WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Teatro

A La Spezia, grande soddisfazione e risultati nelle lezioni di danza dell’Accademia Vaganova di San Pietroburgo

 In collaborazione con La Maison de la Danse per formare ballerini e insegnanti

Masterclass Ufficiale dell’Accademia Vaganova di San Pietroburgo, eccezionale evento nel Centro-Sud Europa

organizzata insieme a La Maison de la Danse ssd di La Spezia, col Patrocinio dell’Ambasciata Russa in Italia, della Regione Liguria e del Comune di La Spezia, per studenti e insegnanti di danza

LA SPEZIA, 9 LUGLIO 2018 - Per la prima volta in Italia e nel Centro-Sud Europa l'Accademia Vaganova di San Pietroburgo a luglio, dal 4 al 13, terrà un Corso Estivo Ufficiale attraverso la partnership con la Scuola di danza La Maison de la Danse ssd di La Spezia diretta da Emmanuelle Ricco.



L'Accademia Vaganova, una tra le più prestigiose Istituzioni nel panorama del balletto mondiale, definita da alcuni la migliore, apre le sue porte all'esterno con questo evento storico. A tenere le lezioni sono i professori ordinari dell’Accademia Vaganova Maria Gribanova, capo del Dipartimento di Metodologia della tecnica classica a La Spezia per insegnare balletto classico insieme a Vadim Sirotin docente di carattere e a La Spezia per insegnare questa materia.



“In un 2018, anno della cultura russa in Italia, siamo ancora più lieti e onorati di essere partner di un evento Ufficiale dell'Accademia Vaganova e di condividere la tradizione russa nel Nostro Paese - afferma Emmanuelle Ricco, fondatrice di La Maison de la Danse di La Spezia - nonché di offrire questa importante opportunità di formazione a studenti e insegnanti, con i quali condivideremo un percorso formativo dal 3 al 12 luglio e uno spettacolo finale il 13 luglio aperto anche alla cittadinanza”.

“E’ una bellissima esperienza per me - afferma Vadim Sirotin, docente dell’Accademia Vaganova di San Pietroburgo - amo l’Italia e non è la mia prima volta in visita nel Bel Paese, ma è sempre una scoperta di qualcosa di nuovo e bello. Ho studiato la cultura italiana, di cui apprezzo molto Raffello e Leonardo. In queste giornate ho visto la passione per la danza in tutti gli studenti dai più grandi ai più piccoli, in ognuno la luce del desiderio di conoscenza negli occhi. Non tutti diventeranno professionisti della danza, ma ognuno di loro con un importante bagaglio. E’ stata una bellissima esperienza insieme a La Maison de la Danse”.

“Anche per me è stata una bellissima esperienza - afferma Maria Gribanova, docente dell’Accademia Vaganova di San Pietroburgo - ero già stata in Italia ad insegnare, ma questa è la prima volta che vengo con i miei allievi. Un’esperienza formativa molto bella, gli studenti sono attenti e interessati e questo si vede anche con i progressi che stanno avvenendo anche se sono passati pochi giorni. Mi fa molto piacere che il balletto sia così apprezzato dagli studenti. Dopo Giappone e Corea sicuramente l’esperienza in Europa e precisamente in Italia è importante per poter trasferire con passione e amore 280 anni di tradizione Vaganova.”.





Fondata a San Pietroburgo nel 1738 per volontà dell'Imperatrice Anna Ivanovna, da questa Scuola sono usciti i più grandi danzatori di tutti i tempi, da Anna Pavlova a Rudolf Nureyev, da Natalia Makarova a Mikhail Baryshnikov e molti altri.

La Masterclass avrà inizio mercoledì 4 luglio e vedrà la partecipazione di studenti provenienti dall'Italia, dall'Europa e da paesi extraeuropei. Trattandosi di un evento a numero chiuso, solo 57 allievi e 10 Insegnanti avranno l'onore di studiare con i Maestri Maria Gribanova (danza classica, repertorio e il Corso di Aggiornamento per Insegnanti) e Vadim Sirotin (danza di carattere e repertorio), Docenti ordinari all’Accademia. Un’opportunità a cui centinaia di candidati provenienti da Canada, Stati Uniti, Argentina, Estonia, Russia, Francia, Inghilterra, Turchia, Germania, Svezia, Svizzera, Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia, Australia, Italia, Grecia, Israele, Uruguay ed altri ancora, hanno sperato di partecipare.

