L’evento di scena ...continua
Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Benevento, in programma il Convegno "Le dislipidemie ed il rischio cardiovascolare"

Sabato 10 Novembre p.v. alle ore 9.00, presso l’Auditorium “Giuseppe D’Alessandro” dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Benevento, si terrà il convegno sul tema “Le dislipidemie ed il ...continua
Stop a precari, aggressioni e turni massacranti: medici campani in rivolta

Riceviamo e pubblichiamo: "Turni di lavoro massacranti, piante organiche colabrodo, sicurezza sul lavoro non rispettata, rinnovo del contratto al palo: all'insegna dell'hashtag #io ci sarò, continua la protesta di medici, ...continua
Ospedale Fatebenefratelli, al via il convegno “Possibilità e Limiti della radicalità oncologica nella chirururgia dell’apparato digerente"

Sabato 27 Ottobre alle ore 9.00, l’Ospedale Sacro Cuore di Gesù Fatebenefratelli di Benevento organizza il convegno “Possibilità e Limiti della radicalità oncologica nella chirurgia dell’apparato digerente (valutazioni ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.