WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Cinema

Rassegna a cinema per il sociale

Parte dei ricavi destinati alla lotta al randagismo

Sant’Anastasia – NA – Incontrarsi a cinema per il sociale è il più rilevante obiettivo della rassegna cinematografica proposta dal Metropolitan, storico cine-teatro di Sant’Anastasia, che mette in primo piano il sostegno all’associazione “Mi FIDO ancora di TE”, volontari che operano in paese a favore della cura dell'amico dell'uomo.
Sei titoli accompagneranno gli appassionati di cinema il venerdì sera; 4 film di recentissima uscita sono stati scelti dalla direzione artistica, i restanti due saranno scelti dalla platea in sala, tra un ventaglio di proposte avanzate a cura dell’organizzazione. Si inzia venerdì 26 ottobre con la commedia italiana “Ricchi di fantasia” con Sabrina Ferilli e Sergio Castellitto, gli altri appuntamenti sono il 9 novembre con “Un affare di famiglia” (vincitore della Palma d’oro a Cannes); il 23 “Mamma mia, ci risiamo” e il 14 dicembre “una storia senza nome”. I due film scelti dalla platea sono in programma l’11 e il 25 gennaio 2019.
Il Metropolitan, situato al “centro” del paese si propone come “centro” di cultura, di veicolazione dell'arte a vari livelli, da quella tradizionale locale a quella artistica teatrale e cinematografica, e di “attivismo sociale” dal vivo e non solo sui moderni social, destinando parte dei ricavi alla causa dell'associazione “Mi FIDO ancora di TE”.
La rassegna è diventata negli anni un appuntamento fisso e la validità dell'idea di dare a tutti, famiglie, coppie ed amici varie occasioni di riunirsi per trascorrere ore serene nel rimodernato Cine-teatro Metropolitan, è sottolineata dall'interesse suscitato localmente e nei comuni vesuviani.
La kermesse cinematografica è, infatti, un esempio di buona prassi dell’impresa locale che fa capo alla famiglia Coppola, la quale, cogliendo i bisogni della gente, non bada solo agli utili ma si proietta nel sociale, offrendo alla cittadinanza, a prezzi ridotti e sostenibili, film di qualità.
“Vivo in un paese che ha voglia di crescere e da frequentatrice del territorio ed attiva nell’associazionismo, credo fortemente nella mia città e nella possibilità che si possa risvegliare il senso vero di comunità. Il Metropolitan rappresenta le mie radici, il ricordo dell’infanzia/adolescenza e la vita attuale, è unico in paese ed ha sempre avuto un ruolo di primo piano come luogo di cinema, teatro, spettacolo e dibattito, un luogo d'incontro per tutti. E per questo – spiega Marianna Coppola - ho subito messo il locale a disposizione di associazioni, compagnie teatrali ed Enti, spesso senza badare al ritorno economico, dando priorità ai valori delle nostre tradizioni, degli artisti locali, dell’arte teatrale e cinematografica; valori che rivolgendosi alle platee più diverse e intere scolaresche (cito il progetto di successo realizzato in collaborazione con  “Girando intorno al Vesuvio” e gli eventi organizzati con “La Via della Bellezza”) senza dubbio hanno favorito e contribuito alla crescita personale e collettiva. La rassegna la intendo come un momento di incontro “del paese in paese”. Quest’anno ho deciso di devolvere parte dei ricavi all’associazione “Mi FIDO ancora di TE” formata da un gruppo di volontari, molti della mia stessa età, che tutelano gli animali e combattono il randagismo. Una missione molto impegnativa, ma non impossibile! Invito tutti a partecipare con entusiasmo”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Napoli, Una Scuola di Cinema al "Ferraris" di Scampia

Sabato 16 marzo alle ore 10,30 presso l’Auditorium dell’Istituto Tecnico “Galileo Ferraris” di Napoli, a Scampia, in via A. Labriola Lotto 2/G, si terrà la presentazione ufficiale del progetto “Così vicino, ...continua
Al via il tour di "Senza Rossetto", il film di Silvana Profeta sulla costruzione dell’immaginario femminile: una tappa anche a Benevento

Al via il tour di Senza Rossetto, il film di Silvana Profeta, con il montaggio di Milena Fiore, che indaga attraverso video-testimonianze, girati, materiali di repertorio resi disponibili dall’Aamod e dall’archivio Luce Cinecittà, ...continua
Salerno, al via la prima edizione di “Suono Muto”: cinque appuntamenti con il cinema muto sonorizzato dal vivo

Al via la prima edizione  “Suono Muto” cinque appuntamenti con il cinema muto sonorizzato dal vivo, che si terranno alla Sala Pasolini e alla Fondazione Filiberto e Bianca Menna, dall’8 al 13 marzo. Il progetto sarà ...continua
Cinema Astra - Serata dedicata ai film del progetto “Fuori Campo”

AstraDoc dopo il grande successo riscontrato nei mesi di Gennaio e Febbraio, con oltre 1500 presenze registrate, continua il proprio viaggio con la programmazione di Marzo e Aprile 2019, con tanti interessanti appuntamenti e prestigiosi ospiti pronti ...continua
Napoli, La regista Wilma Labate presenta ad "Astradoc" il suo "Arrivederci Saigon"

Venerdì 15 febbraio alle 20,30 giunge al Cinema Astra, in prima visione a Napoli, in esclusiva per “AstraDoc - Viaggio nel cinema del reale, il documentario “Arrivederci Saigon” (Italia 2018 - 80') diretto da Wilma Labate, ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.