Le lezioni si stanno tenendo presso il Centro cittadino culturale Dialma Ruggiero fino al 12 luglio, mentre il 13 luglio andrà in scena lo spettacolo conclusivo presso il Teatro Civico di La Spezia alle ore 21.30 che vedrà la partecipazione non solo di tutti gli allievi del corso, ma anche di quattro dei migliori studenti dall'Accademia Vaganova stessa: Daria Nikitina, Maria Cherniavskaia, Ian Begishev e Evgenii Korshunov.

Per lo spettacolo i ballerini russi si esibiranno con Daniel AUBER - Pas de quatre (cor. di F. Miozzi). Pablo de SARASATE - Danza spagnola (cor. di V. Sirotin), Interprete: Maria Cherniavskaia; Frédéric CHOPIN – Mazurka, Interprete: Daria Nikitina; Variazioni: Ludwig MINKUS Variation from PAQUITA (cor. M. Petipas), Interprete: Maria Cherniavskaia; Riccardo DRIGO Variation from GISELLE, Peasant Pas de deux (cor. M. Petipas), Interprete: Daria Nikitina; Adolphe ADAM Variation from Classic Pas de deux (cor. L. Lavrovski), Interprete: Ian Begishev; Simon PAULLI Variation from THE KERMSSE IN BRUGES (cor. A. Bournonville), Interprete: Evgenii Korshunov.



Le classi sono accompagnate con musica al pianoforte dal vivo dalle pianiste Nelli Teszter, Maestra accompagnatrice presso la Hungarian National Ballet Academy e Svetlana Orlova, Maestra al pianoforte presso la Hungarian Opera House.

 

 

A La Spezia, grande soddisfazione e risultati nelle lezioni di danza dell’Accademia Vaganova di San Pietroburgo



 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Al Teatro Spazio Libero di Napoli si terranno gli ultimi appuntamenti della 13° edizione di Tam tam Digifest

Si conclude “I viaggiatori dell’utopia”, 13esima edizione del Tam Tam Digifest. L’ultimo appuntamento, include una tappa obbligatoria nel ’68 - di cui quest’anno si celebra il cinquantenario - confrontando questa ...continua
Sold out per nuovo spettacolo “I fiori di Latte” di Biahio Izzo, in programma al Teatro delle Arti

L’artista sarà ospite di Che Comico con il nuovo spettacolo “I fiori di Latte”: unica data a Salerno sabato 17 novembre In scena comicità e temi sociali secondo Eduardo De Filippo, riletti da Eduardo Tartaglia e ...continua
Napoli, in programma l'evento "Carosuonando" al Teatro Lazzari Felici

Sabato 17 Novembre ore 21:00 al Teatro dei Lazzari Felici c’è in cartellone Carosuonando a cura del gruppo L'Arrocco. Un piacevole viaggio musicale nell'attività artistica del Maestro napoletano nel suo periodo d'oro. &...continua
Caserta, al Teatro cerca casa in programma "Anch'io mi chiamo G.- Recital di un fan di G. Gaber" con Maurizio Murano

Sabato 17 novembre (ore 20.30) in uno dei salotti teatrali conquistati a Caserta, il Teatro cerca Casa presenta “Anch’io mi chiamo G. – Recital di un fan di Giorgio Gaber” con Maurizio Murano (voce) e Michele Bonè ...continua
Napoli, Gigi Savoia protagonista al teatro Totò con la commedia "I casi sono due"

In scena da giovedì 8 a domenica 18 novembre, nello storicizzato “Teatro Totò” diretto da Gaetano Liguori, la farsa "I casi sono due" rappresenta il capolavoro dell'autore, giornalista ed editore, Armando ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.