WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Politica

Iossa: “Campania laboratorio politico, sinistra unita sarà ago della bilancia nei prossimi appuntamenti elettorali”

NAPOLI - “La Campania è sempre stata un laboratorio politico capace di elaborare proposte innovative che hanno poi influenzato gli scenari del Paese. In quest’ottica riteniamo opportuno lavorare per una Sinistra unita che, mai come adesso, è soprattutto “necessaria”. Lo è per fronteggiare l’avanzata in Italia e in Europa dei movimenti populisti, sovranisti e anti europeisti. Lo è per rivendicare i diritti dei lavoratori, delle fasce più deboli della nostra comunità e dei giovani del Mezzogiorno completamente dimenticati dal Governo attuale e da quelli precedenti. Lo è per impedire che il Sud sia sempre più fanalino di coda in Europa tra politiche occupazionali vecchie e superate e redditi di cittadinanza che sanno tanto di elemosina. Lo è per cercare di riequilibrare il divario tra Nord e Sud del Paese a partire dalla perequazione dei servizi sociosanitari, dei trasporti pubblici, dell’accesso al credito per le start up, le piccole aziende, gli artigiani. Di questo e tanto altro parleremo con i nostri ospiti e con tutte le forze della sinistra che saranno presenti per formare una Sinistra più forte, unita, che sappia essere ago della bilancia nella scelta dei cittadini tra la politica degli annunci e dell’odio e quella dei diritti e della solidarietà”. Lo afferma Felice Iossa, presidente di "Nuovi Orizzonti" presentando la Prima Festa della “Sinistra necessaria” organizzata dall’associazione Nuovi Orizzonti che si terrà a Napoli il 26 e 27 ottobre 2018.
Una due giorni di dibattiti e iniziative tra le varie esperienze della sinistra campana e nazionale. L’apertura è prevista per venerdì 26 ottobre alle ore 17.30 presso la “Sala degli specchi” di Palazzo Zapata a piazza Trieste e Trento.
A confrontarsi sul tema della Sinistra necessaria saranno la vicepresidente della Commissione Affari sociali della Camera, Michela Rostan, i deputati di Liberi e Uguali, Guglielmo Epifani e Federico Conte, l’accademico Claudio Signorile, l’analista politico Nunziante Mastrolia, il sociologo Luciano Pellicani insieme al presidente dell’associazione Nuovi orizzonti, Felice Iossa, moderati da Salvatore Sannino.
La seconda giornata di lavori, sabato 27 ottobre, vedrà come protagonisti il tema della solidarietà e delle nuove opportunità per i giovani. Presso l’I.P.M. di Nisida, a partire dalle ore 18.00 sarà possibile assistere alle esibizioni dei ragazzi del Laboratorio teatrale di Nisida, e dei “Monelli tra i fornelli”. Seguirà il confronto tra i giovani dell’I.P.M. con gli imprenditori e gli operatori sociali moderato da Pasquale Giardiello. Sarà presente il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

 

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Catellammare-Cimmino: "Complimenti alle forze dell'ordine per l'operazione effettuata poche ore fa al rione Savorito"

"Complimenti alle forze dell'ordine, in particolare a polizia di stato e carabinieri, per l'operazione effettuata poche ore fa al rione Savorito di Castellammare. A dicembre in quel quartiere, è stata scritta una bruttissima ...continua
Sinistra Italiana-Tonino Scala: "Esterrefatti alla notizia del referendum per il riconoscimento dell’autonomia differenziata di Napoli"

Riceviamo e pubblichiamo: "Rimaniamo esterrefatti alla notizia che il sindaco De Magistris avrebbe manifestato il proposito di lanciare un referendum propositivo sul riconoscimento dell’autonomia differenziata per la città di ...continua
Castellammare. Discarica sul Sarno: la deputata Di Lauro e la consigliera Cuomo scrivono all’Ente Parco del Fiume Sarno

Castellammare di Stabia. Sono passati quasi quattro mesi da quel sabato pomeriggio di Novembre in cui una montagna di rifiuti macro-ingombranti si bloccò davanti ad un fusto divelto sul Sarno, rendendo visibile il problema inquinamento del ...continua
Opposizione Uniti per Gragnano: SITUAZIONE INSOSTENIBILE

I consiglieri di opposizione: «O si cambia oppure meglio andare al voto.» In passato abbiamo espresso considerazioni critiche in merito all’operato dell’attuale amministrazione in riferimento all’assenza di una pianificazi...continua
Massimo de Angelis all’amministrazione Cimmino «Leggano meno romanzi rosa»

Castellamamre di Stabia. «Ieri ho letto, incredulo – dichiara il consigliere comunale Massimo de Angelis - le parole inorgoglite della maggioranza sul primato regionale che la nostra bella città ha conquistato secondo una classifica ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.