WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Dal 7 ottobre parte la settimana dell'allattamento

Per la settimana mondiale dell’allattamento Oms-Unicef, dal 1 al 7 ottobre 2018, la ASL Napoli 3 Sud ha organizzato una intera settimana di eventi, in tutti i suoi presidi. Il tre ottobre a Castellammare di Stabia, dalle ore 15,00 alle ore 19,00 presso il consultorio familiare del Distretto 53, sito in Via Cosenza 112, l’evento consisterà in un flash mob di danza e nell’apertura di gazebo con distribuzione di consigli e materiale informativo su allattamento al seno. Nati per Leggere, i primi 1000 giorni di vita, disostruzione delle vie aeree. Nilde Pappalardo, che dirige il Corso di Accompagnamento alla Nascita (CAN) alla Unità Materno-infantile 53 a Castellammare di Stabia ci ricorda “L’Oms-Unicef ci informano che ogni anno si salverebbero oltre 820mila bambini sotto i 5 anni nel mondo se le mamme allattassero al seno. Le statistiche ci dicono che nel mondo 78 milioni di bambini non siano allattati al seno entro la prima ora di vita. Il contatto pelle a pelle e l’attaccamento precoce al seno stimolano la produzione del latte da parte della madre, il prezioso colostro, chiamato anche il “primo vaccino” del bambino, perché è estremamente ricco di sostanze nutritive e anticorpi. Aggiunge il dottor Carlo Alfaro, pediatra che collabora col CAN diretto dalla Pappalardo: L’allattamento al seno offre ai bambini il miglior inizio possibile nella vita. Dobbiamo in ogni modo aumentare il sostegno alle madri per incoraggiarle ad allattare e l’informazione agli operatori sanitari sul modo migliore per sostenere l’allattamento al seno. Anche partendo da un evento pubblico come quello dell’ASL Napoli 3 Sud.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Sanità: Beneduce, non sottovalutare denunce dei sindacati

 NAPOLI, 16 LUG - "Le denunce dei sindacati Fsi-Usae e Nursing Up rispetto alle condizioni di lavoro presso gli ospedali della Penisola sorrentina non vanno sottovalutate. La melina della Direzione della Asl Napoli 3 Sud sui buchi in organico ...continua
Politiche sociali - Saranno 49 i beneficiari dell'assegno di 900 euro a sostegno dei diversamente abili gravi:pubblicato l'elenco

Sono 49 i diversamente abili gravi e gravissimi che potranno ricevere gli assegni di cura. È stato pubblicato l’elenco dei beneficiari che per un anno percepiranno 900 euro al mese per le cure domiciliari sulla base della valutazione ...continua
Il coordinatore ASLNA3Sud, Gennaro Iovino: "I coordinatori facenti funzione non si toccano e su questo tema non faremo sconti a nessuno"

Riceviamo e pubblichiamo: "Che il sindacato della FSI vuole sostituirsi alla Direzione Strategica dell’Azienda e del Servizio del Personale smettendo di esercitare il ruolo sindacale possiamo dedurlo, e forse riusciamo a capire il ...continua
Le OO.SS. scrivono ai vertici ASL NA3 SUD. Carenza medici P.O. S Leonardo. Non ci siamo e non vogliamo arrivare alla frutta!

Al Direttore Generale ASLNA3Sud Dott. s sa A. Costantini Al Direttore Sanitario ASLNA3Sud Dott. L. Caterino Al Direttore Amministrativo ASLNA3Sud Dott. D. Concilio Al Responsabile Dipartimento di Emergenza ed Urgenza Dott. F. Avella Al Direttore ...continua
Prevenzione e Controllo, a Salerno il Meeting sulla Legionellosi

Un meeting per illustrare le strategie di intervento sulla legionella riservato agli operatori del settore turistico-ricettivo. L’evento formativo, denominato "Prevenzione e Controllo della Legionellosi nelle strutture turistico-ricettive"...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.