WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Politica

M5S, Manzo: “Nel Milleproroghe facciamo valere l’interesse pubblico”

La deputata Teresa Manzo “il Milleproroghe è stato utilizzato in passato dai partiti come mezzo per favorire direttamente e indirettaemente clientele e gruppi di interesse”

“Nel decreto che ci apprestiamo a votare abbiamo cercato di affrontare la pesante eredità del passato cominciando a valorizzare le esigenze dei cittadini, raccogliendo le loro istanze e facendo prevalere l’interesse pubblico su quello di parte”. A dirlo è la Deputata del Movimento 5 stelle Teresa Manzo, a margine della discussione in Aula. “Non dimentichiamo e non possiamo dimenticare i provvedimenti vergogna che le precedenti maggioranze hanno portato avanti attraverso questo decreto: pensiamo all’ormai lontano 2013 quando il Movimento 5 Stelle riuscì a scongiurare l’approvazione di un emendamento della maggioranza che avrebbe salvato il primo dei tanti privilegi che invece siamo riusciti ad eliminare”. “Mi riferisco agli affitti d’oro. Nel Milleproroghe 2017 il Pd rinviava di tre mesi la presentazione del Piano ambientale per l’Ilva. Dal 30 giugno spostarono il termine al 30 settembre 2017. Loro, “i competenti”, perdevano tre mesi posticipando decisioni vitali per i tarantini mentre Luigi Di Maio, in soli tre mesi, ha risolto una situazione complessa e portato a casa il miglior risultato nelle peggiori condizioni possibili. Uno dei temi che andremo a discutere riguarda il miliardo di euro destinato ai Comuni italiani che abbiamo sbloccato sin da subito. Il Governo è intervenuto per consentire ai sindaci italiani di utilizzare risorse che, altrimenti, sarebbero rimaste congelate in modo improduttivo. Non potevamo permetterci di tenere fermo oltre 1 miliardo di euro nelle condizioni economiche in cui versa il Paese anche a causa delle politiche dei precedenti governi. È nostra ferma intenzione prendere le distanze dal modo di operare del passato, agendo in netta discontinuità rispetto a chi ha utilizzato questo decreto come una mangiatoia” - conclude.
 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Manzo (M5S): “Bonifica e riqualificazione del fiume Sarno sono una nostra priorità”

“Dopo oltre 20 anni, mentre la gente si ammala di cancro e il nostro mare diventa sempre più uno sversatoio di veleni e di rifiuti di vario genere, il progetto di bonifica e riqualificazione del fiume Sarno rischia di tornare al punto ...continua
Pozzuoli, Manifestazione d'interesse per eventi natalizi, l'assessore alla Cultura: "Risposta lusinghiera della cittadinanza"

“Esprimo soddisfazione per gli esiti della manifestazione di interesse indetta per la realizzazione degli eventi natalizi. Sono, infatti, pervenute ai nostri uffici oltre quindici idee progettuali, in un trend in crescita rispetto a manifestazioni ...continua
I comunicati stampa del sindaco Gaetano Cimmino

Analizzare il problema degli allagamenti di alcune aree cittadine che si verificano in occasione di intensi eventi meteorici e individuare la soluzione opportuna per evitare ulteriori disagi in futuro. Una proficua riunione ha avuto luogo in sala ...continua
Castellammare. Francesco Iovino (PD): sponsorizzato il cartellone natalizio senza una delibera in giunta

Non c’è ancora la delibera di giunta, che dovrebbe essere discussa ed approvata nei prossimi giorni, ma già c’è chi sponsorizza alcuni eventi del prossimo cartellone natalizio del comune di Castellammare di Stabia. ...continua
Campania, approvato il Documento di Programmazione Economica e Finanziaria.

“Con l’approvazione del Defr la Regione Campania mette in campo misure importanti in materia di politiche attive del lavoro con un piano di rilancio che prevede migliaia di assunzioni nella pubblica amministrazione, fondamentali per ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.